Trialario 2017 gara n.8 a Colico

Eccoci ancora una settimana dopo Carlazzo, con l’ottava gara del trofeo Trialario quattordicesima edizione.
Come da pronostico questa domenica i piloti sono stati più numerosi e la bellissima giornata ha regalato ai circa settanta partenti uno scenario autunnale bellissimo in una località che attrae molti turisti per la sua bellezza e posizione strategica in alto lago di Como.
Otto le zone percorse con un bel trasferimento che ha ricalcato in parte il percorso del campionato regionale disputato quest’anno in questa località.

Contenti per la partecipazione e per l’andamento di questo campionato gli organizzatori del team Millepiedi che già stanno facendo programmi per l’edizione n.15.

Veniamo alla gara: Presenti anche gli juniores del mini Trialario che hanno dato spettacolo con le loro motorette.
Partiamo con i risultati della junior 1 dove vince Tommaso Piva davanti ad Andrea Burzio,
Nella junior 2 monomarcia vince Edio Poncia davanti a Thomas Azzalini.
Nella junior 2 vince Riccardo Matteri e nella junior 3 Loris Riva.

Passando ai più grandicelli…. nella categoria Pro vince Sonny Goggia davanti a Michele Ruga e Valerio Codega.
Nella expert vittoria di Fabio Macche davanti a Pietro De Angelis e Andrea Foiadelli.
Nella numerosa dilettanti vince Stefano Albonico davanti a Agostino tavaglione e Paolo Borghi.
Nella amatori vince Luca Acquistapace davanti a Walter Pedroncelli e Macche’ La Corte Lorenzo.

CLASSIFICHE TRIALARIO COLICO

 

ARTICOLO CON FOTO DI TRIALARIO TEAM

Trialario del 1 ottobre a Carlazzo

La Val Menaggio, talvolta detta anche Valle di Porlezza, è la valle situata in provincia di Como che unisce da est ad ovest Menaggio sul lago di Como (199 metri s.l.m.) a Porlezza sul Lago di Lugano (271 metri s.l.m.) culminando nella Sella di Croce (o di Grandola) che prende il nome dall’omonima frazione.

È una valle lunga circa 10 chilometri di origine glaciale posta nella depressione tra le ultime pendici meridionali del Costone del Bregagno e le pendici settentrionali del Monte Galbiga. Prima di raggiungere Porlezza ospita il piccolo lago del Piano di origine alluvionale.
La parte occidentale, appartenente al bacino del Ceresio è più lunga e declive ed è attraversata dal torrente Cuccio che scende dalla Val Cavargna e dal torrente Rezzo che attraversa l’omonima valle. La parte orientale impropriamente considerata parte della valle, è più ripida e fa parte del bacino del Lario prende il nome di Val Sanagra (su alcune cartine chiamata anche Val Senagra) essendo attraversata dal torrente Senagra . La Sella di Croce a 399 metri s.l.m. divide i due bacini.
Proprio il comune di Carlazzo ha ospitato la settima prova del Trofeo Trialario 2017 dove circa una sessantina di piloti si sono cimentati sulle otto zone preparate con cura dall’organizzazione di questo trofeo regionale. Una tappa un po’ fuori mano non ha di certo favorito molti piloti e quindi è giustificato l’esiguo numero di partecipanti rispetto a gare precedenti più alla portata dei licenziati UISP iscritti al Trialario 2017.
Una prova non molto facile visti i punteggi, zone tecniche e umide hanno messo a dura prova anche i più bravi, ed è così che con un totale di 57 vince la categoria Pro il valtellinese Valerio Codega.
Nella categoria Expert è Dino Poincia che vince con un totale di 73 mentre nella combattuta categoria dilettanti è Augusto Tavaglione a fare da mattatore davanti a Paolo Borghi e Luciano Malvestiti.
Massimo capelli vince la amatori veterani e Macchè La Corte Lorenzo vince la amatori.
A Carlazzo c’erano naturalmente anche gli Juniores, anche se in minore numero rispetto al solito, ma comunque molto agguerriti.
Nella categoria Junior-1 vince Tommaso Piva davanti ad Andrea Burzio, nella Junior-4 vince Cristian Svanella davanti a Valerio Fantin e Leonardo Alietti. Nella categoria categoria Junior-2 vince Riccardo Matteri, mentre nella junior-2 monomarcia vince Edio Poncia davanti a Tommaso Maluccio.

