Lombardia nuovo coordinatore trial

COMITATO TRIAL REGIONALE : NOTIZIE

31 ottobre 2019

Nella riunione del 25 ottobre ’19 è stato definito un “riassetto” al comparto Trial Regionale/Nazionale  come di seguito riportato:

COORDINATORE REGIONALE TRIAL:

Angelo Panteghini a seguito di un suo impegno sempre più coinvolgente nello sviluppo delle sue attività imprenditoriali  ha chiesto di lasciare il suo incarico di Coordinatore Trial Regionale per un impegno meno gravoso come componente del Comitato Regionale Trial.

Ringraziamo sentitamente Angelo per quanto ha fatto finora e quanto ancora potrà fare per il Trial nella sua nuova  posizione di Componente del Comitato Trial.

A seguito di quanto sopra la posizione di COORDINATORE REGIONALE TRIAL sarà ricoperta  da DAMIANO CAVAGLIERI

A Damiano i ringraziamenti per aver accettato l’incarico e gli auguri per un proficuo lavoro.

RESPONSABILE COORDINAMENTO MINITRIAL LOMBARDIA

Ritenendo che Il Minitrial, comparto sempre più importante nello scenario futuro di crescita del trial, abbia maturato la necessità di avere un Responsabile al coordinamento delle attività nonché di tutte le necessarie azione per una crescita costante di questo “comparto”;  pertanto il CoRe ha ritenuto di affidare a PAOLO CASSANI la figura di Coordinatore attività Minitrial Lombardia.

A Paolo i migliori auguri per il gravoso impegno che si appresta ad affrontare.

COMPONENTE COMITATO NAZIONALE TRIAL

Nella riunione di CF del 18/10/19 è stato definito il nuovo assetto del Comitato Nazionale Trial con l’inserimento di TINO MOLTRASIO.

A Tino le congratulazioni per l’inserimento ; siamo sicuri che la sua  grande esperienza,  l’assidua sua presenza a tutte le riunioni e gare  nazionali e con  la strettissima vicinanza con il Trial  Regionale potrà portare un grande valore aggiunto al Comitato Nazionale

Un ringraziamento non deve comunque mancare a LUIGI MARENGHI per la sua presenza come componente trial Nazionale negli ultimi anni.

Pertanto a partire dal 01/11/19 la composizione del Comitato Regionale Trial sarà così composta:

