Campionato Italiano Trial 29-30 Luglio 2017

CAMPIONATO ITALIANO TRIAL GR5

MC. DOMO 70 Montecrestese 29/30. 07 .2017

Prossimo appuntamento con il Campionato Italiano Gr5. Trial in Piemonte il 29 e 30 luglio: sara’ il MC Domo ‘70 infatti ad organizzare nel comune di Montecrestese (VB), localita’ in Val D’Ossola, il week dedicato al trial classico intitolata “Memorial Ettore Baldini”.

Le partenze saranno presso il Centro Culturale con inizio nella giornata di sabato 29 alle ore 12.00:
la manifestazione proseguira’ poi nella giornata di domenica 30 alle ore 9.30.
Sono previsti 2 giri con 11 no-stop la giornata di sabato e 2 giri con 12 no-stop nella giornata di domenica con un trasferimento allungato.

In abbinamento al Campionato e’ prevista per i piloti licenziati la cat. Open, e per i tesserati FMI la possibilita’ di partecipare alla mountain trial.

LOCANDINA trial 17

iscrizionei2017

Indirizzi utili :

  •  A.Z. Agriturismo con camere 0324-35259 (Montecrestese)
    B&B Popai 347-3156864 (Montecrestese)
    “Divin Porcello” Ristorante Osteria con con camere 0324-35035 (Masera)
    B&B Casa Tomà 0324-35839 (Masera)
  • Agriturismo Moon Light     Masera    0324 232879

11 Giugno Valmadrera Trofeo Trialario

CLASSIFICHE TRIALARIO VALMADRERA

GENERALI DOPO VALMADRERA

Mentre all’Abetone si disputava la terza prova di campionato italiano, il trial UISP andava in scena alle porte di Lecco in località Valmadrera. La cittadina lecchese aveva già accolto in passato delle manifestazioni di Trofeo Trialario e anche in questa occasione l’amministrazione comunale ha appoggiato in pieno l’iniziativa guidata da Pietro De Angelis che ha avuto un notevole successo.
Zone tracciate anche in mezzo al paese hanno attirato un discreto numero di curiosi e tifosi e la manifestazione ha avuto un notevole successo.

Veniamo alla gara: nella categoria maggiore, la pro, vince con un discreto margine di vantaggio Sonny Goggia. Secondo posto per Valerio Codega e terzo Alessandro Azzalini.
Pietro De Angelis si aggiudica la expert veterani mentre nella expert vince Fabio Macche’.
Dilettanti veterani ancora una volta vede primo Agostino Tavaglione e nella dilettanti vince Massimo Arrigoni.
Amatori veterani per il valtellinese Rocco Parolo e categoria amatori per Lorenzo La Corte.

Prossima gara il 9 luglio a Valbrona Como.