Appuntamento per la gara N. 8 domenica prossima a Colico, località turistica dell’alto lago di Como, di sicuro sarà una gara con molti partecipanti, non mancate, anche solo per fare il tifo…

CLASSIFICHE GARA DI CARLAZZO: TRIALARIO-CARLAZZO 1 OTTOBRE

 

ARTICOLO DI TRIALARIO TEAM

 

Rinviata la gara di Castel D’Aiano

Dal direttivo epoca della FMI ci comunicano che la gara di gruppo 5 prevista il 2-3 settembre a Castel D’Aiano con organizzazione a cura del moto club La Stalla viene rinviata a causa della grande siccità e per cui il pericolo di incendi ha fatto revocare i permessi della manifestazione.
Verrà comunicata a breve la nuova data che si presume sarà nel mese di ottobre.

Corsi per piloti in Lombardia

Corso CTP in Lombardia

Il Comitato Regionale Lombardia organizza per il giorno 10 settembre 2017 a Lazzate, presso il campo scuola Trial Cesarino Monti un  corso CTP (corsi teorico e pratici) per piloti  Trial.

Ai seguenti corsi   possono partecipare licenziati FMI della Lombardia compresi tra gli 8 e 18 anni compiuti, e categorie Femminile senza limiti di età .

Il programma prevede l’inizio del corso alle ore 9.00 di domenica 10 settembre e termine alle ore 18.00 circa , con il supporto di tecnici sportivi federali.

Il costo di partecipazione è di €uro 15.00 da versare il giorno stesso.

Si raccomanda una partecipazione numerosa da parte dei giovani trialisti lombardi.

In allegato il modulo da inviare con la richiesta e la firma di un genitore.

Comitato Regionale Lombardia

MODULO ISCRIZIONE AL CORSO

 

Tutto pronto per la 2 giorni di Folgaria

9-10 settembre 2017

Anche quest’anno organizziamo la due giorni vintage di Folgaria per moto d’epoca e moderne e la 6^ prova di campionato Triveneto Trial domenica.

In allegato foto e un video della passata edizione ( https://www.youtube.com/watch?v=W6HGWL5dRh0 il video ).

Link diretto sulla nostra pagina internet con moduli d’iscrizione e tutte informazioni necessarie

http://www.mc-neumarkt-egna.com/portfolio_page/7-due-giorni-di-folgaria-09-10-settembre-2017-memorial-kuno-bonatti/

Informazioni sulla gara:

La manifestazione ALL TRIAL VINTAGE CUP 2017 che si terrà Sabato 9 e Domenica 10 Settembre è aperta a tutte le moto da trial moderne e vintage , oltre che a tutti i piloti in possesso di tessera MEMBER FMI o licenza agonistica , la tessera Member si potrà fare sul luogo della manifestazione oppure scaricando l’apposito modulo . Il percorso sarà di 55 km circa , un giro unico con 22 zone adatte a tutti i piloti , principianti o esperti , con tre gradi di difficoltà a scelta , da affrontare nei tre diversi colori di tracciatura ,il bianco facile – il giallo medio – il giallo/verde per expert , tutte le zone sono tracciate per far divertire ed impegnare tutti i partecipanti. Il regolamento Trial è’ NO STOP

La domenica 10 si terrà in concomitanza la 6 prova del Campionato Triveneto Trial , si potranno quindi ammirare all’opera i migliori piloti del Triveneto e si potrà vivere l’emozione di una gara fianco a fianco di loro . Per i piloti del Campionato Triveneto, attrezzatevi con un po’ di benzina al seguito perché il pieno non sarà sufficiente per un giro di 55 Km e 22 Zone. La difficoltà delle zone è conforme a tutto il campionato, nei 4 gradi di difficoltà Bianco – Giallo – Giallo/Verde – Verde. Il regolamento è quello nazionale come in tutto il Camp. Triveneto 2017.

I panorami e la natura rendono questa manifestazione unica nel suo genere, in tutta tranquillità si potranno ammirare paesaggi e luoghi da favola che l’altopiano di Folgaria offrirà , il trasferimento è molto scorrevole e consente a tutti di poterlo affrontare in tutta tranquillità.

