1 maggio ASI Piemonte a Barge

“Alla 2 Prova del Campionato Amatoriale Trial 2022 – Trofeo Nord Ovest patrocinata comitato Piemonte ASI disputata a Barge (CN) il Primo Maggio, il rovescio di pioggia del sabato pomeriggio sembrava poter compromettere il buon lavoro del M.c. Infernotto, invece le sei zone di cui ben tre sdoppiate, la mattina della domenica erano pressoché asciutte e pronte ad accogliere i 91 piloti iscritti. Impegnative e mai banali, compresa l’ultima locata nel bel trial park adiacente la partenza, hanno retto bene i tre giri della gara.

Va intanto rimarcato il buon cuore e lo spirito di solidarietà degli atleti che anche per questa prova hanno contribuito alla raccolta di aiuti di varia natura a favore dei profughi della guerra. E’ bello vedere che anche in un sudato momento di svago, ci si ricordi di chi vive una realtà così tragica.

Per venire ai risultati, si spartiscono i tre gradini del podio nell’ordine Amè Alessandro (Infernotto), Porcario Giulio (Police Sport) e Bisaccia Thomas (Conca Verde) nella prestigiosa categoria Expert.

Bissa il successo della prima prova Peaquin Laurent (Fenis), nella Open Clubman, secondo a pari penalità, per la discriminante dei passaggi a zero, Vacchero Matteo (Fenis), segue un coriaceo Beroggio Roberto (Police Sport) con un solo piede in più.

Nei verdi della Clubman primeggia Ioppolo Edoardo (Conca Verde), secondo Battagliotti Daniele e terzo Rolle Enzo, entrambi alfieri Police Sport.

Nella Under 18 troviamo davanti Pia Alessandro (Conca Verde), seguito da Taramasco Umberto (Infernotto).

Sempre numerosa la categoria Open Amatori dove anche Rocco Claudio (Valsessera) torna a vincere con buon distacco, secondo Mussino Marco (Police Sport) che la spunta per gli zero in più su Regaldo Davide (Saccona Romualdo) e Crestani Stefano (Fara Doc).

Destro Luca (Police Sport) e Dellio Cristina (Valdigne Montblanc) vincono ‘in solitaria’ rispettivamente le categorie Motostoriche e Femminile.

Altra conferma è Terzi Enrico (Fara Doc) che fa sua anche la seconda prova fra gli Amatori Veterani, seguito da un convincente Picogna Simone (Police Sport) e da Raymondo Mauro (Conca Verde).

Tra gli Amatori, vittoria per il giovanissimo Ribotta Erik (B.L. Racing), mentre Vallino Paolo (Ormea Outdoor) e Salomone Aldo (Dragone) riconfermano il podio ottenuto nella prova di Castellinaldo.Ben 22 gli Under 10/14, più tre impavidi giovanissimi alla prima esperienza, ‘partecipanti per gioco’, che hanno corso sotto il bel sole del sabato.

Le divertenti e non pericolose zone del sottobosco hanno decretato per gli Under 14 PRO la vittoria di Franzoni William (L’Aura Susa), segue ad un solo piede il pilota di casa Lorenzati Riccardo (Infernotto), più staccato Gonnet Simone (Conca Verde).

Tra i numerosi Under 14 vittoria a pari merito e pari penalità per Boaglio Federico e Bonaventura Axel (entrambi B.L. Racing). Terzo un buon Salvai Edoardo (Infernotto).

Tre giri impeccabili a zero penalità per Vuolo Edoardo (Infernotto), primo dei monomarcia under 10, secondo Genovesio Federico (B.L. Racing) e terzo Regaldo Simone (Saccona Romualdo), segue Canavosio Alessandro (B.L. Racing).

Nella Under 10 con marce la spunta per un piede in meno Borgogno Francesco (B.L. Racing), secondo e terzo rispettivamente i giovani atleti de L’Aura Susa, Franzoni Adam e Cirillo Noemi.

Classifiche, lotteria e ricca premiazione ‘pilotate’ come sempre dall’indispensabile ‘deus ex machina’ del Trofeo, Roberto Cavaglià e i suoi collaboratori.