2 giri di 12 zone a Colico

Monza 08.06.2017    Campionato Regionale Lombardia Trial
Comunicato N° 01bis   5° prova   Colico 25 Giugno 2017
Appena terminato il quarto appuntamento del Campionato Regionale Lombardia Trial, il Moto Club Monza, cui è stata assegnata la quinta prova di detto Campionato, comunica alle persone/piloti interessati a quest’appuntamento alcune informazioni da leggersi con attenzione.  La gara si svolgerà in data 25 giugno 2017 in località Lungolago di Colico, usufruendo delle strutture lì poste, gli orari di gara saranno quelli canonici, cosi come le iscrizioni e il tempo gara. Il percorso gara prevede 12 zone per due giri per i concorrenti adulti, mentre per gli Juniores vi saranno 5 apposite zone, da ripetersi 4 volte, di cui solo la quinta sarà in concomitanza con quelli degli adulti, ossia : 5 zona Juniores = 1 zona Adulti.
Di queste 12 zone circa l’80 per cento sono di nuova tracciatura, variando cosi il precedente tracciato, un tracciato che prende il via dallo spettacolare Lungolago che tutti hanno apprezzato nelle precedenti edizioni. Per le signore/ signorine presenti, se la giornata lo permette, è possibile una bella abbronzatura con gradevole  bagno nel lago. Inoltre sullo stesso Lungolago sarà posta la zona Indoor che disponendo di uno scenario cosi bello, sarà un autentico spettacolo per il pubblico.
Il tragitto partenza/zona di gara per gli Juniores, sarà svolto in gruppo, guidato da apposito personale, e gli stessi usufruiranno della zona di gara, anche finito l’impegno di Campionato, come zona allenamento; il ritorno avverrà sempre in gruppo guidato, cosi come nell’andata. Si premette che assolutamente non si devono vedere Juniores in moto oltre questa zona, pena sanzioni rigorose.
Non avendo fatta specifica richiesta per estensione RP come gara Stop&Hop, avvisiamo che NON potranno partecipare i piloti con semplice tessera Member.
Successiva informazione va data alla categoria Vintage, che potranno partecipare alla gara solo con moto a norma, come le “sorelle” moderne, quindi complete di tutti gli elementi di sicurezza previsti (esempio, copri corona posteriore, Kill switch, etc) pena la non partenza alla gara, va da se che anche i conduttori dovranno avere adeguate protezioni come da regolamento, vedi paraschiena etc.
Successivi Comunicati seguiranno questo primo, onde meglio in formare le persone/piloti interessati, cosi da poter trascorrere una domenica di sport e divertimento.
A risentirci presto.
U.S. MC Monza
MOTO CLUB MONZA C. so Milano, 39 20900 MONZA (MB)
Tel Giov + fax  www.motoclubmon+39 039.3251

Campionato Italiano TRIAL Gr.5 27-28 maggio

Campionato Italiano TRIAL Gr.5  27 – 28 maggio 2017

Luserna San Giovanni  TO

3.a e  4.a gara di Campionato

organizzazione a cura del MC Alpi Ovest

CLASSIFICHE  GARE E CAMPIONATO

classifiche_27_28 Maggio_Luserna_01

CAMPIONATO_ITALIANO_2017_TRIAL_GR5

Galleria Foto

https://photos.google.com/share/AF1QipNlZCrobxsjOg8fwmSWbOouAbywQqfEo4QGUyZjfgGwZ8DitkbchgjDz308qxYFuA?key=WTBTYU9OVG1mU3VaVjlkemNJUWlzSWhtOHN2Qldn

 

 

 

 

 

Regionale Lombardia ecco la quarta prova

Tutto pronto per la quarta prova del campionato regionale Lombardia del 28 maggio a Cuosso al Monte in provincia di Varese.
Quersta volta nei panni di organizzatore è il moto club Rio Lanza, capitanato da Luigi Marenghi. Un MC  nuovo a questo genere di attività e quindi i ragazzi di Varese saranno affiancati dai soci del moto club Lazzate che gli daranno una mano nella tracciatura del percorso e nelle pratiche burocratiche.
In quella località si sono già svolte in passato altre gare di campionato regionale e a quanto si rammenta il luogo è veramente ospitale e adatto al trial.
Ci saranno due novità, la prima è che il comitato ha deciso di non continuare con la categoria delle frecce giallo-verde, categoria che aveva debuttato alla terza gara di campionato regionale ma che ha avuto pochi piloti in lizza. Quindi si torna al percorso delle prime due gare.
L’altra novità è che ci sarà una categoria juniore D affiancata dalla juniores D1, in una gareggeranno i più piccoli, mentre nell’altra saranno iscritti i piloti alle prime armi con moto a marce. Naturalmente sono previste coppe e classifiche separate.

Quest’anno il campionato regionale Lombardia ha avuto un buon incremento di iscritti ed è molto cresciuto come qualità e divertimento in zona per i concorrenti, l’ultima gara di Faedo è stata molto apprezzata dai piloti. La gara di Cuasso al Monte sarà di sicuro la riconferma di quanto già vissuto, ma visto che siamo sulla buona strada per riportare il campionato ai fasti di qualche anno addietro, vi invitiamo a partecipare ancora più numerosi.
Anche se non avete la licenza, vi ricordiamo che in Lombardia si può partecipare con la sola tessera member, “la tessera FMI del moto club” solo che non si risulta in classifica. L’occasione è però propizia per chi vuole provare a partecipare ad una gara per poi decidere se il prossimo anno o anche subito di fare la licenza pilota. Giovani o meno giovani non importa….
L’iscrizione e la partecipazione è aperta anche ai piloti delle regioni confinanti, perciò anche loro sono invitati e ben accetti nella nostra regione.
Partenza della gara presso l’area pic nic villaggio Siba dalle 9.00, iscrizioni: dalle 8.30 -alle  10.30 la gara si svilupperà su 3 giri con 8 zone per giro. Il tragitto ha una lunghezza totale di 3 km a giro. mentre per gli juniores sono previste 5 zone in percorso breve e chiuso al traffico.