Per le Prenotazioni degli Hotel in convenzione con l’Agenzia Turistica Alpe Cimbra:

HOTEL FOLGARIA Telefono: +39 0464 724149 Cellulare: +39 320 3430881 Fax: +39 0464 720250 E-mail: sales@alpecimbra.it

Tutto il MotoClub Neumarkt-Egna, il presidente con tutto il direttivo e tutti i collaboratori vi aspettano numerosi per prender parte una gara che vi l’ascerà senza fiato.

Ciao A Tutti ci vediamo a Folgaria!!!!!!!

Tutte le novità riguardo alla Due Giorni di Folgaria le trovate anche sulle seguenti pagine di Facebook:

Domenica 23 regionale a Branzi

Domenica a Branzi (bg) sesta prova del campionato trial Lombardia ,
Partenza dal campo sportivo  via cagnoli a Branzi alle ore 9 , il percorso sarà suddiviso in 12 zone per due giri , mentre per gli juniores ci saranno 5 zone da ripetersi per 4 giri con partenza alle 10 e briefing alle 9,40. Per quanto riguarda il meteo è previsto bel tempo, sarà l’occasione per stare un po’ più al fresco in quanto Branzi è situata in media valle Brembana, in una parte della valle sempre fresca e ventilata..
C’è un parco giochi per chi venisse con la famiglia e bimbi al seguito, oltre a tutto quello che offre Branzi come località turistica.

Ricordiamo che a Branzi , fra i partecipanti che si saranno fermati a fine premiazioni verra’ estratto a sorte un completo Hebo e altro materiale gentilmente offerto da Hebo italia

vi aspettiamo numerosi come nelle altre gare di questo bel campionato 2017. La gara di Branzi sarà l’ultima in programma prima della pausa di agosto, poi fino al 24 settembre il campionato si ferma.

CALENDARIO LOMBARDIA

 

Piemonte regionale a Varallo

CAMPIONATO PIEMONTE E VAL D’AOSTA  DI TRIAL
Gara n°3
Mc Organizzatore: MC  Val Sesia
Località: Varallo Sesia
Piloti Partecipanti: 79 +7 minitrialisti
Condizioni meteo: tipica giornata estiva.
Direttore di gara: Enrico Terzi.
Terza prova di Campionato organizzata ottimamente da un esperto Moto Club.
Bella gara bisogna dire nonostante tutto: nonostante  l’afa asfissiante che ha messo a dura prova la tenuta fisica dei piloti, nonostante qualche goccia di pioggia caduta a gara in corso che han reso viscide le zone ed il trasferimento,nonostante qualche lunga coda soprattutto alla zona due dove confluivano tutti i piloti (percorso verde e blu e percorso giallo e verde) a fine giornata la maggioranza dei piloti si è dichiarata soddisfatta .Le otto zone ben tracciate  ,di cui spettacolare il solito indoor nella piazza vicino alla partenza,hanno compiuto una bella selezione.A parte il Super Barre neo vincitore della gara di campionato italiano in quel di Temù ,nessun pilota ha finito la gara a zero penalità.Certo che se la pioggia avesse  continuato a cadere  sarebbe stata tutta un’altra musica compreso il trasferimento.
Pochini purtroppo 79 partenti:gli organizzatori avrebbero meritato di più visto anche il lavoro per la sicurezza sulle strade effettuato.
Nella categoria maggiore la TR2 ritorna alla vittoria Vaccarettidavanti al locale Van Rheenen ed al giovane Coppi.Andrea Soulier continua ad imporsi nella TR3 lo seguono gli Ossolani Bucchi e Ramoni.Solo 4 piloti alla partenza nella categoria TR3 Over con Prina,Piu e Manganelli nell’ordine.Un solo pilota TR3 125cc Gabutti, mentre ben 27 partenti tra i TR4 dove il già citato Barresi impone su Vacchiero e Barbero.(Però ben 10 piloti hanno concluso la gara con meno di 10 penalità.Forse sarà meglio rivedere qualcosa). I complimenti di giornata vanna comunque a Luca Destro che con un vecchio Fantic 240 quindi bi ammortizzatori ha sbaragliato i ben 31 concorrenti della categoria TR5 staccando di quasi 10 penalità Balocco e Previale giunti secondo e terzo a fine gara.
Elisa Peretti per una sola penalità si è imposta davanti a Martina Gallieni nella categoria Femminile.
Solo sette i minitrialisti in gara :nella categ.A Portigliatti,nella B Mattia piana si impone su Simone Soulier per gli zeri,Rabino delle Fiamme Oro vince la cat.C davanti a Lissa e Cottura,mentre Vietti Violi gareggia nella Junior D.
L’appuntamento è ora per il prossimo 23 luglio in quel di Montoso in prov. di Cuneo.
Secondino Veglio
3TR CLASSIFICHE JUNIOR VARALLO
3TR CLASSIFICHE VARALLO

