Il 4 ottobre regionale Liguria

Campionato Regionale Ligure Trial il 4 Ottobre al Pro Park Genova

Dopo la prova di Campionato Italiano Trial Epoca, il Motoclub la Guardia organizzerà il prossimo 4 Ottobre al Pro Park di Genova la seconda tappa del Regionale Ligure.

Un trasferimento tutto all’interno dell’area sita sulle alture di Genova, collegherà le 8 no stop da ripetere tre volte.

Come sempre per i più piccoli alle prime esperienze agonistiche, cinque sezioni saranno disegnate in un’area dedicata.

Nel pieno rispetto delle regole COVID 19, le operazioni preliminari, partenza e premiazioni si svolgeranno con il distanziamento.

Orario iscrizione dalle 8:30 alle 11:30.

Partenze dalle 9:30 alle 12 con termine per tutti alle 16.

Iscrizioni on line attraverso il portale sigmafmi (https://sigma.federmoto.it/), di seguito troverete il tutorial passo passo (https://www.infotrial.eu/files/guida-sigma.pdf).

.

Vi aspettiamo al Pro Park.

Info motoclub organizzatore ed iscrizioni :

Motoclub la Guardia A.S.D.

Piazza Santuario Guardia

16014 Ceranesi (Ge)

Telefono: (+39) 3356049760

motoclublaguardia@gmail.com

Iscrizioni attraverso il portale FMI SIGMA link sottostante:

https://sigma.federmoto.it/

Come raggiungere il Pro Park di Ceranesi:

link google maps

https://www.google.it/maps/place/Pro+Park/@44.4772742,8.8468089,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x12d347b199875905:0x613307b93e807aa7!8m2!3d44.4772704!4d8.8489976

Località Scarpino Vecchio  Ceranesi (Genova)

Provenendo da Milano, Torino e da nord

Autostrada A7 Uscita Genova Bolzaneto

Seguire indicazioni per Pontedecimo Campomorone per circa 400 metri

Troverete le indicazioni per Santuario Ns della Guardia (rampa in salita a destra)

Seguire le indicazioni per il santuario fino in cima dove troverete a sinistra le indicazioni per Ceranesi

Al successivo incrocio a sinistra

Provenendo da Genova, Toscana e dal centro sud

Uscita Autostradale A 10 Genova Aeroporto

Prendi Via Borzoli e Via Militare di Borzoli in direzione di Via Vaccarezza a Ceranesi

Ricettività PRO PARK

Ristorante San Giorgio/albergo Casa del Pellegrino

(2 km dal Pro Park)

