Finale Interregionale ASI

Finale Interregionale Trial ASI Trofeo 2023

QUI TUTTE LE FOTO DELLA GARA

‘Una Giornata Uggiosa’ con l’arrivo in tarda mattinata di una fastidiosa pioviggine ha caratterizzato questa finale Interregionale ASI gestita dal comitato regionale Piemonte e provinciale Torino ed ottimamente organizzata dal M.C. Valsessera. Forse proprio il meteo è stata la causa della defezione degli atleti liguri, unico rammarico di giornata. La gara è stata comunque degnamente onorata dagli 82 iscritti a questa classica kermesse sportiva di fine stagione.

Bella gara dicevamo, quella confezionata dagli organizzatori questo 29 ottobre a Crevacuore (BI), con zone controllate rese viscide dalla pioggia ma che hanno comunque consentito ai più bravi di limitare a pochi ‘piedi’ le penalità.

Veniamo subito allora ai risultati, partendo dai fruitori del ‘Percorso Bianco’ che accomunava Amatori e Veterani e dove Caramello Roberto (Piemonte) si toglie la soddisfazione di essere l’unico fra tutti a consegnare tre cartellini a zero penalità. Secondo Pedrinazzi Massimo (Lombardia). Deblasi Alex (Piemonte) ‘soffia’ il terzo gradino del podio a Gay Luca per la discriminante degli zeri.

Percorso Giallo per Open e Motostoriche. Nella prima categoria troviamo vittorioso Bocca Gian Maria (Piemonte), secondo Vitari Marco (Lombardia) e terzo Usellini Giuseppe (Piemonte) che prevale per uno zero in più su Crestani Stefano e Poli Sebastien. Non facile tenere su i piedi sul viscido con le moto d’annata che vedono primo un affidabile Destro Luca (Piemonte), secondo Cheney Thierry (Valle D’Aosta), terzo Broganelli Paolo (Piemonte).

La categoria Clubman, Percorso Verde, sancisce Piu Angelo (Piemonte) come unico vincitore dello scorso anno a Moggio in grado di ripetersi, aggiudicandosi nuovamente il primo posto. Lo seguono sul podio il corregionale Portigliatti Felice e Bianchini Andrea (Lombardia).

Sul prestigioso Percorso Blu si sono sfidati gli Expert con la vittoria di Macchè Fabio (Lombardia) e la bella prestazione di Sibille Matteo (Piemonte), segue De Angelis Pietro (Lombardia).

Netta supremazia lombarda nella categoria a Squadre con la vittoria di Lombardia1 su Lombardia2 e Piemonte2. Si consolano i piemontesi, per le quattro vittorie individuali sulle 5 categorie disponibili. Sotto tono i pur bravi valdostani.

A fine giornata, ristorazione come da copione e ricca premiazione con un casco fiammante ad ogni vincitore e per la miglior Squadra, il Trofeo offerto dal comitato Trial Nord Ovest.

Graditi ospiti alla premiazione il Sindaco di Crevacuore Ermanno Raffo e l’Assessore allo Sport di Biella Anna Zumaglini, il Presidente del Comitato ASI Piemonte Sante Zaza, la Segretaria Comitato Provinciale Cinzia Zaza e i referenti Augusto Bartesaghi e Roberto Cavaglià, premiati insieme a Stefano Piletta (Presidente M.C. Valsessera). Roby ‘Biglia’ Cavaglià, anima del Trofeo Nord Ovest, è stato insignito di Diploma Tecnico Sportivo Trial ASI.

Con questa manifestazione si conclude con successo la stagione 2023 in seno all’organizzazione ASI, trial amatoriale nato per far divertire chi lo guarda, chi lo organizza e chi lo pratica, proponendo solidarietà ed amicizia.

