Toni Bou si frattura 3 vertebre

Toni Bou ferito in Francia
Il pilota del Team Repsol Honda sarà fuori dalle competizioni per almeno tre settimane dopo una caduta avvenuta ieri a Le Mans, che gli ha provocato tre vertebre fratturate.
Toni Bou ha subito una caduta importante domenica sera nell’ X-Trial a Le Mans, in Francia. Il pilota del Team Repsol Honda ha preso un duro colpo contro un blocco di cemento, che lo ha visto costretto ad abbandonare l’evento prima di essere portato via per un esame all’ospedale di Le Mans.
Oggi, lunedì, dopo gli esami medici eseguiti dal dottore Joaquim Terricabras presso il Consell Català de L’Esport e la Clinica Creu Blanca di Barcellona, ​​è stato confermato che Toni Bou ha subito una frattura dell’apofisi destra trasversale delle vertebre lombari L2 -L3-L4.
Il dottor Terricabras ha raccomandato il riposo da tutte le attività sportive per il pilota, affermando che l’evoluzione della ferita determinerà quando Bou sarà in grado di tornare in azione, anche se è improbabile che guarisca nelle prossime tre settimane.