11 Giugno Valmadrera Trofeo Trialario

CLASSIFICHE TRIALARIO VALMADRERA

GENERALI DOPO VALMADRERA

Mentre all’Abetone si disputava la terza prova di campionato italiano, il trial UISP andava in scena alle porte di Lecco in località Valmadrera. La cittadina lecchese aveva già accolto in passato delle manifestazioni di Trofeo Trialario e anche in questa occasione l’amministrazione comunale ha appoggiato in pieno l’iniziativa guidata da Pietro De Angelis che ha avuto un notevole successo.
Zone tracciate anche in mezzo al paese hanno attirato un discreto numero di curiosi e tifosi e la manifestazione ha avuto un notevole successo.

Veniamo alla gara: nella categoria maggiore, la pro, vince con un discreto margine di vantaggio Sonny Goggia. Secondo posto per Valerio Codega e terzo Alessandro Azzalini.
Pietro De Angelis si aggiudica la expert veterani mentre nella expert vince Fabio Macche’.
Dilettanti veterani ancora una volta vede primo Agostino Tavaglione e nella dilettanti vince Massimo Arrigoni.
Amatori veterani per il valtellinese Rocco Parolo e categoria amatori per Lorenzo La Corte.

Prossima gara il 9 luglio a Valbrona Como.

2 giri di 12 zone a Colico

Monza 08.06.2017    Campionato Regionale Lombardia Trial
Comunicato N° 01bis   5° prova   Colico 25 Giugno 2017
Appena terminato il quarto appuntamento del Campionato Regionale Lombardia Trial, il Moto Club Monza, cui è stata assegnata la quinta prova di detto Campionato, comunica alle persone/piloti interessati a quest’appuntamento alcune informazioni da leggersi con attenzione.  La gara si svolgerà in data 25 giugno 2017 in località Lungolago di Colico, usufruendo delle strutture lì poste, gli orari di gara saranno quelli canonici, cosi come le iscrizioni e il tempo gara. Il percorso gara prevede 12 zone per due giri per i concorrenti adulti, mentre per gli Juniores vi saranno 5 apposite zone, da ripetersi 4 volte, di cui solo la quinta sarà in concomitanza con quelli degli adulti, ossia : 5 zona Juniores = 1 zona Adulti.
Di queste 12 zone circa l’80 per cento sono di nuova tracciatura, variando cosi il precedente tracciato, un tracciato che prende il via dallo spettacolare Lungolago che tutti hanno apprezzato nelle precedenti edizioni. Per le signore/ signorine presenti, se la giornata lo permette, è possibile una bella abbronzatura con gradevole  bagno nel lago. Inoltre sullo stesso Lungolago sarà posta la zona Indoor che disponendo di uno scenario cosi bello, sarà un autentico spettacolo per il pubblico.
Il tragitto partenza/zona di gara per gli Juniores, sarà svolto in gruppo, guidato da apposito personale, e gli stessi usufruiranno della zona di gara, anche finito l’impegno di Campionato, come zona allenamento; il ritorno avverrà sempre in gruppo guidato, cosi come nell’andata. Si premette che assolutamente non si devono vedere Juniores in moto oltre questa zona, pena sanzioni rigorose.
Non avendo fatta specifica richiesta per estensione RP come gara Stop&Hop, avvisiamo che NON potranno partecipare i piloti con semplice tessera Member.
Successiva informazione va data alla categoria Vintage, che potranno partecipare alla gara solo con moto a norma, come le “sorelle” moderne, quindi complete di tutti gli elementi di sicurezza previsti (esempio, copri corona posteriore, Kill switch, etc) pena la non partenza alla gara, va da se che anche i conduttori dovranno avere adeguate protezioni come da regolamento, vedi paraschiena etc.
Successivi Comunicati seguiranno questo primo, onde meglio in formare le persone/piloti interessati, cosi da poter trascorrere una domenica di sport e divertimento.
A risentirci presto.
U.S. MC Monza
MOTO CLUB MONZA C. so Milano, 39 20900 MONZA (MB)
Tel Giov + fax  www.motoclubmon+39 039.3251