c/o Santuario della Guardia

Info e prenotazioni sig. Edison 3460284170

Info per gara 3473846622

Trofeo ASI la prima in Valle d’Aosta

” Partito finalmente anche il 4° Trofeo Amatoriale Trial 2020 – Trofeo ASI Nord Ovest patrocinato comitato regionale piemonte e provinciale ASI, dopo mesi di attesa e difficoltà di interpretare come ripartire con le tutte dovute disposizioni e linee guida nel bellissimo scenario di Fenis (Ao) ai piedi del suo rinomato castello tra le splendide montagne di cui è circondata gli organizzatori del M.C. Fenis hanno presentato una manifestazione veramente ben organizzata e con notevoli sforzi anche per il grandissimo caldo con picchi di 38 gradi in questa due giorni di Trial tra i monti Valdostani dove nelle 2 giornate divise il sabato per le categorie Under 10 e 14 e la domenica tutte le altre categorie ha visto al via ben 131 iscritti, nelle varie categorie nessun risultato e stato scontato anzi fino all’ultima zona era ancora tutto da decidere, molta suggestiva e particolare area dove si è svolta la manifestazione iscrizione, partenza e arrivo e premiazioni nell’area picnic Tzantè de Bouva dove la pro loco locale supportata anche dal comune ha accolto tutti gli iscritti a rinfrescarsi in queste giornate caldissime,
veniamo al dettaglio di tutte le categorie:
categoria Expert dove il campione in carica Ivan Mezzano (Policesport) regola agevolmente ma non senza qualche difficoltà un regolare Matteo Vacchiero (Conca Verde) e terzo il pilota locale Creux Mario (Fenis),
categoria Open Clubman una bellissima sfida tra Angelo Piu (Fenis) e il campione in carica Fabrizio Barre (Policesport) risolta solo all’ultima zona dove vede prevalere Angelo Piu di 2 penalità sull’avversario, terzo un regolare Nicolò Cottellero (Policesport) non contento della sua prestazione,
categoria sempre numerosa e folta quella dei Clubman dove troviamo i primi tre divisi solo di una penalità tra di loro, dove vince Alessandro Delfino sul compagno di squadra Laurent Peaquin (Fenis) e terzo il ligure Mattia Battistini (Policesport),
numerosa e qualificata anche la nuova categoria nel percorso giallo Open Amatori dove vince con un ottima prestazione Mauro Pianasso (Policesport), sfida al secondo posto divisi da una sola penalità dove Sergio Bouissa (Conca Verde) prevale su Roberto Stupino (Langhe & Roero), nella categoria Amatori percorso netto con zero penalità per Mario Malaspina (Fenis) segue al secondo posto con sole 2 penalità Danilo Bosco (Policesport) e terzo il debuttante Claudio Mussino (Policesport),
categoria femminile vittoria per la campionessa in carica Cindy Casadei (Conca Verde) su Alessia Nucifora (L’Aura Susa) e terza Giulia Kaisermann (Vivimontoso),
categoria Under 18 bella vittoria per il giovane e forte pilota Valdostano Etienne Giacuzzo (Conca Verde) che regola un sempre valido Enrico Necchio (Policesport) e terzo staccato di una sola penalità Denis Mania (Vivimontoso), nelle moto storiche netta vittoria per Luca Destro (Fenis) sul compagno di squadra Fabrizio Anania (Fenis) e terzo Davide Matteoda (Conca Verde),
categoria giovanili dove gradita e simpatica anche la presenza di due mini trialisti nella categoria per gioco, nella categoria Under 14 bella sfida tra alcuni giovani di belle speranza dove vince un determinato William Franzoni (L’aura Susa) su Lorenzo Van Rheenen (Fara Doc) e terzo Riccardo Lorenzati (Infernotto) , Under 10 monomarcia vittoria del campione in carica Alessandro Bianco (L’aura Susa) sul debuttante Sebastiano Falasco (Conca Verde) e terzo Edoardo Branca (Infernotto), categoria Under 10 con marce vittoria della giovane promessa Cristian Regaldo (Saccona) e secondi a pari penalità tra compagni di squadra (Infernotto) ma vede prevalere per la differenza degli zero Leonardo Cornaglia su Alex Foglio, questa prova era anche valida per il trofeo a squadre dove vince la Policesport di un soffio sul M.C. Fenis e terza la Conca Verde.
Prossimo appuntamento del trofeo a Villar Pellice (To) il 30 agosto”

Trofeo ASI Piemonte al via

Eccovi la locandina della 1 prova del trofeo Amatoriale Trial 2020 ASI di Fenis (Ao), si ricorda che la prova inizia il 1 agosto con le sole categorie Under 10 e 14 anche sulla locandina non e riportato,

“Riparte il 4° Trofeo Amatoriale Trial – Trofeo Nord Ovest con patrocinio ASI, organizzato dal M.C. Fenis (Ao) nella medesima località con il 1° Trofeo del Diavolo, davanti allo splendido scenario del Castello di Fenis i partecipanti si ritroveranno in questa prima prova che si svolge in due giornate, il 1 agosto sabato pomeriggio in area dedicata apposita le categorie Under 10 e Under 14 e domenica 2 agosto tutte le altre categorie con apertura iscrizioni ore 8:15 e partenza primo concorrente ore 10:00 – premiazioni ore 17:30.  

Il percorso di 12,5 km. con dislivello di 300 mt. circa da ripetere 3 volte  e composto da 6 zone di cui 1 doppia , 4 livelli di difficoltà Blu, Verde, Giallo, Bianco, le categorie premiate sono 11 e valida anche come categoria a squadre.

