Indiscrezione su Busto

www.pdf24.org    Invia in PDF   

A quanto sembra, anche se non è ancora ufficiale la notizia, jaime Busto sarà pilota ufficiale Montesa nel 2015. Busto affiancherà Bou e Fujinamy alla guida della Montesa HRC ufficiale. Naturalmente un pilota giovane e così talentuoso al fianco di toni Bou in allenamento non potrà che trarre moltissimi vantaggi e c’è chi in Spagna già lo vede tra qualche anno come il degno successore di Toni.

Francesc Moret torna alle gare

www.pdf24.org    Invia in PDF   

Dopo un intero anno passato a sviluppare la nuova Vertigo, Moret torna alle competizioni. Correrà sicuramente nel campionato italiano il campionato europeo e il campionato spagnolo. naturalmente porterà in gara la moto che ha contribuito e contribuisce a sviluppare. Quasi sicuramente parteciperà alla 2 giorni della Brianza.

IMG-20150130-WA0005

IMG-20150130-WA0003

morettFonte: Soymotor.e SRG

Luca Cotone con Sherco e MotoMania

www.pdf24.org    Invia in PDF   

Per la stagione 2015 Luca Cotone si riconferma pilota di punta della Sherco Italia.
Luca correrà con una Sherco fornita dall’importatore italiano Renato Chiaberto, non farà più parte quindi dal team Rabino. La moto sarà gestita da Moto Mania di Crevola d’Ossola. Parteciperà al campionato italiano indoor e outdoor, Al campionato Europeo che l’ha visto sul podio sia nel 2013 che nel 2014, e alla 2 giorni della Brianza.con al fianco il suo fido “scudiero” Mauri Vietti Violi.

lucacot

Raga vince a Toulouse

www.pdf24.org    Invia in PDF   

“Se Toni Bou verrà battuto, sarà un evento,” ha detto il giorno prima della gara  di Tolosa Bernard Estripeau, l’organizzatore della famosa gara indoor francese. L’incredibile si è quindi verificato all’ultima prova. Una incredibile scenografia ambientata in modo sontuoso con giganteschi lingotti d’oro, mazzette di denaro contante, monete e pepite d’oro, Adam Raga ha battuto per la prima volta in questa storica gara Toni Bou,
Ma il Raga vincitore ha fatto sua l’esperienza e sui terribili ostacoli piazzati da Estripeau  ha guidato in modo preciso ed efficace fino alla fine, sostenuto da un incredibile pubblico.
Bou cade nella prova del parallelo regalando la vittoria ad Adam fallendo il record di 10 vittorie consecutive.
La classifica

1. Adam Raga (Gas Gas) 5 punti; 2. Toni Bou (Montesa-Honda) 7; 3. Jeroni Fajardo (Beta) 15; 4. Albert Cabestany (Sherco) 17; 5. Loris Gubian (Gas Gas) 44.
Non classificati: Alexandre Ferrer (Sherco) abbandono e Benoît Bincaz (Scorpa) non qualificati secondo turno.

Ultimo saluto a Gino Caprioli

www.pdf24.org    Invia in PDF   

Ci lascia un personaggio che ha fatto la storia del trial italiano.

Gino Caprioli è deceduto nella notte di venerdì 23 gennaio nell’istituto dove era ricoverato ormai da alcuni anni per via di una malattia degenerativa.
Gino Caprioli è stato coordinatore nazionale trial negli anni d’oro del trial nazionale, segretario tuttofare del moto club Canzo, quando era uno dei club più blasonati del trial e vice presidente del comitato regionale Lombardia negli ultimi anni della sua carriera, prima che subentrasse la malattia.
Personaggio carismatico e determinato ha avuto tra i suoi ragazzi anche un campione del mondo, l’unico della storia del trial italiano, Tommy Havala, pilota con licenza nazionale in forze al moto club Canzo.
Il cordoglio per un personaggio come Gino è d’obbligo, di sicuro dobbiamo ringraziarlo per quanto ha fatto per il trial italiano.  E’ grazie a persone come lui che il nostro sport ha avuto un grande successo a livello mondiale.

La cerimonia funebre si terrà lunedì 26 gennaio alle ore 14.30 presso la chiesa di Canzo.

gino-c

Jeorge Casales firma con Beta

www.pdf24.org    Invia in PDF   

Jorge Casales si unisce al Team Beta Factory Trial per i prossimi due anni, il giovane pilota gallego è pronto a dare il massimo in sella alla EVO 300. Dopo il titolo mondiale Junior nel 2013 e l’eccellente settima posizione nella classe World Pro conquistata nel 2014, la prossima stagione Jorge punta ad entrare nella top-five della massima categoria mondiale. Disputerà anche il Campionato Trial spagnolo con il supporto di Beta Trueba e il Campionato Trial britannico con il supporto di Beta UK.

Dopo una breve visita in casa Beta a Rignano sull’Arno per la firma del contratto, Jorge è tornato in Spagna dove si è già messo a lavorare per iniziare la stagione al top ed ottenere da subito ottimi risultati.

casales

In foto Jorge Casales insieme a Donato Miglio (team manager).

Trial Team Aveto News

www.pdf24.org    Invia in PDF   

Stefano d’Aveto, 14 gennaio 2015 Con l’arrivo del 2015 il Team Aveto si accinge a definire le sue scelte per la vicina stagione agonistica.
Prima su tutte riconferma la collaborazione con la casa “GAS GAS ITALIA”.
L’ottimo affiatamento avuto lo scorso anno ha dato i suoi frutti ed ha permesso così il proseguimento della cooperazione.
Altra decisione quella di definire quali componenti lo rappresenteranno nelle prossime competizioni.
Primo nome della lista è Steven Coquelin, dopo l’incontro di oggi si è definitivamente concluso l’ingaggio del pilota transalpino.
Steven correrà in sella ad una Gas Gas TXT racing 300 modello 2015 e prenderà parte, nella massima categoria, al Campionato Europeo, alla 2 giorni della Brianza ed  al Campionato Italiano.
Il team, già nella scorsa stagione, si era trovato a collaborare con il pilota francese, in alcune occasioni ed ha apprezzato la sua passione, il suo impegno e la sua buona volontà.
Questi sono i motivi per cui si è deciso di credere in lui e nelle sue capacità inserendolo tra i suoi rappresentanti.
Per il momento il team ringrazia GAS GAS ITALIA e MOTOCLUB DELLA SUPERBA per la loro collaborazione.