25 aprile Master beta a Crevacuore

Masters Beta 2018 Crevacuore 25 Aprile 2018
organizzazione Motoclub Valsessera

A soli dieci giorni dalla manche inaugurale, il Trial Masters Beta si è dato appuntamento a Crevacuore, in provincia di Biella.
Una bellissima giornata di sole con temperature estive ha caratterizzato la prova allestita dal Motoclub Valsessera.
Sfiorati i 90 partenti anche in questo appuntamento che ha visto gli Juniores C2 e D affrontare cinque prove (due in comune con gli altri piloti) e otto sezioni per gli over 16, con tre passaggi per tutti gli iscritti in ogni no stop.
Affiancato ad ogni tappa del Masters 2018, il Beta School, corsi di perfezionamento dedicati ai giovani piloti alla guida delle moto made in Rignano sull’Arno che, per due giorni si allenano e vengono seguiti in gara dagli istruttori Filippo Locca, Davide Zaccagnini e Pezzella Prisco, i quali ad ogni giro di gara si scambiano i tre gruppi di piloti.
Preziosa ed utile presenza quella di Stefano Forzani tecnico beta che per due giorni ha seguito l’assistenza  e dispensato consigli ai piloti.
Iniziata alle ore 9:30 i partecipanti hanno finito ben prima delle ore 16 (orario di chiusura delle zone), così anche la cerimonia di premiazione si è svolte in anticipo con vincitori di giornata:
Davide Coppi nella TR2 (Team Locca Miglio), Andrea Soulier nella TR3 (Team Rabino), Marco Quartagno nella TR3 OPEN (Motoclub Domo ’70), Matteo Marenghi TR4 (Motoclub Rio Lanza), Enzo Giacomo Rolle nella TR4 Over 40 (Motoclub Valli del Canavese), Hans Zenklusen nella TR5 (Motoclub Illgraben), Massimo Livera nella Vintage (Motoclub Valli Biellesi), Cristian Bassi nella JUNIORES A (Team 3D), Mirko Pedretti nella JUNIORES B (Team 3D), Federico Menegatti nella JUNIORES C (Motoclub La Guardia), Thomas Bisaccia nella JUNIORES C1 (Motoclub Rio Lanza), Alessandro Menna nella JUNIORES C2 (Team Trial Academy) ed infine Davide Doglio nella JUNIORES D (Motoclub Albenga).
Dopo questo doppio appuntamento un periodo di pausa prima di ritrovarsi il 17 Giugno a Baceno (Vb), località scelta dal Motoclub Domo ’70 per la terza tappa della 28° edizione del Masters Beta

Classifica Crevacuore 2018

 

testo e foto stampa Master Beta

Trofeo ASI Mongiardino Ligure

” Altra giornata ricca di soddisfazioni per il 2° Trofeo Amatoriale Trial 2018 . Trofeo Nord Ovest con il patrocinio ASI comitato Piemonte, questa 2 prova disputata a Mongiardino ligure (AL) che toccava due province e due regioni organizzata egregiamente dalla Nuova Mongiardino Trial Team ha visto la via sotto un sole tipicamente estivo ben 94 piloti divisi come al solito in 6 categorie e anche alcuni bambini del minitrial in un percorso di gioco e divertimento, ottima soddisfazione da parte degli organizzatori e del referente ASI del Trofeo per ottimi numeri raggiunti anche in questa giornata che si temeva un calo per il ponte festivo e invece come al solito grande lotta in tutte le categorie dove vede nella categoria Expert la vittoria del pilota di casa Lazzaroni Paolo (Mongiardino ) su un combattivo Vacchiero Matteo della (Conca Verde ) terzo un regolare De Maria Gabriele (Vivimontoso),
nelle sempre affollata e combattuta categoria Clubman vittoria di Gay Massimo (Mongiardino) su Rocco Claudio (Vivimontoso) che precede di un soffio Pansa Francesco (Policesport).
Nella anche numerosa categoria Amatori netta vittoria di Salente Ezio (Policesport) e seconda piazza grazie alla discrimante di più zeri di Pianasso Mauro (Policesport) su Crocitti Salvatore (Vivimontoso)
Vittoria in solitaria nella categoria Moto storiche per Moschini Oscar (Conca Verde ) a causa del ritiro di un paio di concorrenti per problemi alle loro moto.
Nella categoria Under 16 seconda vittoria consecutiva per il sempre ottimo Dente David (Conca Verde) su Rausa Fabio (Vallle Belbo) che precede un regolare Necchio Enrico (Conca Verde).
Infine nella categoria Under 14 che vedeva al via ben 14 giovani piloti netta vittoria del campione in carica del 1 trofeo Turco Alberto (Valle Belbo) che precede Ioppolo Edoardo (Conca Verde) e terzo per un differenza di un punto Bonomo Luca (Valle Belbo).
Adesso pausa di un mese e mezzo prima di ritrovarci per il terzo appuntamento del trofeo a Barge (Cn) il 17 giugno .”