La manifestazione si svolgerà con le norme attuali di sicurezza e prevenzione covid-19 come da linee guida specifiche del trofeo e generali ASI che trovate sul sito e sui social del Trofeo. 

Il referente del trofeo e gli organizzatori ricordano che la partecipazione e riservata solo ai possessori di tessera C1+trial card ASI “

Saluti dal Referente Trofeo Amatoriale Trial Roberto Cavaglià

Triveneto 2020

Riunione sul tema campionato triveneto 2020, martedì 7 luglio 2020 con la partecipazione dei delegati delle Federazioni coinvolte oltre che al coordinatore nazionale Francesco Lunardini. Si sono ipotizzate alcuni luoghi e date possibili per dar vita al campionato nel limite e nelle norme imposte dal governo e dalla Federazione Motociclistica Italiana in ottemperanza alle restrizioni causate dell’emergenza Covid 19. Si è anche ventilata l’ipotesi di fare 2 gare distinte per ogni week-end visto che per ora la disponibilità è stata data da due sodalizi, in modo da avere quattro gare valide che darebbero dignità alla stagione agonistica.
I motoclub Egna Neumarkt (con la collaborazione del motoclub del Garda Ezio de Tisi), ed il motoclub Hard Tracks, stanno valutando la situazione e predisponendo l’organizzazzione delle prove. Il 21 luglio ci sarà un nuovo un incontro nel quale saranno ufficializzati: luoghi, date e formule di gara.

Maggiori informazioni su www.trialtriveneto.it

Calendario 2020 Trial GR.5 e Trofeo Trial Marathon

CAMPIONATO ITALIANO TRIAL GRUPPO 5 e Trofeo Trial Marathon 2020

4-5 Aprile MC Canzo CAGLIO (CO) (due GG)

2-3 Maggio  MC 3 Valli  MONTE S.GIOVANNI IN SABINA (RI) (due GG)

6-7 Giugno MC Della Superba  ROVEGNO (GE) (due GG)

19-20 Sett. MC Valli Biellesi MEZZANA MORTIGLIENGO (BI) (due GG)

Commissione Moto D’Epoca

 

Premiazioni Trofeo Trialario

i vincitori 2019 del Trofeo Trialario

Sabato 9 novembre si è svolta la cena finale del Trofeo Trialario 2019 presso il ristorante La Casupola di Bosisio Parini in provincia di Lecco.
Durante la cena a cui hanno partecipato oltre 150 piloti e simpatizzanti, sono stati premiati i campioni regionali delle varie categorie e come premio finale, la foto di gruppo dei primi classificati, i cui nomi verranno incisi sulle targhe ricordo del prestigioso Trofeo che da il nome al circuito di gare sotto l’egida UISP..
Presente alla serata il responsabile della federazione UISP che si è complimentato ancora una volta con i fondatori, Luigi Schiavi, Augusto Bartesaghi, Alessio Valnegri e Pietro De Angelis per il grande ed impegnativo lavoro svolto in questi 16 anni dalla fondazione.
Come da abitudine sono stati consegnati i premi facenti parte del regolamento e naturalmente sono stati premiati i giudici che hanno collaborato alla buona riuscita del campionato 2019.
Particolare enfasi è stata rivolta giustamente alla categoria minitrial voluta e portata a livelli interessanti sia di livello atletico che di partecipazione da Andrea Fistolera e Matteo Pozzi.
Tra una portata e l’altra hanno quindi sfilato piloti e protagonisti del Trofeo Trialario. Non avendo raggiunto gli obiettivi dettati dal regolamento, non è stato possibile consegnare gli assegni con le somme promesse ad inizio stagione per i piloti delle categorie pro, ai quali è stato però ricordato che tali obiettivi saranno ancora possibili nel 2020. “vedi regolamento”.

Complimenti agli organizzatori che come sempre offrono un grande bacino di piloti derivanti dalla promozione a livello dilettantistico che servono al alimentare tutto l’indotto del trial regionale e nazionale in una regione che da sempre propone i migliori piloti del mondo del trial.