COORDINATORE REGIONALE                  DAMIANO CAVAGLIERI

VICE COORDINATORE REGIONALE          TINO MOLTRASIO

RESPONSABILE COORDINAMENTO MINITRIAL    PAOLO CASSANI

COMPONENTE                                    ANGELO PANTEGHINI

COMPONENTE                                             DANIELE  GILARDI

Trofeo ASI 2019 ultima prova

“Con ottava prova di Fara novarese (No) si conclude alla grande anche questo 3° Trofeo Amatoriale Trial 2019 con il patrocinio comitato piemonte ASI , una ricca stagione con numeri importanti di partecipanti a ogni prova e con la grande formula di successo del pranzo finale tutti assieme che ha riscosso pareri sempre positivi,questa prova si e svolta in una location molto particolare come la cantina sociale Colli Novaresi e pasto finale con i prodotti della cooperativa Fara Doc nonchè organizzatori per la prima volta di una prova di Trial, nonostante una pioggerellina fine costante alquanto fastidiosa tipica dei mesi autunnali che ha messo dura prova il percorso di trasferimento e le zone di un percorso molto bello e particolare che si svolgeva tra i locali vigneti e canaloni,  un plauso va agli organizzatori capitanati da Simone Bonagura e il suo staff che sono sempre riusciti a gestire alla grande nonostante la poca esperienza le variè difficoltà sorte a causa del maltempo avverso tutto come sempre in sicurezza in primis e divertimento per tutti, 90  piloti partecipanti hanno preso il via nelle varie categorie per questa ultima prova dove si assegnanavo tutti i titoli di campione, veniamo al dettaglio della singola prova e delle classifiche finali.categoria Under 16 che vede al via ben 9 partecipanti, vittoria del forte pilota Fabio Rausa (Valle Belbo), secondo il sempre regolare Enrico Necchio (Policesport) e terzo Edoardo Ioppolo (Conca Verde),categoria Motostoriche 8 vittorie su 8 in questa stagione per il pilota Pinerolese Fabio Comba (Infernotto), secondo Paolo Broganelli (Policesport),categoria Femminille vittoria di Martina Balducchi (Vivimontoso), seconda Cindy Casadei (Conca Verde) e terza Alessia Nucifora (L’Aura),nelle sempre numerosa categoria Amatori netta vittoria del ligure Franco Pesce (Infernotto), secondi a pari merito i compagni di squadra  Antonio Carvelli  e Andrea Coello (Policesport) che vede prevalere il primo per la discrimante degli zero,altra numerosa categoria e molto combattuta la Clubman vittoria del forte piloca locale Claudio Rocco (Vivimontoso), secondo Maurizio Martensini (Policesport) e terzo Enzo Giacomo Rolle (Policesport),
categoria Open Clubman vittoria di Fabrizio Barre (Policesport), secondo per la discrimante Paolo Cottelero (Policesport) sul  terzo Ezio Maero (Conca Verde),categoria Expert vittoria di Ivan Mezzano (L’Aura), secondo Andrea Costa (Infernotto) e terzo il sempre regolare Matteo Vacchiero (Conca Verde),categoria a Squadre vittoria di Infernotto , seconda L’Aura di Susa , terza Conca Verde
Passiamo alle classifiche finali di campionato e le varie premiazioni:categoria Under 16 il titolo va a Fabio Rausa (Valle Belbo), secondo Enrico Necchio (Policesport) e terzo Edoardo Ioppolo (Conca Verde),Motostoriche vittoria del mattatore della stagione Fabio Comba (Infernotto), secondo Paolo Broganelli (Policesport), terzo Aldo Allione (Dragone)categoria Femminile molto commovente il trofeo viene dedicato alla memoria di Claudia Pifferi e il titiolo viene vinto da Cindy Casadei (Conca Verde), seconda Alessia Nucifora (L’Aura) e terza Giulia Kasermann (Vivimontoso),categoria Amatori incerta fino alla ultima zona dell’ultima prova il titolo va a Antonio Carvelli (Policesport) su Franco Pesce (Infernotto) e terzo Ezio Salente (Policesport),categoria Amatoriale titolo a  Daniele Martinat (Conca Verde), secondo Demis Gonnet (Conca Verde) e terza Alessia Nucifora (L’Aura),categoria Under 18 vittoria del pilota valdostano Anthony Stanca (Vivimontoso), secondo Alessandro Amè (Infernotto), terzo David Dente (Conca Verde),categoria Clubman finita con il phatos per il vincitore del titolo meritato ma sofferto di Massimo Rovej (L’Aura) sul duo (Policesport) rispettivamente secondo e terzo Francesco Pansa e Enzo Giacomo Rolle,categoria Open Clubman il titolo va a Fabrizio Barre (Policesport), secondo per la discrimante della vittoria alla prima prova di Nicolò Cottelero (Policesport) su Ezio Maero (Conca Verde),categoria Expert il titolo va al forte pilota canavesano Ivan Mezzano (L’Aura), secondo Matteo Vacchiero (Conca Verde) e terzo il regolare Paolo Arato (Infernotto).Categoria a squadre il titolo va all’Infernotto, seconda la Policepsort e terza la Conca Verde.
Riconoscimenti speciali sono stati dati ai fedelissimi che hanno partecipato a tutte le prove in questi 3 anni di trofeo (Riccardo Re, Francesco Pansa, Marco Mussino, Oscar Mochini  e David Dente) e ai giudici presenti quasi sempre a tutte le prove per il loro prezioso aiuto.
Dalle parole del referente Trial Asi e organizzatore del Trofeo Roberto Cavaglià ” Il Trofeo adesso va in letargo per la pausa invernale ma già si lavora duramente  per il 2020 con tante novità in arrivo ma senza trascurare la principale e collaudata formula di successo di un Trofeo Amatoriale di base  e del sano Trial accessibile a tutti in divertimento e sicurezza” “

26-27 ott. 2019 – VALSASSINA Vintage Trial “V.Ciresa a.m.”