Altre informazioni le trovate sul “Regolamento particolare” che alleghiamo.
(clicca qui ) RPL08 (2)

 

Motoclub.riolanza@gmail.com

 

14 maggio Frassinetto regionale Piemonte

CAMPIONATO PIEMONTE e VAL D’AOSTA DI TRIAL
Gara n°2
Mc Organizzatore: MC VALLE SACRA
Località:Frassinetto  TO
Piloti Partecipanti: 97.
Condizioni meteo: Bella giornata primaverile.
Direttore di gara: Claudia Vicario.
A Frassinetto (nuova location per il trial piemontese) grazioso paesino tra la Valle Sacra e la Valle Soana, Mimmo Lombardo e soci  del mc hanno organizzato ,molto bene, la seconda prova del Campionato piemontese di trial.
Otto le sezioni tracciate su un  lungo trasferimento, “peccato per il tanto asfalto”, di cui la uno e la quattro molto impegnative e che facevano la differenza assai insidiose ma non impossibili Si noti che nessun pilota ha compiuto un giro a zero penalità  cosa assai rara ultimamente.
Buona l’organizzazione , unica coda alla difficile zona uno veloce stesura delle classifiche con premiazione finale a base di prodotti locali.
Presente assai gradito, un discreto numero di piloti liguri che hanno apprezzato le zone sulle nostre montagne.
Nella categoria TR 2 con ben otto partenti per una penalità Davide Coppi fa sua la gara davanti a Vaccaretti vede al promettente Bertolotti. Solo sei i TR3 dove il solito Soulier  non ha rivali e stacca di ben sette lunghezze Nucifora e di ventiquattro Bucchi de Giuli. Cinque soltanto i TR3 OVER con il ligure Bobo Lazzaroni che si impone davanti a Piu e Prina.
La maggior parte dei concorrenti è compresa tra le categorie TR4 ben 36 e TR5  con 39 partenti. Tra i TR4 ad imporsi è l’ossolano Quartagno davanti a colliard ed al ligure Palmerini mentre il solito Pianasso si impone tra i TR5 davanti a Debernardini e Destro a cui va il plauso di aver gareggiato con una antiquata Fantic 240.
Tre le Ladies con Elisa Peretti ad impoesi davanti a Gallieni e Kasermann.
Ed ora tutti in vacanza: ci si vede il9 luglio a Varallo per la terza prova.
Secondino Veglio
CLASSIFICHE FRASSINETTO

 

Trialario 14 maggio a Cremia

Dopo la trasferta in Trentino il Trofeo Trialario torna nelle provincia (Como-Lecco Sondrio) il 14 maggio con la gara di Cremia in provincia di Como.
Questa volta erano molti i piloti al via, circa 80, ad affrontare le umide zone dell’alto lago. Come sempre impeccabile l’organizzazione a cura del Trialario Team che ha proposto l’ennesima bella gara di regionale UISP.
Sonni Goggia vince ancora nella categoria Pro, solo 6 le sue penalità. Secondo posto per Michele Ruga e terzo Valerio Dino Codega.
Nella expert vince il lecchese Pietro De Angelis davanti a fabio macche’ e Marco Vitari.
Scendendo di categoria, nella Amatori vince Rocco Parolo davanti a Luca Acquistapace e Luca Conti,
Nella dilettanti vittoria di Agostino Tavaglione davanti a Corrado Garzetti e Francesco Manzoni.

TRIALARIO GARA DI CREMIA CLASSIFICHE