Lombardia nuovo coordinatore trial

COMITATO TRIAL REGIONALE : NOTIZIE

31 ottobre 2019

Nella riunione del 25 ottobre ’19 è stato definito un “riassetto” al comparto Trial Regionale/Nazionale  come di seguito riportato:

COORDINATORE REGIONALE TRIAL:

Angelo Panteghini a seguito di un suo impegno sempre più coinvolgente nello sviluppo delle sue attività imprenditoriali  ha chiesto di lasciare il suo incarico di Coordinatore Trial Regionale per un impegno meno gravoso come componente del Comitato Regionale Trial.

Ringraziamo sentitamente Angelo per quanto ha fatto finora e quanto ancora potrà fare per il Trial nella sua nuova  posizione di Componente del Comitato Trial.

A seguito di quanto sopra la posizione di COORDINATORE REGIONALE TRIAL sarà ricoperta  da DAMIANO CAVAGLIERI

A Damiano i ringraziamenti per aver accettato l’incarico e gli auguri per un proficuo lavoro.

RESPONSABILE COORDINAMENTO MINITRIAL LOMBARDIA

Ritenendo che Il Minitrial, comparto sempre più importante nello scenario futuro di crescita del trial, abbia maturato la necessità di avere un Responsabile al coordinamento delle attività nonché di tutte le necessarie azione per una crescita costante di questo “comparto”;  pertanto il CoRe ha ritenuto di affidare a PAOLO CASSANI la figura di Coordinatore attività Minitrial Lombardia.

A Paolo i migliori auguri per il gravoso impegno che si appresta ad affrontare.

COMPONENTE COMITATO NAZIONALE TRIAL

Nella riunione di CF del 18/10/19 è stato definito il nuovo assetto del Comitato Nazionale Trial con l’inserimento di TINO MOLTRASIO.

A Tino le congratulazioni per l’inserimento ; siamo sicuri che la sua  grande esperienza,  l’assidua sua presenza a tutte le riunioni e gare  nazionali e con  la strettissima vicinanza con il Trial  Regionale potrà portare un grande valore aggiunto al Comitato Nazionale

Un ringraziamento non deve comunque mancare a LUIGI MARENGHI per la sua presenza come componente trial Nazionale negli ultimi anni.

Pertanto a partire dal 01/11/19 la composizione del Comitato Regionale Trial sarà così composta:

COORDINATORE REGIONALE                  DAMIANO CAVAGLIERI

VICE COORDINATORE REGIONALE          TINO MOLTRASIO

RESPONSABILE COORDINAMENTO MINITRIAL    PAOLO CASSANI

COMPONENTE                                    ANGELO PANTEGHINI

COMPONENTE                                             DANIELE  GILARDI

Trialario Lanzo Intelvi 2019

Si chiude con la gara di lanzo Intelvi in provincia di Como il trofeo Trialario 2019. Una bella giornata autunnale ha accolto i circa 80 partenti di questo ultimo appuntamento stagionale. Le prove situate all’interno dell’area trial di Lanzo si sono rivelate di giusto livello per ogni categoria, come da filosofia di questo tipo di gare e in particolare del Trofeo Trialario. Come sempre a cura di Augusto Bartesaghi e Pietro De Angelis, mentre per quanto riguarda il minitrial, Matteo pozzi e Andrea Fistolera hanno saputo coinvolgere i molti minitrialisti presenti.
Anche quest’anno il Trofeo Trialario ha soddisfatto piloti ed organizzatori. Un bel campionato dove le presenze sono sempre state numerose e le gare sempre del giusto livello.

Di seguito i vincitori del campionato delle varie categorie:
Categoria Pro: Raffaele Pizzini
Categoria Expert: Delli Paoli Massimiliano
Categoria Expert Veterani: De Angelis Pietro
Categoria Amatori: Ruffoni Paolo
Categoria Amatori Veterani: Massimo Capelli
Categoria Dilettanti: Mauro Pedroncelli
Categoria Dilettanti Veterani: Agostino Tavaglione

Minitrial:
Monomarcia: Elia Turcati
Categoria J1: Mario Colli
Categoria J2: Edio Poncia
Categoria J3: Dennis Poncia