Prossimo appuntamento per grandi e piccoli atleti, ai piedi del castello di Fenis (AO), il 14 e 15 maggio.

qui trovi tutte le foto della gara:

Trofeo Nord Ovest a Fara Novarese

“9 prova Trofeo Amatoriale Trial NordOvest Asi

Domenica 31 ottobre si è svolta a Fara Novarese l’ultima prova del Trofeo Trial Nord Ovest con il patrocino del comitato regionale Piemonte Asi.
Con l’organizzazione del Motoclub Fara Doc e ospitati dalla Cantina dei Colli Novaresi, un bel gruppo di 85 piloti ha affrontato le difficoltà del percorso di 13km, disattese fortunatamente le pessime previsioni, solo una leggera pioggia ha reso comunque impegnativo il trasferimento di 13 km, da ripetersi due volte.
Puntualmente partiti alle 9:30 dopo le operazioni preliminari, i piloti si sono divertiti sulle 7 zone naturali e l’ultima di tipo indoor.
Finite le fatiche in moto ci si è potuti rifocillare negli ampli locali della Cantina dei Colli Novaresi, in attesa delle premiazioni di giornata e di Trofeo.
Tutti i presenti hanno poi potuto partecipare all’estrazione finale di un ricco monte premi messo a disposizioni dagli storici Sponsor del Trofeo.
Ma il trial targato ASI non finisce qui, ancora un appuntamento, con la finale unica extraregionale la prossima domenica sempre a Fara Novarese (No),
i migliori dei 3 trofei (Trofeo Nord Ovest, Trialario, 3 T Triveneto) si sfideranno per decretare il migliore delle varie categorie.

Passiamo alle classifiche di giornata.

Expert Blu Francesco Titli batte Matteo Cresto (entrambi Policesport), sul terzo gradino Alessandro Amè (Mc Infernotto)

Open Clubman Matteo Vacchiero(Conca Verde) dopo una lotta serrata supera Marco Colliard(Conca Verde) e Laurent Peaquin (Mc Fenis)

Clubman Verdi Alessandro Janin (Mc Fenis) sale sul gradino più alto, poi troviamo Massimo Manassero (Policesport) e Andrea Antoard (Conca Verde)

Open Amatori Per la discriminante del tempo la spunta Claudio Rocco (Vivimontoso) su Mauro Pianasso (Policesport) entrambi consgnano il cartellino senza penalità, terzo

Roberto Stupino (Policesport)

Amatori Bianchi anche in questa categoria decide il tempo con Andrea Coello (Policesport) su Massimo LIvera (Fara Doc) cartellino pulito per tutti e due, terzo Simone Picogna(Policesport)

Nella categoria Femminile si afferma Cristina Dellio (Valdigne/Montblanc)

Moto Storiche Fabio Minuzzo (Mc Fenis) vince, seguito da Luca Destro (Mc Fenis) e Davide Matteoda (ConcaVerde)

Under 18 Gialli grande prestazione del giovanissimo Daniel Cerutti (L’Aura Susa) primo con percorso netto, Matteo Sibille (L’Aura Susa) secondo e terzo Edoardo Ioppolo(Conca Verde).

Questa ultima prova era anche valida come prova squadre, vittoria della compagine Conca Verde sul Fenis e terzi la Policesport, la classifica di giornata rispecchia anche la classifica finale di trofeo.

Vediamo in dettaglio le classifiche finali del Trofeo e i vari campioni 2021:

Categoria Expert grande stagione della giovane promessa Francesco Titli (Policesport), secondo un altro giovane Alessandro Amè (M.C. Infernotto) e terzo Ivan Mezzano (Policesport)

Categoria Under 21 Expert anche qui vittoria di Francesco Titli (Policesport) su Alessandro Amè (M.C. Infernotto) e terzo Giulio Porcario (Policesport)

Categoria Open Clubman grande stagione per il vincitore Stefano Cassano (L’Aura Susa) con ben 6 vittorie,secondo Nicolò Cottelero (Police Sport)e terzo Laurent Peaquin (M.C. Fenis).

Categoria Clubman il vincitore è Massimo Manassero (Policesport) su Janin Alessandro (M.C. Fenis) e terzo un’altro giovanissimo Etienne Giacuzzo (Conca Verde).

Categoria Open Amatori vede mattatore della stagione il forte pilota Mauro Pianasso sul duo a pari merito ma solo per la discrimante dell’ultimo risultato Roberto Stupino su Andrea Anderlini tutti piloti Police Sport.

Categoria Amatori vittoria di Massimo Livera (Fara Doc), secondo Andrea Coello (Policesport e terzo Mauro Maria Titli (Policepsort).

Categoria Femminile vince Cristina Dellio (Valdigne/Montblanc) su Alessia Nucifora (L’Aura Susa)

Categoria Motostoriche conferma il titolo 2020 Luca Destro (M.C. Fenis), secondo Matteoda Davide (Conca Verde) e terzo Fabio Minuzzo (M.C. Fenis)

Categoria Under 18 (Giallo) primo posto di Matteo Sibille (L’Aura Susa) su Edoardo Ioppolo (Conca Verde) e terzo Daniele Cerutti (L’Aura Susa.

Categoria Under 18 (Bianchi) primeggia Yuri Martinat (Conca Verde) su Lorenzo Van Rheenen (M.C. Valsesia) e terzo Simone Gonnet (Conca Verde.

