Torna il trial a Cairate

IL TRIAL TORNA A CAIRATE SULLE ZONE DEI BIG DI 20 ANNI FA

Domenica 17 marzo, per la prima gara valevole per il campionato regionale lombardo, il trial torna a Cairate a ripercorrere le zone “old style” di vent’anni fa.
Con grande impegno dello staff del Mc Cairatese sez. Trial Team Cecotto, sono state ripulite zone e percorsi che negli anni sono stati dimenticati, ma che grazie al lavoro di questi ragazzi tornano a vivere nella provincia di Varese.
Si comunica che le zone saranno n. 8 per le categorie TR e Femminile, mentre per i Minitrial e Vintage ci saranno n. 5 zone in area trial chiusa al traffico.
Durante la fase di iscrizione alla gara, il moto club darà a ciascun pilota iscritto un buono pasto da consumare a fine manifestazione.
Per chi lo desidera, è inoltre possibile prenotare un posto nel paddock che sarà già aperto da sabato 16 dalle ore 12.00 in poi.
Inviare messaggio al n. 339/1916812
Nella giornata di domenica sarà in funzione il servizio cucina e per tutti quelli che lo desiderano sarà possibile fare colazione con caffè e brioches!!
Vi aspettiamo numerosi il 17 marzo a Cairate in via Per Lonate – zona ex Palazzine Mayer!

Staff Mc Cairatese sez. Trial Team Cecotto

ATTENZIONE PER IL REGIONALE LOMBARDIA: Domenica dopo le premiazioni verranno estratte a sorte tra gli iscritti alla gara 3 gomme. Questo sarà ripetuto per tutto il campionato e solo per i TR,
Invece per le categorie minitrial sono previsti altri ricchi premi da estrarre a sorte sempre dopo le premiazioni.

Quindi vale la pena di aspettare, se un pilota estratto non è presente, il premio viene rimesso in palio.

Iscrizioni e ranking Trial Lombardia 2019

Come da regolamento Nazionale tutte le iscrizioni alle gare di Campionato Regionale Trial dovranno essere effettuate attraverso il sistema SIGMA.federmoto.it (vedi regolamento regionale Trial)
Per il pagamento delle relative quote :
– iscrizioni con quota agevolata (vedi regolamento trial regionale) a tutto il campionato con pagamento da effettuarsi alla prima gara
– iscrizioni gara singola con quota come indicato sul regolamento regionale trial da corrispondere attraverso bonifico bancario al Moto Club organizzatore oppure all’atto delle O.P. il giorno gara.

NEWSLETTER  01 – TRIAL REGIONALI

E’ pubblicato il documento RANKING PILOTI REGIONALI TRIAL, suddivisi per categoria.

Se qualcuno – già in possesso di licenza FMI per il 2019 – volesse modificare la sua posizione del RANKING pubblicato, deve obbligatoriamente  compilare il modulo allegato e consegnarlo solo al Comitato Regionale Lombardia, all’indirizzo mail lombardia@federmoto.it tassativamente entro Il 02/03/19.

Dopo tale data non sarà più possibile richiedere modifiche di posizione.

I piloti  che per la prima volta chiedono la licenza  per l’anno in corso, devono dichiarare nel modulo licenze a quale categoria RANKING vorrebbero essere inseriti.

Il Comitato Regionale Lombardia valuterà le richieste confermando o meno la richiesta ricevuta e/o inserendolo d’ufficio in altre categorie.

MODULO CAMBIO CATEGORIA RANKING

Ranking FMI Trial Lombardia comunicato importante

NEWSLETTER 01 – TRIAL REGIONALI

Informiamo che dal 18 febbraio 2019 sarà pubblicato sul sito FMI Lombardia – il documento RANKING PILOTI REGIONALI TRIAL, suddivisi per categoria.

Se qualcuno – già in possesso di licenza FMI per il 2019 – volesse modificare la sua posizione del RANKING pubblicato, deve obbligatoriamente compilare il modulo che uscirà la prossima settimana con il ranking  e consegnarlo solo al Comitato Regionale Lombardia, all’indirizzo mail lombardia@federmoto.it tassativamente entro Il 02/03/19.

Dopo tale data non sarà piu’ possibile richiedere modifiche di posizione.

I piloti che per la prima volta chiedono la licenza per l’anno in corso, devono dichiarare nel modulo licenze a quale categoria RANKING vorrebbero essere inseriti.

Il Comitato Regionale Lombardia valuterà le richieste confermando o meno la richiesta ricevuta e/o inserendolo d’ufficio in altre categorie.

 

Coordinatore regionale co-re Lombardia

Informiamo che, per motivi personali Angelo Panteghini. per un periodo stimato al momento in due/tre mesi non potrà dedicarsi  alla sua carica di Coordinatore Regionale Trial.

Durante questo periodo la carica di Coordinatore Regionale Trial sarà assunta  “ad interim” dal Presidente CoRe Lombardia

Auguriamo ad Angelo la soluzione positiva dei suoi  problemi, aspettandoci un suo rientro operativo al piu’ presto.