ASI Nord Ovest atto finale

“Settima prova Trial ASI Trofeo Nord Ovest 2023

Uno spaccio pieno di bontà e alte botti di vino hanno fatto da cornice, domenica 8 ottobre presso le Cantine dei Colli Novaresi a Fara, alle premiazioni della settima prova e del settimo campionato Trofeo ASI Nord Ovest. Gara confezionata miscelando un terreno di gara particolare, un’ottima location e un’organizzazione impeccabile come quella del Fara DOC, che ci auguriamo di poter apprezzare anche negli anni a seguire.

Settima prova del settimo anno, dicevamo per gli amanti della cabala: numero magico e spirituale per eccellenza che indica movimento, evoluzione, trasformazione… elementi i quali, uniti ad un meteo con temperature decisamente fuori stagione ed una tracciatura volutamente, per una volta, più pepata, hanno decretato i vincitori di questo ultimo Trofeo portato a termine dall’instancabile ‘Biglia’ Roberto Cavaglià.

Ed è lo stesso Responsabile Tecnico a voler subito precisare: ”Le zone controllate un po’ più difficili non sono certo un cambio di tendenza per il futuro, semplicemente le classifiche di Trofeo vedevano alcuni piloti con punteggi molto ravvicinati od uguali; serviva un’ultima prova capace di designare con chiarezza i podi, in base alle capacità, ma il Trofeo Nord Ovest ha da tempo deciso di privilegiare gare semplici, divertenti e alla portata di tutti, scelta che ci premia con apprezzamenti e gran numero di iscritti, per i quali ringrazio il mio gruppo di lavoro e le ASD affiliate”.

Vediamoli allora, gli attori di questa kermesse trialistica di successo.

Under 14: Ennesima vittoria per il giovane talentuoso Alex De Blasi (M.C. Valsesia) che precede un soddisfatto Cristian Regaldo (Saccona Romualdo) e terzo Edorado Vuolo (Sdf Trial School).

La classifica di Trofeo vede primeggiare Alex De Blasi su Alessandro Bianco (L’Aura Susa) e terzo Cristian Regaldo, una categoria che ha visto molti partecipanti in questa stagione

Under 14 Pro: Salto di categoria per il giovane valdostano Sebastien Poli (Valdigne) e ottiene una bella vittoria davanti a Federico Boaglio (Bl Racing Team) e terzo Simone Gonnet (Conca Verde).

Nella classifica finale vittoria per il mattatore di questa stagione Federico Boaglio su Gonnet Simone e terzo il figlio d’arte e giovane promessa Axel Bonaventura (Bl Racing Team)

Moto Storiche: Matteoda Davide (Conca Verde) prevale su Moschini Oscar Valentino (M.C. Infernotto) e Battistini Valerio (B.L. Racing Team). La classifica di Trofeo vede primo Moschini Oscar, secondo Bocca Marco (Conca Verde), terzo Battistini Valerio

Amatori: vince Zucca Davide (M.C. Fast Cross), seguito da Deblasi Marco (M.C. Valsesia) e da Spadaccio André (L’Aura Susa).

Nel Trofeo primo Moschini Emanuele (M.C. Fenis), secondo posto per Bernardi Simone (Polisport) e terzo per Zucca Davide.

Veterani: Caramello Roberto (Conca Verde) si impone su De Bernardini Ercole (M.C. Valsesia) e Gay Luca (Conca Verde).

Caramello Roberto primo anche nel Trofeo, secondo Calabria Luciano e terzo Gay Luca che completano un podio tutto Conca Verde.

Da notare che nelle categorie Amatori e Veterani, ben 13 primi posti su 14 sono andati a piloti diversi, a riprova della omogeneità e buona distribuzione dei valori in campo.

Under 18: Ribotta Erik (B.L. Racing Team) si aggiudica gara e campionato, seguono nel Trofeo Martinat Yuri (SDF Trial School) e Gonnet Simone (Conca Verde).

Open: vince Cheney Thierry (M.C. Fenis), secondo Castelli Fabio (Conca Verde) e terzo Destro Luca (Policesport). Il Trofeo vede Castelli Fabio primo, secondo Ramaglia Simone (B.L. Racing) e terzo Destro Luca.