Si ringrazia tutti gli organizzatori, giudici e aiuto giudici, sponsor, personale del trofeo per il successo ottenuto di questa 5 edizione edizione del Trofeo Nord Ovest 2021.”

https://photos.app.goo.gl/DbR5hgeKJUBbP6uu7 LE FOTO CLICCANDO QUI

Trofeo ASI a Prarostino 10 ottobre

“Sabato 9 e Domenica 10 Ottobre 2021

Nuova prova del Trofeo Amatoriale di Trial – Trofeo Nord Ovest targato ASI e siamo giunti all’ottava !
Nella culla del trial Italiano a Prarostino, dove la tradizione si fonde con la natura più adatta al nostro sport la Asd Conca Verde in collaborazione con il M.C. Alpi Ovest ha organizzato un trial classico con un trasferimento impegnativo il giusto ma con uno sviluppo  perfetto per diluire gli atleti e non creare code.

A detta di tutti i concorrenti è stato un trial di vecchio stampo senza pericoli e divertente.
Come ormai consuetudine le operazioni di iscrizione si cono svolte nell’ osservanza delle norme anticovid ed alle 9,30 i piloti hanno iniziato a partire x percorrere i 3 giri con le 6 zone di cui 3 sdoppiate.
Dopo le fatiche trialistiche polenta e spezzatino hanno riscaldato i contendenti.
Una ricchissima premiazione a poi provveduto a gratificare una larga parte dei concorrenti. Passiamo alle classifiche.

Expert Blu, un trio del Policesport occupa il podio con Ivan Mezzano, Francesco Titli e Giulio Porcario nell’ordine.

Open Clubman Verdi, Matteo Vacchiero precede per la discriminante del tempo Marco Colliard (entrambi Conca Verde) terzo Laurent Peaquin(Mc Fenis).

Clubman Verdi, si impone Fabio Comba(M.c. Infernotto), secondo Etienne Giacuzzo (Conca Verde) e terzo Andrea Antoard (Conca Verde)

Open Amatori Gialli, Giuseppe Usellini (Vivimontoso) con zero penalità batte il duo (Policesport) Andrea Anderlini e Mauro Pianasso

Amatori Bianchi va Massimo Livera(Fara Doc) non accusa penalità e vince precedendo Mauro Titli (Policesport) e Aldo Salomone (Mc Dragone)

Alessia Nucifora vince la categoria Femminile

Motostoriche che va a Luca Destro (Mc Fenis) regola Davide Matteoda(Conca Verde)

Under 18 sempre più avvincente a una prova del termine e giochi aperti per decretare il vincitore finale, oggi vittoria di Edoardo Ioppolo (Conca Verde), secondo Matteo Sibille (L’Aura Susa) completa il podio Denis Mania(Conca Verde).
Veniamo alle categorie giovanili Under 10 e 14 che hanno completato le loro fatiche per questa stagione con i seguenti risultati di giornata e di Trofeo:
Under 10 mono/elettriche vittoria del debuttante Edoardo Vuolo (M.C. Infernotto)su Francesco Borgogna (Bl Racing Team) e terzo altro debutttante Simone Regaldo (Saccona), il trofeo finale di categoria va a Francesco Borgogno (Bl Racing Team),secondo Sebastiano Falasco (Conca Verde) e terzo Federico Genovesio (Bl Racing Team)
Categoria Under 10 con marce podio di giornata targato tutto (Bl Racing Team) che vede primeggiare Axel Bonaventura, secondo Edoardo Salvai e terzo Federico Beitone, fa suo anche il trofeo fianle sempre Axel Bonaventra (Bl Racing Team) sullo sfortunato ex capoclassifica assente per infortunio Alessandro Bianco (L’Aura Susa) e terzo Edoardo Salvai (Bl Racing Team) categoria Under 14 netta vittoria del vincitore anche del trofeo finale Riccardo Lorenzati (M.C. Infernotto) sul secondo anche di trofeo Matteo Guaschino (M.C. Valsesia9 terzo di giornata il più sempre convincente Erik Ribotta (Bl Racing Team) solo ottavo il terzo classificato di trofeo finale il piccolo Alex De Blsi (M.C. Valsesia)

Appuntamento per l’ultima tappa del Trofeo il 31 Ottobre a Fara Novarese (No) dove si svolgeranno anche le premiazioni finali

ASI a Varallo 18 luglio

“Domenica 11 luglio nell’ambito della manifestazione Varallo Motori svoltasi a Varallo Sesia (Vc) il locale Motoclub ha organizzato la 5 prova del Trofeo Amatoriale di Trial 2021 patrocinato ASI.