Colico 21 ottobre Trialario gara finale

Si chiude con la gara di Colico in provincia di lecco la stagione 2018 del Trofeo Trialario UISP.
La cittadina che si affaccia sulla parte nord del lago di Como ha accolto circa 85 concorrenti che si sono sfidati su zone un po’ più difficili del solito tracciate su terreno di varia natura. A fare da contorno lo spettacolo dell’alto lago che in autunno offre scenari da favola. In collaborazione con il moto club Colico, i tracciatori della gara, Augusto e Pietro, con questo ultimo lavoro hanno chiuso in bellezza la stagione agonistica lombarda.

Punteggi un po’ sopra la media stagionale per questo ultimo appuntamento del 21 ottobre.

GARA TRIALARIO COLICO

La classifica di campionato con i campioni che verranno premiati in occasione della cena di fine anno il 17 novembre presso il ristorante La Casupola di Bosisio Parini:

Categoria PRO: 1 Luca Poncia 2 Valerio Dino Codega 3 Fabio Macche’
Categoria expert: 1 De Angelis Pietro 2 Ruffoni Luca 3 Massimiliano Delli Paoli
Categoria expert veterani: 1 De Angelis Pietro 2 Poncia Dino 3 Vitari Marco
Categoria amatori: 1 Augusto Balossi 2 Riva Loris 3 Luca Conti
Categoria amatori veterani: 1 Augusto Balossi 2 Massimo Capelli 3 Parolo Rocco
Categoria dilettanti: 1 Pomi Gaspare 2 Basile Andrea 3 Corbellini Francesco
Categoria dilettanti veterani: 1 Garzetti Corrado 2 Borghi Paolo 3 Malvestiti Luciano
Categoria juniores 1 : 1 Alessandro Molatore 2 Necchi Lorenzo 3 Alessio Caraccio
Categoria juniores 2 : 1 Piva Tommaso 2 Libera Stefano 3 Burzio Andrea
Categoria juniores 3 : 1 Svanella Cristian 2 Alietti Leonardo.

FINALE TROFEO TRIALARIO 2018

 

Trofeo ASI Giaveno

“Si conclude nello splendido scenario naturale in località Aquila di Giaveno il 2° trofeo Amatoriale di Trial 2018 – Trofeo Nord Ovest con il patrocinio del comitato regionale Piemonte ASI, in una splendida giornata quasi primaverile nonostante siamo a fine ottobre si sono sfidati 111 piloti per questa ultima prova di Trofeo che metteva anche in palio i vari trofei di categoria oltre alla gara stessa, organizzata dal Enduro team Val Sangone e Motoclub Giaveno su un percorso molto bello incastonato nell’anfiteatro naturale partendo dal piazzale del ristorante Aquila i piloti si sono sfidati in 6 zone per 3 giri in 7 categorie con il risultato incerto fino all’ultima zona anche a causa della rugiada notturna che rendeva le zone scivolose ma sempre in sicurezza,
molto apprezzati anche i mini trialisti ovviamente fuori classifica ma venuti per provare a passare una giornata diversa e imparare uno sport nuovo per molti di loro, soddisfatto il referente del trofeo Roberto Cavaglià per questa stagione 2018 e per i numeri raggiunti in attesa ancora di dati definitivi per ultima prova extra singola e squadre di domenica 28 ottobre a Fontanelle di Boves (Cn) afferma
” Sono contento dei risultati raggiunti quest’anno e consapevole che il prossimo anno finita la crescita del trofeo ci sarà la conferma di continuare a migliorare far bene e limare ancora qualche piccola lacuna, ci saranno molte novità per il 2019, vorrei ringraziare tutte le Asd e gli organizzatori che mi hanno seguito e aiutato e il comitato ASi Torino e Piemonte per la fiducia datemi e gli amici sponsor che mi seguono in questa splendida avventura e infine la Asd che stanno crescendo nuovi piccoli trialisti che e la linfa vitale per continuare a far vivere questo favoloso sport e passione che è il Trial grazie a tutti”,
veniamo al dettaglio della prova di giornata e dei vincitori delle varie categorie 2018,
categoria Under 14 vittoria per la discriminante per la giovane promessa che di prova in prova sta crescendo con ottimi risultati Manuel Munari (L’aura) su un convincente Edoardo Ioppolo (Conca Verde) e terzo sul mattatore di questa stagione Alberto Turco (Valle Belbo)
categoria Under 16 che ha visto 4 vincitori diversi su 8 prove in questa netta vittoria del talento Alessandro Amè (Infernotto) su David Dente (Conca Verde) e terzo un sempre più convincente Fabio Rausa (Valle Belbo) ,
categoria motostoriche altra vittoria di Fabio comba (Infernotto) su Aldo Allione (Dragone) e solo terzo uno dei favoriti Caludio Ferrero (Conca Verde)
categoria femminile vittoria per la forte pilotessa Elisa Peretti (Vivimontoso) su Valentina Peretti (Conca Verde) e terza Cindy Cassadei (Conca Verde)
nella sempre affollata categoria amatori che vedeva al vie ben 42 partenti podio tutto targato Policesport che vede vincitore Ezio Salente di un soffio sul duo Dario Leria e Mauro Terlizzi risoltasi la sfida per la discriminante per il secondo e terzo posto.
altra categoria sempre molto affollata la Clubman dove il forte pilota valdostano Alberto Nicoletta (Vivimontoso) vince di una penalità su un sorprendente Giovanni Regaldo (Policesport) e solo terzo il campione valsusino forse appagato delel numerose vittorie in stagione Fabrizio Barre (Policesport).
categoria Expert netta vittoria di Ivan Mezzano (L’aura) sul compagno di squadra Stefano Casse e terzo Matteo Vacchiero (Conca Verde).
Ecco i vincitori di di tutte le categorie che hanno ricevuto anche la pettorina di campione 2018
Under 14: Alberto Turco (Vallle Bellbo)
Under 16: David Dente (Conca Verde)
Motostoriche: Oscar Moschini (Infernotto)
Femminile: Valentina Peretti (Conca Verde)
Amatoriale : Mauro Rajmondo (Conca Verde)
Amatori: Mauro Pianasso (Policesport)
Clubman: Fabrizio Barre (Policesport)
Expert: Stefano Casse (L’aura).
Vi aspettiamo numerosi anche per ultima prova extra di squadre domenica 28 a Fontanelle di Boves (Cn) per festeggiare i vincitori del trofeo 2018.”