Open Pro: Bocca Gian Maria (Conca Verde) prevale in gara su Usellini Giuseppe e Rocco Claudio (entrambi M.C. Valsessera) Nel Trofeo, posizioni invertite con rispettivamente Rocco Claudio, Usellini Giuseppe e Bocca Gian Maria.

Clubman: un Barre Fabrizio (Policesport) in stato di grazia vince gara e Trofeo, entrambi con distacco, mentre troviamo Bianchi Alessandro (Conca Verde) e Girello Mauro (Policesport) secondo e terzo in gara e Sciri Rudy (Ormea Outdoor) e Girardi Corrado (M.C.Fenis) secondo e terzo nel Trofeo.

Clubman Pro: extraterrestre Gilardini Emanuele (Polisport) che (con percorso netto) vince questa prova, come già le precedenti a cui ha partecipato vincendo così il Trofeo, classifica dove è seguito da Piu Angelo (M.C. Fenis) e Sibille Matteo (Policesport) il quale è secondo nella gara di Fara davanti al compagno di team Portigliatti Felice.

Expert: seconda gara nei “blu” e prima vittoria per un concentrato Ioppolo Edoardo (Conca Verde) che precede Vacchiero Matteo e Juglair Matteo (entrambi M.C. Fenis). In questa prestigiosa categoria tripletta del M.C. Fenis con Vacchiero Matteo primo di campionato Trofeo Trial Nord Ovest, accompagnato sul podio da Juglair Matteo e Creux Mario.

Trofeo a Squadre: anche a Fara vittoria per il team Policesport che si aggiudica il Trofeo con punteggio pieno.

Ultimi appuntamenti il 22 ottobre a Prarostino per le categorie Under 10 e il 29 a Crevacuore per la finale Interregionale ASI gestita da comitato regionale Piemonte e provinciale Torino ed organizzata da M.C. Valsessera.”

FOTO DELLA GARA GALLERIA COMPLETA

A LAZZATE L’ULTIMA DI CAMPIONATO

Preparate le trombe perchè sabato e domenica 23 e 24 settembre scatta l’ultimo appuntamento con il campionato italiano trial 2023. Sede di partenza, paddock e premiazioni il centro sportivo di via Laratta a Lazzate. Sempre in via Laratta ci sarà l’ultima zona (10) che decreterà la chiusura e l’assegnazione dei titoli italiani di categoria. Le restanti 9 sezioni saranno allestite nel rinnovato campo trial che per l’occasione è stato reso molto più accogliente e si sono effettuati grandi lavori per modificare le ormai abituali sezioni del campo. La gara che prevede 2 giornate è strutturata con il “format B” e quindi nella giornata del sabato la partenza sarà di pomeriggio per le sole categorie : femminile A, tr3-125, tr3, tr2 e tr1.Nella giornata di domenica al mattino prenderanno il via le categorie: femminile B, tr3 open, tr4 e minitrial. Sempre domenica 24, nel pomeriggio saranno le categorie restanti a prendere il via e chiuderanno con la zona 10 presso la partenza, la stagione agonistica 2023. Si avvisano il pubblico, i piloti e tutti i presenti che presso il campo sarà attivo il punto di ristoro e per tutti coloro che vorranno soggiornare a Lazzate ci sarà la possibilità di rifocillarsi in paese in quanto sarà attiva l’annuale e famosa “festa della patata” con poca spesa patata per tutti , e non solo…. allego piantina del percorso, elenco alberghi convenzionati e time table delle due giornate

ASI Nord Ovest ad Ormea

 “6 Prova Trofeo Nord Ovest Trial ASI

Nuova località per il 7 Trofeo Amatoriale Trial targato ASI,, ad Ormea (Cn), caratteristico paese spartiacque di confine delle Alpi Marittime tra Piemonte e Liguria,

una bella gara ben organizzata e curata dalla ASD Ormea Outdoor, un percorso dove si saliva in quota panoramica con le zone alte e poi la parte bassa nell’area Trial naturale le altte zone,

un percorso che presentava diverse conformità di aderenza molto interessante, il tutto concluso con un ottimo pranzo finale presso la riserva Regina Trattoria,

questa prova era anche il memorial dedicato a Ennio Fazio, il pilota ligure  e stato ricordato con commozione dal figlio Davide durante le premiazioni. 

molto interesssante la sezione del sabato dedicata alle categorie Under 10 e 14 nell’area Trial dove i ragazzi hanno trovato un percorso misto di terra e pietraia e ombreggiata e con il Nutella party finale.