Classifiche Trofeo 2018 dopo 2 prova
2 Prova Mongiardino 2018 Ok

 

 

Regionale Piemonte a Cintano

classifiche gara di Cintano campionato regionale Piemonte. A breve i consueti commenti di Secondino.

CLASSIFICA GARA DI CINTANO REGIONALE

 

i commenti del team Locca

Due vittorie nelle massime categorie per i nostri piloti.

Domenica a Cintano in provincia di Torino i piloti del Team Locca Miglio  hanno corso la prima prova del campionato Regionale di TRIAL su di un percorso impegnativo e molto tecnico, il nostro Davide Coppi ha dominato la gara nella massima categoria , dimostrando di essere in ottima forma e d’aver raggiunto una preparazione tecnica molto buona , sempre nella categoria regina il nostro Andrea Vaccaretti ha sofferto per la mancanza d’allenamento, si è ugualmente fatto notare e divertito,accontentandosi del sesto posto, a poche penalità l’altro nostro portacolori Fabio Clerico.

Nella categoria TR3 Marco Pignocco ha regalato al Team un  altro primo posto mentre Massimo Ceschetti , finiva la gara al sesto.

Nella combattutissima categoria TR4 Gianni Adami ha ben figurato con un importante sesto posto.

Nella categoria TR5 la nostra Atleta Valsesiana Margherita Cottura si è classificata quattordicesima , unica donna in questa categoria ,  la sua giovane età le avrebbe permesso di correre nella categoria Juniores ma le sue ambizioni e la sua grinta l’hanno spinta a cimentarsi con i grandi.

Vademecum piloti regionale Piemonte

Visti i cambiamenti che quest’anno sono stati inseriti nel regolamento. Si è pensato di fare cosa gradita fornendo un vademecum che riassuma i punti più rilevanti, ai fini di semplificare l’approccio alle manifestazioni.
1-Iscrizione

L’iscrizione alle manifestazioni dovrà avvenire online, direttamente sul sito www.sigma.federmoto.it

1A In caso di iscrizione a tutto il Campionato da effettuarsi entro il 31/03/2018, l’esborso per le 7
manifestazioni in programma sarà di 180 Euro invece che 210 Euro. Il pagamento dovrà essere
effettuato contestualmente all’iscrizione, fermo restando l’iscrizione a Sigma ogni Domenica
precedente la gara.

1B L’iscrizione singola alle manifestazioni dovrà essere effettuata entro la Domenica precedente la
gara, in tal caso, l’iscrizione dovrà essere accompagnata dal pagamento di Euro 30.

I pagamenti delle iscrizioni dovranno essere effettuati sul Conto Corrente Bancario presso Intesa
San Paolo, intestato a Iva Galliano, IBAN IT95R0306967684510333662800

1C L’iscrizione effettuata al mattino della manifestazione, comporterà un pagamento di Euro 40

1D I tesserati Member potranno partecipare alle manifestazioni provvisti di certificato medico “Per
attività sportiva non agonistica”. Si consiglia vivamente una visita medica effettuata presso un
centro medico sportivo che, pur comportando un esborso pari o di poco superiore a quello della
visita presso il proprio medico curante, garantisce un’indagine medica più completa e mirata.

Il percorso per i tesserati Member sarà quello che segue le bandierine bianche.

Iscrizione tesserati Euro 35

2-Gara

2A La partenza sarà libera, dalle 9.00 alle 11.00, il termine della gara sarà, per tutte le categorie, alle
ore 16.00, senza tempo penalizzato.

2B Tempo rilevato all’ultima zona

2C Il tempo in zona sarà di 1 minuto e 30 secondi, senza tempo penalizzato

3-Promozioni

Per le categorie TR2 – TR3 – TR3O e Femminile non è obbligatorio il passaggio di categoria per meriti

Nelle Categorie TR4 e TR5, i primi 3 classificati al Campionato 2017 devono passare alla categoria superiore, se tali passaggi non venissero accettati, ad ogni gara al piloti verranno aggiunte rispettivamente
8 penalità (1°cl) – 5 pen.(2°cl) – 3pen.(3°cl).

La retrocessione di Categoria, rispetto al Campionato precedente,comporterà una penalizzazione di 20 punti sul Campionato attuale

Piemonte: cambio localita’

REGIONALE PIEMONTE:

SI COMUNICA che la prima gara di Campionato Regionale Piemontese dell’ 8/4/2018 per il perdurare delle avverse condizioni atmosferiche e soprattutto della neve,

non sarà più a Castelnuovo Nigra bensì a CINTANO.