8 prova Giaveno 2018 Classifiche Trofeo 2018 dopo 8 prova

 

Classifiche Trofeo 2018 dopo 8 prova

 

Gara ASI di Angrogna Piemonte

“In una cornice spettacolare immersa nel verde della valli di Angrogna (To) in località Al Passel si è svolta la 7 prova del Trofeo Amatoriale Trial 2018 – Trofeo Nord Ovest con patrocino comitato ASI, questa prova corsa ancora con molta commozione e dolore e con un ricordo fin dal via e nelle premiazioni della scomparsa improvvisa di Claudia Pifferi presenza costante del trofeo e amica che ci lascia un vuoto incolmabile dei suoi sorrisi e simpatia,
95 concorrenti al via divisi in 7 categorie si sono dati battaglia su un percorso molto tecnico di ben 12 km. a giro (da ripetere 3 volte) con 6 zone spettacolari sul ciglio di un versante dove oltre che un occhio alle zone si poteva ammirare lo splendore delle valli sotto e le montagne imponenti attorno,
organizzata impeccabilmente dagli amici del Passel e Associazione Conca Verde si sono viste molte categorie combattute e ora non resta che attendere atto conclusivo del 21 ottobre a Giaveno (To) per decretare i vari vincitori di tutte le categorie del trofeo 2018 e le posizioni del podio con classifiche ancora molto aperte a diverse soluzioni, veniamo al dettaglio di come è andata la gara nelle varie categorie:
Under 14 ennesima bella vittoria di Alberto Turco (Valle Belbo) ma senza dominare visto il continuo miglioramento di tutti i ragazzi suoi avversari e dove a distanza di 1 punto di penalità troviamo al secondo posto ottimo Manuel Munari (L’aura) e terzo Luca Bonomo (Vallle Belbo)
Under 16 continua a essere la categoria dove ogni prova vede un vincitore diverso e dove nella classifica del trofeo finale tutti possono ancora vincere visti i minimi distacchi di punti, ad Angrogna trionfo di un sempre più convincente Fabio Rausa (Vallle Belbo) su Alessandro Amè (Infernotto) e terzo Titli Francesco (Police Sport) per il leader del trofeo Davide Dente (Conca Verde) finisce a piedi del podio.
Categoria Motostoriche trionfa di un soffio Fabio Comba (Infernotto) su Bruno Landra (Vivimontoso) e solo terzo uno dei protagonisti più attesi Claudio Ferrero (Conca Verde).
nella categoria femminile vittoria di Giulia Kasermann (Vivimontoso) su Valnetina Peretti (Conca Verde).
nella sempre numerosa e affolata categoria amatori dove vedeva al via ben 38 partenti vittoria netta senza discussioni di 3 giri perfetti di zone a 0 penalità di Mauro Pianasso (Policesport) dietro di lui battaglia serrata con ben 6 piloti racchiusi in poche penalità che vede salire al 2 posto Salvatore Crocitti (Viviomntoso) su un sempre valido Mario Malaspina (Conca Verde) che precede di un punto accoppiata Riccardo Re (Conca Verde) e Ezio Salente (Policesport) rispettivamente 4 e 5 posto.
categoria Clubman bella vittoria di Fabrizio Barre (Policesport) su Massimo Rovej (L’aura) che riesce grazie alla discrimante di più zero a prevalere su Alberto Nicoletta (Vivimontoso) giù dal podio Pansa Francesco (Policesport) e Alessio Comba (Infernotto) distaccati di un punto di penalità.
nella categoria Expert vittoria di Stefano Casse (L’aura) su un sempre convincente Giorgio Lacitignola (Policesport) chiude al terzo posto un sempre regolare Paolo Arato (Infernotto).”

7 prova Angrogna 2018
Classifiche Trofeo 2018 dopo 7 prova