IL M.C. VALSASSINA ORGANIZZA LA DUE GIORNI denominata VALSASSINA VINTAGE TRIAL “V.Ciresa a.m.” VALIDA PER IL CAMPIONATO ITALIANO TRIAL D’ EPOCA E TROFEO TRIAL MARATHON. La partecipazione e’ prevista anche nella formula “Mountain Trial” per i possessori di Tessera Member e certificato medico.

Campionato Italiano Trial Gr.5
Trofeo Trial Marathon

2 Giorni Valsassina Vintage Trial “V.Ciresa a.m.”
Primaluna LC

Sabato 26 ottobre 2019

O.P 8.30 – 10.30 partenza ore 11.00
2 giri km.14 11 zone – tmax H. 6.00

Domenica 27 ottobre 2019

O.P 7.30 – 8.15 partenza ore 08.30
2 giri km.14 12 zone – tmax H. 6.00

Il Valsassina Vintage Trial “V.Ciresa a.m.”

concludera’ la stagione agonistica e durante il buffet

verranno effettuate le premiazioni del

Campionato Italiano Trial Gr.5 e Trofeo Trial Marathon

ISCRIZIONI SUL SITO 

http://sigma.federmoto.it/

Dos Dias de Santigosa Classic

L’undicesima edizione del mitico evento si è tenuta questo fine settimana a Sant Joan di les Abadesses con oltre 150 piloti registrati.
Sabato, dall’emblematica Plaça Major, sono usciti esattamente 145 piloti
in questa nuova edizione del 2DTSC. Puntuale alle nove, il primo pilota ha battezzato il Primo giorno di prova a Santigosa.
In due giorni e circa 40 zone diverse, tra 18 e 20 zone giornaliere, a seconda dalla categoria dei piloti, generalmente caratterizzate dalle buone condizioni del terreno e grande bellezza paesaggistica, tra molti altri attributi che attirano molti piloti a questa gara.
Il primo giorno si è sviluppato normalmente con bel tempo e terreno asciutto,
lasciando il posto a una gara molto più impegnativa la domenica
Il secondo giorno la pioggia ha scoraggiato la partenza di tanti piloti. Ha piovuto praticamente, per tutta la mattina e molte volte con una certa intensità.
La rapida reazione del Moto Club Abadesses, con il cambio di layout di alcune aree, ha minimizzato l’effetto delle forti piogge e la giornata è passata senza troppi incidenti.
Alcuni piloti si sono ritirati di fronte a queste intense piogge e altri hanno sofferto di più guasti meccanici ma ciò che è forse normale.
Tutti coloro che sono stati in grado di completare la gara lo hanno fatto con grande soddisfazione, poiché, infine, hanno approntato la ‘di 2DTSC con una certa durezza ma soprattutto con pioggia, acqua, fango, freddo …
Sfortunatamente, anche alcune delle aree più caratteristiche sono state cancellate in questa edizione, a causa delle restrizioni ambientali. Nonostante le difficoltà, i 2DTSC rimangono un punto d’incontro degli appassionati e dell’essenza originale della gara. Un’occasione inevitabile per i corridori
e, anche, per i visitatori che possono vedere al centro della piazza, le moto che hanno segnato la storia del trial. Evidenziamo la partecipazione di Triumph e BSA cento per cento originali e i primi modelli di Montesa, Bultaco e Ossa.
La gara si è conclusa alle tre e mezza del pomeriggio. Nella stessa piazza si è svolta la cerimonia della premiazione che si è conclusa con una foto di famiglia con le autorità, membri del Moto Club Abadesses e i trialisti premiati.
Per quanto riguarda le classifiche, nella categoria PRE-65, spicca la vittoria di Antoni Guillen, accompagnato sul podio da Mick Grant, secondo con un pareggio e, Darren Walker, terzo.
Alberto Selma, Josep Vidal e Vicente Montoro completano la classifica della categoria PRE-72.
Phil Houghton prevale nella categoria PRE-80. Secondo e terzo posto, Jordi
Tarruella e Robin Luscombe.
Nelle altre categorie le vittorie sono state per Antoni Buixadé (Classic Initiation), Josep M. Bargalló (Clásics); Valentí Fontseré (Trialeros) e l’inglese Kiaran Hankin (Expert).
Alleghiamo la classificazione definitiva del 2DTSC 2019.