Erano 82 i partecipanti in questa due giorni, un numero più basso rispetto alle precedenti prove, causa una data ancora penalizzante che ha visto molta gente in ferie ,

ma veniamo al dettaglio della gara quando manca una prova al termine del trofeo.

nella categoria Expert (Blu) bella vittoria di Matteo Vacchieo (M.C. Fenis) che si laurea campione con un aprova di anticipo, secondo Anthony Stanca (ValdigneMontblanc, terzo il debuttante Edoardo Ioppolo (Conca Verde).

Presente anche un pilota nella categoria Expert ospiti, il forte pilota ligure Edoardo Brusatin.

Categoria Clubman Pro (Verde) netta vittoria di Emanuele Gilardini (Policesport), sul giovane talento Matteo Sibille (Policesport) e terzo Angelo Più (M.C. Fenis), qui i giochi ancora tutti aperti per decretare il campione finale.

Nella Clubman (Verdi), bella vittoria di Rudy Sciri (Ormea Outdoor) che ci teneva molto per dedicare la vittoria la memoriale di Ennio, scondo Mauro Girello (Policesport) e terzo un soddisfatto Andrea Borgogno (Bl Racing Team).

Categoria Open Pro (Giallo) vittoria con percorso a zero di Giuseppe Ussellini che chiude sul compagno di team Claudio Rocco (M.C. Valsessera), terzo un regolare Gian Maria Bocca (Conca Verde).

Gli Open (Giallo) vittoria per due e si dividono il primo posto con percorsi nettoi di Luca Destro (Policesport) e Fabio Castelli (Conca Verde), terzo un soddisfatto Aldo Salomone (Bl Racing Team), qui tutto da decidere chi diventerà campione finale. 

Nella Under 18 vittoria per Yuri Martinat (Sdf Trial School).

Categoria Motostoriche vittoria in solitaria per Valerio Battistini (Bl Racing Team)a causa del ritiro per rottura del leader del campioanto Oscar Moschini.

Bel rebus la categoria amatori Veterani (Bianco) per decretare chi vincerà questa agguerrita categoria, sesto vincitore diverso in queste 6 prove, questa volta con un percorso netto vittoria di Ercole De Bernardini (M.C. Valsesia), a una penalità il duo Tullio Piazza (Tpv Sport) e Roberto Caramello (Conca Verde) che vede prevalere il primo Tullio Piazza per la discrimante giro dove ha fatto la penalità.

Categoria Amatori (Bianco) vittoria di Emanulel Moschini (M.C. Fenis) che mette una seria ipoteca sulla vittoria finale, secondo il giovane promettente Andrè Spadaccio (l’Aura Susa) e terzo Simone Bernardi (Policesport)

Categoria a squadre vittoria di Policesport, seconda la Conca Verde e terza la Bl Racing Team, questa e anche la classifica finale definitiva essendo ultima prova.

Categorie giovanili, nella Under 14 Pro vittoria per l discrimante degli zero per Federico Boaglio sul compagno di suadra (Bl Racing Team) Axel Bonventura, terzo Raffaele Del Monaco (L’Aura Susa).