Andrea Pontiggia
Pietro De Angelis

Regionale lombardo a Lazzate domenica 1-9

Si riprende dopo la pausa estiva con le gare del campionato regionale Lombardia. E’ il comune di Lazzate infatti che domenica 1 settembre ospiterà all’interno del suo campo permanente la penultima prova di campionato regionale e minitrial Lombardia.
La partenza del primo pilota in gara è prevista come al solito per le ore 9.00 presso il campo trial Cesarino Monti, dove potrete trovare un ampio parcheggio sorvegliato. Per problemi di viabilità tutte le operazioni di giornata si svolgeranno nel campo Cesarino Monti dove saranno tracciate le 5 zone a dedicate ai bambini e dove al termine della gara si svolgerà il consueto allenamento con istruttori federali.
Anche per i grandi le zone saranno tracciate tutte nel campo scuola per imprevisti problemi di viabilità in centro paese.
Le zone andranno affrontate in sequenza dalla 1 alla 8 e non sarà possibile saltare ad esempio dalla 2 alla 6 dello stesso giro come si fa negli allenamenti sociali.
Naturalmente funzionerà il servizio ristoro del baretto del campo. La fine gara è prevista al massimo per le ore 16.00.
Vi aspettiamo numerosi per una piacevole giornata di sport.

ATTENZIONE LA PARTENZA E TUTTE LE OP SARANNO EFFETTUATE PRESSO IL CAMPO TRIAL E NON IN CENTRO PAESE COME PREVISTO PER L’INSORGERE DI PROBLEMI ALLA VIABILITA’.

Trialario a Campodolcino 21 luglio

Trasferta in Val Chiavenna per i piloti del Trofeo Trialario dove in località Campodolcino, a 2 passi da Madesimo si è svolta l’ultima gara prima del riposo estivo.Qualche pilota assente visto il periodo ma i soliti noti, quelli che mirano ai primi posti in classifica c’erano tutti. Una bella gara come al solito, in una località veramente spettacolare per il trial e una bella e divertente tracciatura hanno fatto divertire proprio tutti.
Vediamo i risultati: Nella categoria amatori primeggia Rocco Parolo, membro di quella Fisto Trial School che porta al Trialario tanti piccoli campioni dalla Valtellina, oltre che naturalmente qualche veterano come Rocco.. al secondo posto Manuel Robba e terzo Paolo Ruffoni, giovane della Fisto TS.
Nella categoria dilettanti vince Andrea Bettega davanti a Mauro Pedroncelli e Sergio Bellati.
Massimiliano Delli Paoli vince la expert davanti a Pietro de Angelis e Federico Salvagni. Nella Pro la vittoria va a Raffaele Pizzini, altro campione della Fisto TS, al secondo posto Marco gautiero e terzo Michele Ruga.

LE CLASSIFICHE:

il 30 giugno Minitrial regionale a Lazzate

La prima delle gare regionali dedicate esclusivamente ai minitrial è prevista per questa domenica 30 giugno presso il campo trial di Lazzate.

Il moto club Lazzate ha tracciato sei zone che impegneranno i giovanissimi del mini trial a partire dalle 10.00 quando si darà il via alla manifestazione.

L’appuntamento per le iscrizioni è per le ore 8.30 fino alle ore 10.00 parteciperanno naturalmente tutti i piloti fmi del campionato regionale Lombardia minitrial, ma ci sarà la possibilità di partecipare anche per chi proviene da fuori regione, sempre piloti minitrial. Quindi se dal Piemonte, dalla Liguria o da qualsiasi regione ci fossero degli interessati, basta presentarsi ed effettuare sul posto l’iscrizione.

Al termine della gara si terrà il solito allenamento CTP con istruttori federali e in seguito le premiazioni di giornata. Magari anche una fetta d’anguria se farà molto caldo…….

Il tutto si svolgerà esclusivamente all’interno del campo scuola trial. Sarà naturalmente in funzione il servizio ristorante per tutti i presenti.

Trialario 4 a Darfo B.Terme 23 giugno

Darfo Boario Terme ha ospitato la quarta prova del Trofeo Trialario 2019. Nella bella cornice del campo trial del Castellino, i piloti che hanno partecipato alla trasferta in provincia di Brescia si sono sfidati sulle zone preparate dai soci del distaccamento camuno del Trialario team capitanati da Giandomenico Bressanelli, Federico Piali e Franco Zani.

Terreno insidioso e grandi lastre di roccia hanno dato alla gara camuna un aspetto insolito a cui i piloti del Trialario non sono abituati e il terreno inumidito dalla pioggia del sabato ha dato qualche problema a molti piloti.

Prevista in questa gara anche la presenza dei bimbi del mini Trialario gestito da Andrea Fistolera e Matteo Pozzi. i piccoli iniziando dai monomarcia erano in buon numero malgrado la trasferta.

