Inaugurata la nuova sede della FIM

Il 12 maggio 2016, la Federazione Internazionale di Motociclismo (FIM) ha inaugurato la nuova sede situata a Mies (Canton de Vaud, Svizzera).

Godetevi il VIDEO DELLA COSTRUZIONE!

Questa celebrazione ha visto la partecipazione di oltre 120 personaggi, tra cui i membri del Consiglio di Amministrazione FIM, Amministrazione della Commissione, i rappresentanti delle federazioni nazionali, promotori, sponsor e partner locali, ma anche ex campioni, i membri delle autorità locali e i membri dell’amministrazione FIM.

In presenza del Capo del Dipartimento di Economia e Sport del Cantone di Vaud, Philippe Leuba, il Presidente Vito Ippolito, accompagnato dall’architetto progettista del palazzo Antoine Robert-Grandpierre, hanno tagliato il nastro inaugurale – dichiarando la nuova “Casa del motociclismo” e’ ufficialmente aperta.

“Al mio arrivo alla presidenza della FIM, ho voluto per la nostra Federazione una visione chiara e un piano strategico: questo ha portato alla Vision 2020 con obiettivi di crescita ambiziosi. Con il significativo sviluppo del motociclismo e al fine di raggiungere i suoi obiettivi, l’ampliamento della sede FIM è diventato inevitabile “, ha dichiarato il Presidente.

Per commemorare questo giorno unico, una targa inaugurale è stata svelata e i discorsi ufficiali sono stati pronunciati nel nuovissimo auditorium completamente attrezzato. L’amministratore delegato FIM, Ignacio Verneda, ha colto l’occasione per evidenziare tre parole chiave: continuità, di collegamento e di impegno. “Il nostro impegno quotidiano è quello di migliorare i servizi FIM verso la grande famiglia FIM e le parti interessate. Questo moderno edificio offre un ambiente di lavoro confortevole, offre strutture per ospitare tutta la famiglia FIM per qualsiasi tipo di riunioni o eventi: seminari per educare i nostri funzionari, incontri commissioni ‘, conferenze o mostre “.

Per concludere questa giornata unica, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di passeggiare per il nuovo edificio FIM trasparente e modulare ed esplorare gli uffici e gli spazi espositivi percorrendo  l’elegante scala centrale. Un certo numero di moto uniche d’epoca sono attualmente in mostra nel palazzo, tra cui un indian dal 1904 appartenente alla collezione permanente del FIM.

FIM-37.jpg112731

Il sito dedicato al mondiale Italia

VALCHIAMPO – Il GP d’Italia di Trial Outoor inaugura il suo
sito e si apre ai social
Dopo la spettacolare presentazione ufficiale avvenuta nei giorni
scorsi a Venezia, il Moto Club Trial Valchiampo annuncia
ufficialmente l’apertura del sito ufficiale del Gp d’Italia. Basta
digitare www.mondialetrial2016.com
per raggiungere il nuovo sito che in modo chiaro ed esauriente,
permette di accedere a tutti i vari settori d’interesse sia per gli
appassionati che per i numerosi spettatori attesi per i prossimi 3 e 4
settembre.
Il sito verrà costantemente aggiornato con tutte le iniziative, i
comunicati e le promozioni che il Moto Club Trial Valchiampo
metterà in atto nei prossimi mesi. Oltre a questo inevitabile
strumento del sito il Valchiampo ha deciso di inserirsi alla grande
anche sui social media ed infatti potrete seguire gli ultimi
aggiornamenti anche su facebook mondiale trial 2016 e su
https://twitter.com/mondialetrial  

13227057_1227597527265028_1885047596576661800_n