GALLERIA FOTOGRAFICA CLICCA QUI

—————————————————————-

Lombardia nuovo coordinatore trial

COMITATO TRIAL REGIONALE : NOTIZIE

31 ottobre 2019

Nella riunione del 25 ottobre ’19 è stato definito un “riassetto” al comparto Trial Regionale/Nazionale  come di seguito riportato:

COORDINATORE REGIONALE TRIAL:

Angelo Panteghini a seguito di un suo impegno sempre più coinvolgente nello sviluppo delle sue attività imprenditoriali  ha chiesto di lasciare il suo incarico di Coordinatore Trial Regionale per un impegno meno gravoso come componente del Comitato Regionale Trial.

Ringraziamo sentitamente Angelo per quanto ha fatto finora e quanto ancora potrà fare per il Trial nella sua nuova  posizione di Componente del Comitato Trial.

A seguito di quanto sopra la posizione di COORDINATORE REGIONALE TRIAL sarà ricoperta  da DAMIANO CAVAGLIERI

A Damiano i ringraziamenti per aver accettato l’incarico e gli auguri per un proficuo lavoro.

RESPONSABILE COORDINAMENTO MINITRIAL LOMBARDIA

Ritenendo che Il Minitrial, comparto sempre più importante nello scenario futuro di crescita del trial, abbia maturato la necessità di avere un Responsabile al coordinamento delle attività nonché di tutte le necessarie azione per una crescita costante di questo “comparto”;  pertanto il CoRe ha ritenuto di affidare a PAOLO CASSANI la figura di Coordinatore attività Minitrial Lombardia.

A Paolo i migliori auguri per il gravoso impegno che si appresta ad affrontare.

COMPONENTE COMITATO NAZIONALE TRIAL

Nella riunione di CF del 18/10/19 è stato definito il nuovo assetto del Comitato Nazionale Trial con l’inserimento di TINO MOLTRASIO.

A Tino le congratulazioni per l’inserimento ; siamo sicuri che la sua  grande esperienza,  l’assidua sua presenza a tutte le riunioni e gare  nazionali e con  la strettissima vicinanza con il Trial  Regionale potrà portare un grande valore aggiunto al Comitato Nazionale

Un ringraziamento non deve comunque mancare a LUIGI MARENGHI per la sua presenza come componente trial Nazionale negli ultimi anni.

Pertanto a partire dal 01/11/19 la composizione del Comitato Regionale Trial sarà così composta:

COORDINATORE REGIONALE                  DAMIANO CAVAGLIERI

VICE COORDINATORE REGIONALE          TINO MOLTRASIO

RESPONSABILE COORDINAMENTO MINITRIAL    PAOLO CASSANI

COMPONENTE                                    ANGELO PANTEGHINI

COMPONENTE                                             DANIELE  GILARDI

26-27 ott. 2019 – VALSASSINA Vintage Trial “V.Ciresa a.m.”

IL M.C. VALSASSINA ORGANIZZA LA DUE GIORNI denominata VALSASSINA VINTAGE TRIAL “V.Ciresa a.m.” VALIDA PER IL CAMPIONATO ITALIANO TRIAL D’ EPOCA E TROFEO TRIAL MARATHON. La partecipazione e’ prevista anche nella formula “Mountain Trial” per i possessori di Tessera Member e certificato medico.

Campionato Italiano Trial Gr.5
Trofeo Trial Marathon

2 Giorni Valsassina Vintage Trial “V.Ciresa a.m.”
Primaluna LC

Sabato 26 ottobre 2019

O.P 8.30 – 10.30 partenza ore 11.00
2 giri km.14 11 zone – tmax H. 6.00

Domenica 27 ottobre 2019

O.P 7.30 – 8.15 partenza ore 08.30
2 giri km.14 12 zone – tmax H. 6.00

Il Valsassina Vintage Trial “V.Ciresa a.m.”