Per maggiori informazioni:
Abadesse del Moto Club
www.motoclubabadesses.cat

foto: © Marc Cargol

Trialario Lanzo Intelvi 2019

Si chiude con la gara di lanzo Intelvi in provincia di Como il trofeo Trialario 2019. Una bella giornata autunnale ha accolto i circa 80 partenti di questo ultimo appuntamento stagionale. Le prove situate all’interno dell’area trial di Lanzo si sono rivelate di giusto livello per ogni categoria, come da filosofia di questo tipo di gare e in particolare del Trofeo Trialario. Come sempre a cura di Augusto Bartesaghi e Pietro De Angelis, mentre per quanto riguarda il minitrial, Matteo pozzi e Andrea Fistolera hanno saputo coinvolgere i molti minitrialisti presenti.
Anche quest’anno il Trofeo Trialario ha soddisfatto piloti ed organizzatori. Un bel campionato dove le presenze sono sempre state numerose e le gare sempre del giusto livello.

Di seguito i vincitori del campionato delle varie categorie:
Categoria Pro: Raffaele Pizzini
Categoria Expert: Delli Paoli Massimiliano
Categoria Expert Veterani: De Angelis Pietro
Categoria Amatori: Ruffoni Paolo
Categoria Amatori Veterani: Massimo Capelli
Categoria Dilettanti: Mauro Pedroncelli
Categoria Dilettanti Veterani: Agostino Tavaglione

Minitrial:
Monomarcia: Elia Turcati
Categoria J1: Mario Colli
Categoria J2: Edio Poncia
Categoria J3: Dennis Poncia