Under 14 per il neo campione con una prova di anticipo il talentuoso Alex De Blasi (M.C. Valsesia), secondo Alessandro Bianco (L’Aura Susa) che precede di una sola penalità Sebastien Poli (ValdigneMontblanc)-

Under 10 con marce, vittoria con percorso netto e si laurea anche campione di categoria per Federico Genovesio (Bl Racing Team), secondo Jody Chapellu (ValdigneMontblanc) e terzo Alessandro Canavosio (Bl Racing Team)

Under 10 mono e  Elettriche vittoira per altro campione di categoria con una prova di anticipo Simone Regaldo 8saccona Romualdo, secondo posto per Viola aimar (Bl Racing Team e terzo Falco Manuel (Bl Racing Team)

Ultimo appuntamento del Trofeo 2023 a Fara Novarese (No) 8 ottobre per tutte le categorie,  tranne le categorie Under 10 invece concluderanno il loro trofeo il 15 ottobre a Cavour (To). “

FOTO DELLA GARA

ASI Trofeo Nord Ovest 2023 a Cartignano

” 2 Luglio 2023 
5 prova Trofeo Amatoriale Trial Asi Nord Ovest
Domenica 2 luglio si è svolta la 5 tappa dell’ormai noto Trofeo Asi di Trial,
ospitati dal Mc Dragone e Valvaraita, già organizzatore, il weekend precedente
della prova del Trofeo TATA Asi per moto d’epoca.
A conferma del buon lavoro svolto in precedenza, i componenti del sodalizio cuneese hanno messo a disposizione dei partecipanti un percorso di 7 km con 6 zone controllate. Giornata calda, ma ventilata, gara impeccabile, ristoro ottimo ed abbondante. Tutto il necessario x mandare in ferie i partenti con l’acquolina in bocca in vista della prova successiva. Alla partenza ben 92 piloti compresi i 12 della categoria Under 14  Zone selettive, più lunghe del solito, ma perfettamente inquadrate in quello che è lo spirito del Trofeo. Passiamo alle classifiche. Iniziamo dagli Expert Blu dove un trio del M.c. Fenis occupa il podio, Matteo Vacchiero regola Matteo Juglar e Marco Colliard.
I sette Clubman Pro Verdi vedono la prima vittoria del giovanissimo Matteo Sibille (Policesport), i più navigati Angelo Piu (M.c.Fenis) e Felice Portigliatti(Policesport) occupano gli altri gradini.
Clubman Verdi dominati da Fabrizio Barre (Policesport), secondo Rudy Sciri(Ormea Outdoor),
terzo Corrado Girardi(M.c.Fenis)
Under18 Gialli Erik Ribotta (BLRacing Team) precede Simone Gonnet (Conca Verde) e Federico Boaglio (Bl Racing Team)
Tra i 20 gialli Open alla partenza, la spunta Fabio Castelli (ConcaVerde), lo seguono Matteo Ruggiaschi (M.c.Infernotto)
e Simone Ramaglia(Bl Racing Team)
Al via anche gli Under14 Pro Blu, Simone Gonnet(ConcaVerde) si afferma su Federico Boaglio e Axel Bonaventura (entrambi Bl Racing Team)
Assieme a questi ultimi prendono parte alla gara dei “Grandi”, sullo stesso percorso, anche gli Under 14.
Sebastian Poli (ValdigneMontBlanc) primo, secondo Alex Deblasi(M.c.Valsesia) e terzo Alessandro Bianco (L’AuraSusa)
Open Pro Gialli Giuseppe Usellini davanti a Claudio Rocco(entrambi M.c.Valsessera) e GianMaria Bocca (ConcaVerde)
Passiamo agli Amatori Veterani Bianchi, Flavio Stefano Bongiorni Luciano Calabria e Luca Gay (tutti ConcaVerde) compongono il podio
Tra gli Amatori Bianchi Sebastien Poli(ValdigneMontBlanc) precede padre e figlio Deblasi, Marco ed Alex (M.c.Valsesia)
Tra i due contendenti delle Motostoriche Bianco vince Marco Bocca (ConcaVerde) lo insegue Oscar Valentino Moschini (M.c.Infernotto)
Prossimo appuntamento del trofeo a Ormea (Cn) il 2 e 3 settembre”

GALLERIA FOTO GARA DI CARTIGNANO https://photos.app.goo.gl/Tvju3mYjQboTXch47