Partendo dalla classifica dei monomarcia la vittoria va ad Elia Turcati, Nella J3 vince Dennis Poncia, nella J2 vittoria del cugino Edio Poncia e nella J1 vittoria di Mauro Colli.

Passando ai più grandi, nella amatori vince Christian Svanella, nella dilettanti vince Lorenzo Bettiga, nella expert primo è Federico Salvagni, infine nella Pro è Riccardo Cattaneo a vincere la quarta prova.

Trialario a Samolaco 5 maggio

Il gruppo del mc La Torre di Samolaco in collaborazione con il Trialario team hanno organizzato la terza prova del Trofeo Trialario  nel comune di Samolaco, piccolo paese all’inizio della Valchiavenna. Le gare a livello regionale erano assenti nella valle ormai da 7 anni  ed è stata l’occasione per riproporre i percorsi che anni fa hanno dato notorietà a questi luoghi.
C’è di tutto un po’ in quella valle e ci sarebbe da sbizzarrirsi con zone da mondiale, ma trattandosi di una gara regionale i tracciatori si sono attenuti al livello di zone per il tipo di concorrenti presenti.
8 zone dal giusto livello tecnico più 5 zone dedicate al minitrial che sta riscuotendo sempre più successo grazie al grande lavoro di Andrea Fistolera e Matteo Pozzi.
Il maltempo previsto non ha scaricato tutta l’acqua prevista, ma un fastidioso e forte vento ha imperversato per tutta la giornata, ma comunque  tutto si è potuto svolgere senza problemi  cambiando la sede delle iscrizioni spostandola non più sotto il gazebo ma all’interno di un edificio del centro sportivo di Samolaco.
Erano circa 85 i partenti e una quindicina i piccoli del minitrial.

Vediamo però i risultati: Raffaele Pizzini mette tutti in fila nella Pro e vince davanti a Marco Gautiero e Luca Poncia.
Nella amatori vittoria di Paolo Ruffoni davanti a Gaspare Pomi e Alessandro Fornelli.
Mauro Pedroncelli vince la dilettanti davanti a Andrea Bettega e Luca Valsecchi.
Primo nella expert è Pietro De Angelis che vince davanti a Andrea Bonvini e Loris Riva.
Nella J1 vince Denis Peregalli davanti a Lorenzo Necchi e Mario Colli.
Nella J2 è la volta di Edio Poncia che vince davanti a Matteo Felolo e Alessandro Molatore.
Nella J3 vince Dennis Poncia davanti a Tommaso Riva.
Infine nella monomarcia un solo concorrente Elia Turcati.

Prossima gara il 23 giugno a Darfo Boario Terme

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Regionale Lombardia domenica prossima

Si avvicina la data della seconda prova di campionato regionale Lombardia, infatti domenica 12 maggio sarà compito del moto club Valtellina tracciare il percorso che vedrà impegnati i piloti delle categorie TR e vintage che a partire da questa gara abbandoneranno le zone del minitrial per tornare a gareggiare con le categorie maggiori.
La partenza della gara è prevista come da copione alle ore 9.00 fino alle 11.00 dal centro universitario di Faedo alle porte di Sondrio. Per chi è già stato a Faedo il posto è il solito, per i nuovi: si percorre la tangenziale di Sondrio e a fine tangenziale c’è l’indicazione sulla destra per Faedo, 500 metri dopo il ponte si trova la direzione gara.
Sono previste 8 zone su un giro trialistico di 4 chilometri da percorrere 3 volte. Sette zone in sottobosco e una presso la partenza in stile indoor con tronchi e grosse pietre.
Come al solito sarà in funzione il bar dell’università e per i più golosi, a due passi ci sono degli agriturismo dove fanno dei pizzoccheri da urlo.
Gli esperti tracciatori del moto club Valtellina proporranno come sempre un percorso degno di una gara di trial, infatti la mano esperta che traccia le prove è quella di Antonio Scieghi detto “Toni” coadiuvato da Giancarlo Scenini “Bonzo” da Ivan Milivinti, Virgilio Tegiacchi, Ivan Franceschini, Gianmarco Caprari e naturalmente Gionata e Daria Della Rodolfa seguiranno la parte burocratica.

“Probabilmente” ci sarà il rientro di Angelo Panteghini dopo la lunga convalescenza come coordinatore trial regionale.
Speriamo in una grande affluenza di piloti in quanto le gare del moto club Valtellina sono da sempre tra le più belle e divertenti.
Mototrial sempre presente per raccontare la gara al popolo del web.