Piemonte regionale a Varallo

CAMPIONATO PIEMONTE E VAL D’AOSTA  DI TRIAL
Gara n°3
Mc Organizzatore: MC  Val Sesia
Località: Varallo Sesia
Piloti Partecipanti: 79 +7 minitrialisti
Condizioni meteo: tipica giornata estiva.
Direttore di gara: Enrico Terzi.
Terza prova di Campionato organizzata ottimamente da un esperto Moto Club.
Bella gara bisogna dire nonostante tutto: nonostante  l’afa asfissiante che ha messo a dura prova la tenuta fisica dei piloti, nonostante qualche goccia di pioggia caduta a gara in corso che han reso viscide le zone ed il trasferimento,nonostante qualche lunga coda soprattutto alla zona due dove confluivano tutti i piloti (percorso verde e blu e percorso giallo e verde) a fine giornata la maggioranza dei piloti si è dichiarata soddisfatta .Le otto zone ben tracciate  ,di cui spettacolare il solito indoor nella piazza vicino alla partenza,hanno compiuto una bella selezione.A parte il Super Barre neo vincitore della gara di campionato italiano in quel di Temù ,nessun pilota ha finito la gara a zero penalità.Certo che se la pioggia avesse  continuato a cadere  sarebbe stata tutta un’altra musica compreso il trasferimento.
Pochini purtroppo 79 partenti:gli organizzatori avrebbero meritato di più visto anche il lavoro per la sicurezza sulle strade effettuato.
Nella categoria maggiore la TR2 ritorna alla vittoria Vaccarettidavanti al locale Van Rheenen ed al giovane Coppi.Andrea Soulier continua ad imporsi nella TR3 lo seguono gli Ossolani Bucchi e Ramoni.Solo 4 piloti alla partenza nella categoria TR3 Over con Prina,Piu e Manganelli nell’ordine.Un solo pilota TR3 125cc Gabutti, mentre ben 27 partenti tra i TR4 dove il già citato Barresi impone su Vacchiero e Barbero.(Però ben 10 piloti hanno concluso la gara con meno di 10 penalità.Forse sarà meglio rivedere qualcosa). I complimenti di giornata vanna comunque a Luca Destro che con un vecchio Fantic 240 quindi bi ammortizzatori ha sbaragliato i ben 31 concorrenti della categoria TR5 staccando di quasi 10 penalità Balocco e Previale giunti secondo e terzo a fine gara.
Elisa Peretti per una sola penalità si è imposta davanti a Martina Gallieni nella categoria Femminile.
Solo sette i minitrialisti in gara :nella categ.A Portigliatti,nella B Mattia piana si impone su Simone Soulier per gli zeri,Rabino delle Fiamme Oro vince la cat.C davanti a Lissa e Cottura,mentre Vietti Violi gareggia nella Junior D.
L’appuntamento è ora per il prossimo 23 luglio in quel di Montoso in prov. di Cuneo.
Secondino Veglio
3TR CLASSIFICHE JUNIOR VARALLO
3TR CLASSIFICHE VARALLO

14 maggio Frassinetto regionale Piemonte

CAMPIONATO PIEMONTE e VAL D’AOSTA DI TRIAL
Gara n°2
Mc Organizzatore: MC VALLE SACRA
Località:Frassinetto  TO
Piloti Partecipanti: 97.
Condizioni meteo: Bella giornata primaverile.
Direttore di gara: Claudia Vicario.
A Frassinetto (nuova location per il trial piemontese) grazioso paesino tra la Valle Sacra e la Valle Soana, Mimmo Lombardo e soci  del mc hanno organizzato ,molto bene, la seconda prova del Campionato piemontese di trial.
Otto le sezioni tracciate su un  lungo trasferimento, “peccato per il tanto asfalto”, di cui la uno e la quattro molto impegnative e che facevano la differenza assai insidiose ma non impossibili Si noti che nessun pilota ha compiuto un giro a zero penalità  cosa assai rara ultimamente.
Buona l’organizzazione , unica coda alla difficile zona uno veloce stesura delle classifiche con premiazione finale a base di prodotti locali.
Presente assai gradito, un discreto numero di piloti liguri che hanno apprezzato le zone sulle nostre montagne.
Nella categoria TR 2 con ben otto partenti per una penalità Davide Coppi fa sua la gara davanti a Vaccaretti vede al promettente Bertolotti. Solo sei i TR3 dove il solito Soulier  non ha rivali e stacca di ben sette lunghezze Nucifora e di ventiquattro Bucchi de Giuli. Cinque soltanto i TR3 OVER con il ligure Bobo Lazzaroni che si impone davanti a Piu e Prina.
La maggior parte dei concorrenti è compresa tra le categorie TR4 ben 36 e TR5  con 39 partenti. Tra i TR4 ad imporsi è l’ossolano Quartagno davanti a colliard ed al ligure Palmerini mentre il solito Pianasso si impone tra i TR5 davanti a Debernardini e Destro a cui va il plauso di aver gareggiato con una antiquata Fantic 240.
Tre le Ladies con Elisa Peretti ad impoesi davanti a Gallieni e Kasermann.
Ed ora tutti in vacanza: ci si vede il9 luglio a Varallo per la terza prova.
Secondino Veglio
CLASSIFICHE FRASSINETTO