Andrea Pontiggia
Pietro De Angelis

ASI Piemonte gara di Giaveno

“Nello splendido scenarie a 1300 mt. dell’anfiteatro dell’Alpe Colombino a piedi del monte Aquila di Giaveno (To) si è svolto la 7 prova del trofeo Amatoriale Trial 2019 – Trofeo Nord Ovest con patrocinio del comitato Piemonte ASI,
egregiamente organizzata dal Enduro Team Val Sangone con appoggio di alcuni elementi del motoclub locale ha visto al via ben 97 partenti in una prova determinata da un percorso snello e veloce con 6 zone di cui 2 doppie (formula di successo del Trofeo ASI) molto spettacolari e di facille accesso a tutti come deve essere lo spirito di questo trofeo, alla fine presso il ristorante locale ottimo e abbondante pasto finale per tutti i partecipanti a base di polenta e spezzatino in una giornata caratterizzata da un tempo in cui il sole birichino faceva fatica a sorgere con una leggera umidità e con alcuni tratti di nebbie che non ha mai messo in pericolo i partecipanti, con questa prova si concludevano le fatiche delle categorie Under 10 e Under 14 per tutte le altre categorie ci sarà ancora una prova decisiva, veniamo al dettagglio delle categorie e i vincitori Under del Trofeo finale:categoria Expert vittoria del forte pilota Ivan Mezzano (L’Aura) che si laurea campione con una prova di anticipo davanti a un combattivo e mai domo Alessandro Nucifora (Conca Verde), terzo Matteo Cresto (Policesport),categoria Open Clubman tutta targata Policesport  che vede la vittoria del leader della classifica Fabrizio Barre a cui manca un punto per laurearsi campione, secondo Nicolò che precede di un nulla un determinato Roberto Mezzano,categoria sempre numerosa quella Clubman dove il trofeo e ancora tutto da decidere per tutte le posizioni dove in queste prova vince Claudio Rocco (Vivimontoso) su Enzo Giacomo Rollè (Policesport) e terzo per la discrimante Laurent Peaquin (Conca Verde) su Francesco Pansa (Policesport),altra categoria numerosa e quella Amatori anche questa con ancora in gioco tanti piloti per la vittoria finale del trofeo, gara decisa dalla discrimante tempo che vede 5 concorrenti finire tutti a zero penalità e vittoria per Roberto Stupino (Valle Belbo) su Antonio Carvelli (Policesport) e terzo Valter Francou (L’Aura),categoria femminile vede la vittoria di Alessia Nucifora (L’Aura) su Cindy casadei (Conca Verde) anche qui il titolo e ancora aperto a diverse soluzioni per aggiudicarsi il trofeo in memoria di Claudia Pifferi,categoria Motostoriche dove il già laureato campione Fabio Comba (infernotto) fa sette su sette vittorie, secondo Stefano Germena (Policesport) e terzo Giorgio Corrieri (Policesport)categoria Under 16 vittoria del leader della classifica con percorso netto di Fabio Rausa (Valle Belbo) su Edorardo Ioppolo (Conca Verde) che precede di una sola penalità Enrico Necchio (Policesport),
Categoria Under 14 vittoria di giornata a Etienne Giacuzzo (Conca Verde) su Yuri Martinat (Conca Verde), terzo Riccardo Lorenzati (Infernotto), il trofeo finale vede un podio tutto di Conca Verde Prarostino con la vittoria di Alessio Dente su Etienne Giacuzzo e terzo Yuri Martinatcategoria Under 10 monomarcia vittoria di giornata a Alessandro Bianco (L’Aura) su Beitone Federico (Infernotto) e terzo Matteo Quaglino (L’Aura), ii trofeo finale in questa categoria podio tutto del sodalizio (L’Aura Susa) ottima fucina di giovani talenti per il nostro amato  sport che vede trionfare Alessandro Bianco, secondo Matteo Quaglino e terzo Alberto Pallavicino.
infine categoria Under 10 con marce vittoria di giornata a Alex Fuoglio (Infernotto) su Simone Gonnet (Conca Verde) e terzo Umberto Taramasco (Infernotto) e classifica finale uguale di trofeo dove troviamo altra asd Infernotto di Barge altra realtà che segue molti giovani linfa vitale per il trial.Prossimo appuntamento finale con 8 prova a Fara Novarese (No) organizzata dal Fara Doc il 3 Novembre.”

Campionato Triveneto Trial 2019

Con la gara di domenica 22 settembre all’Offroa Park di Pietramurata si è concluso il campionato Triveneto 2019,

Questi sono i campioni:

Valentino Feltrin TR3
Valter Feltrinelli TR3 OPEN
Alberto Antolini TR4
Ferrari Alberto Carlo TR4 OVER 40
Gilberto Bortoli TR5 EXPERT
Francesco Zeni TR5
Claudio Muraro TR5 OVER 40
Mattia Zambarda VINTAGE
Luca Craighero MINI A
Gabriele Agostinis MINI B
Pietro Sembenini MINI C
Nicol Chistè MINI D
Tommy Stefani MINI OPEN


 

Lombardia l’ultima a Chiuduno

Domenica 29 settembre termina con la gara di Chiuduno il campionato regionale Lombardia. La località di gara è rimasta incerta fino all’ultimo per via dei permessi da parte della comunità montana della Valle Brembana che alla fine non sono arrivati per tempo e quindi la decisione del moto club Bergamo che in questa occasione avrà come collaboratori i soci del moto club Monza di scegliere il campo trial di Chiuduno come luogo di gara finale.

In scena le categorie TR ma anche le femminili e i minitrial.

L’appuntamento con le partenze è come al solito dalle ore 9.00 ma le iscrizioni saranno aperte dalle ore 8.00 In palio i titoli regionali di molte categorie e quindi la battaglia sarà molto avvincente. Come al solito funzionerà il servizio ristoro e sicuramente sarà una bella giornata di sport e divertimento.

cassioflex@gmail.com info@motoclubmonza.it

A FINE GARA VISTO CHE SI TRATTA DELL’ULTIMA PROVA CI SARA’ LA PREMIAZIONE DEI PRIMI 3 PILOTI CLASSIFICATI IN CAMPIONATO mentre i primi di ogni categoria saranno inoltre premiati a Varese in occasione delle premiazioni regionali il 16 novembre.