concludera’ la stagione agonistica e durante il buffet

verranno effettuate le premiazioni del

Campionato Italiano Trial Gr.5 e Trofeo Trial Marathon

ISCRIZIONI SUL SITO 

http://sigma.federmoto.it/

Dos Dias de Santigosa Classic

L’undicesima edizione del mitico evento si è tenuta questo fine settimana a Sant Joan di les Abadesses con oltre 150 piloti registrati.
Sabato, dall’emblematica Plaça Major, sono usciti esattamente 145 piloti
in questa nuova edizione del 2DTSC. Puntuale alle nove, il primo pilota ha battezzato il Primo giorno di prova a Santigosa.
In due giorni e circa 40 zone diverse, tra 18 e 20 zone giornaliere, a seconda dalla categoria dei piloti, generalmente caratterizzate dalle buone condizioni del terreno e grande bellezza paesaggistica, tra molti altri attributi che attirano molti piloti a questa gara.
Il primo giorno si è sviluppato normalmente con bel tempo e terreno asciutto,
lasciando il posto a una gara molto più impegnativa la domenica
Il secondo giorno la pioggia ha scoraggiato la partenza di tanti piloti. Ha piovuto praticamente, per tutta la mattina e molte volte con una certa intensità.
La rapida reazione del Moto Club Abadesses, con il cambio di layout di alcune aree, ha minimizzato l’effetto delle forti piogge e la giornata è passata senza troppi incidenti.
Alcuni piloti si sono ritirati di fronte a queste intense piogge e altri hanno sofferto di più guasti meccanici ma ciò che è forse normale.
Tutti coloro che sono stati in grado di completare la gara lo hanno fatto con grande soddisfazione, poiché, infine, hanno approntato la ‘di 2DTSC con una certa durezza ma soprattutto con pioggia, acqua, fango, freddo …
Sfortunatamente, anche alcune delle aree più caratteristiche sono state cancellate in questa edizione, a causa delle restrizioni ambientali. Nonostante le difficoltà, i 2DTSC rimangono un punto d’incontro degli appassionati e dell’essenza originale della gara. Un’occasione inevitabile per i corridori
e, anche, per i visitatori che possono vedere al centro della piazza, le moto che hanno segnato la storia del trial. Evidenziamo la partecipazione di Triumph e BSA cento per cento originali e i primi modelli di Montesa, Bultaco e Ossa.
La gara si è conclusa alle tre e mezza del pomeriggio. Nella stessa piazza si è svolta la cerimonia della premiazione che si è conclusa con una foto di famiglia con le autorità, membri del Moto Club Abadesses e i trialisti premiati.
Per quanto riguarda le classifiche, nella categoria PRE-65, spicca la vittoria di Antoni Guillen, accompagnato sul podio da Mick Grant, secondo con un pareggio e, Darren Walker, terzo.
Alberto Selma, Josep Vidal e Vicente Montoro completano la classifica della categoria PRE-72.
Phil Houghton prevale nella categoria PRE-80. Secondo e terzo posto, Jordi
Tarruella e Robin Luscombe.
Nelle altre categorie le vittorie sono state per Antoni Buixadé (Classic Initiation), Josep M. Bargalló (Clásics); Valentí Fontseré (Trialeros) e l’inglese Kiaran Hankin (Expert).
Alleghiamo la classificazione definitiva del 2DTSC 2019.


Per maggiori informazioni:
Abadesse del Moto Club
www.motoclubabadesses.cat

foto: © Marc Cargol

Campionato Triveneto Trial 2019

Con la gara di domenica 22 settembre all’Offroa Park di Pietramurata si è concluso il campionato Triveneto 2019,

Questi sono i campioni:

Valentino Feltrin TR3
Valter Feltrinelli TR3 OPEN
Alberto Antolini TR4
Ferrari Alberto Carlo TR4 OVER 40
Gilberto Bortoli TR5 EXPERT
Francesco Zeni TR5
Claudio Muraro TR5 OVER 40
Mattia Zambarda VINTAGE
Luca Craighero MINI A
Gabriele Agostinis MINI B
Pietro Sembenini MINI C
Nicol Chistè MINI D
Tommy Stefani MINI OPEN