Ben 91 piloti, preceduti al sabato da 21 Under 10 e 14 e 2 minitrialisti, hanno partecipato ad una prova molto selettiva resa ancor più difficile dal caldo torrido.
Le 7 prove controllate sono state ricavate sul lato destro del Sesia e l’ultima, spettacolare con un indoor nella piazza del paese.
Dopo le operazioni preliminari, svoltesi nel rispetto della normativa Covid e dopo aver ritirato novità il pettorale con numero fisso, alle 9:30 sono partiti i primi tre concorrenti.
Come dicevamo, il caldo l’ha fatta da padrone ed i piloti hanno dovuto sudare le proverbiali sette camice per portare a termine la prova.
Alla fine delle fatiche trialistiche il giusto premio che tutti ormai aspettano un gradito pranzo curato dalla locale Bocciofila, encomiabile la qualità e la gentilezza dei soci dell’associazione particolarmente coinvolti nella manifestazione a loro va un grande ringraziamento.
Anche da rimarcare la grande qualità del lavoro svolto dai soci del M.C. Valsesia, sono state disegnate 6 zone nel sottobosco, di cui quattro sdoppiate ed una finale indoor nella centralissima piazza con trasferimento e strade chiuse di accesso e transennate per transitare in sicurezza.

Veniamo ai risultati ricordando che con questa prova siamo al giro di boa del Trofeo e si stanno delineando anche le varie classifiche di categoria 2021 con diversi piloti che possono lottare al successo finale o al podio quando mancano quattro gare al termine:
Nella categoria femminile si è presentata la sola Cristina Dellio (Valdigne/Montblanc), che non ha comunque sfigurato nella categoria dei Bianchi dove la troviamo al 13mo posto su 31 partenti.
Negli Expert/Blu ha dominato il locale Milan Van Rheenen (MC Valsesia) che ha preceduto la coppia del (Policesport) Francesco Titli sempre più leader della classifica del trofeo e Matteo Cresto.
Gli Open Clubman/Verdi sono stati nuovamente battuti da Stefano Cassano (L’Aura Susa) al secondo posto Nicolò Cotellero (Policesport) ed al terzo Laurent Peaquin (MC Fenis).
Massimo Manassero (Policesport) ha conquistato la vetta tra i Clubman Verdi e con questa vittoria prova ad allungare in classifica di trofeo precedendo Gianmaria Bocca (Vivimontoso) e Corrado Girardi (MC Fenis)
Tra i 21 Open Amatori Gialli la spunta Andrea Anderlini (Policesport), al secondo gradino Mauro Pianasso (Policesport) ed al terzo Claudio Rocco (Vivimontoso)
La sempre numerosa categoria degli Amatori Bianchi ha visto il successo di Ercole Debernardini (MC Valsesia) al secondo posto Andrea Coello (Policesport) ed al terzo posto Massimo Livera (Fara doc) che allunga in vetta della classifica di Trofeo della sua categoria
Nella faticosa categoria Motostoriche Luca Destro (MC Fenis) ha preceduto Davide Matteoda (Conca Verde)
I giovani dell’Under 18 Giallo hanno visto l’affermazione di Matteo Sibille (L’Aura Susa) che passa al comando del trofeo precedendo Edoardo Ioppolo (Conca Verde) davanti a Alberto Turco (Valle Belbo).
Adesso il trofeo si concede una breva vacanza e riaccende i motori con la 6 prova di Villar Pellice (To) del 28 e 29 agosto organizzata dalla ASD Conca Verde in collaborazione con il M.C. Alpi Ovest.

Foto di Giacomo Tosi e Robybiglia

ASI Piemonte a Cartignano 27-06

“27 giugno 2021, 4 prova TROFEO AMATORIALE TRIAL 2021- TROFEO NORD OVEST patrocinato ASI

In questa bella domenica di giugno si è svolta la quarta prova del Trofeo,

ben 90 piloti si sono ritrovati a Cartignano (Cn), località sostitutiva dopo il forfait di Montoso.

Grande lavoro del Mc Dragone in poco tempo per organizzare, che pur disponendo di un corto trasferimento di 4 km, ha saputo disegnare 6 zone controllate di cui ben 5 sdoppiate.

Un pò facili le difficoltà da superare per i quattro colori in gara, prudenza necessaria per le possibilità di temporali notturni nella nottata fra sabato e domenica che ringraziando e arrivata solo a premiazioni in corso.

Sono state comunque zone belle e scorrevoli che hanno permesso a tutti di divertirsi in piena sicurezza e ottima accoglienza finale con i pasti del locale trattoria che ha rifocillato tutti i piloti e simpatizzanti.

Dalle ore 8 alle ore 9,30 nel pieno rispetto delle normative anticovid, si sono svolte le operazioni preliminari ed alle 10 son partiti i primi tre concorrenti seguiti, ad intervalli di due minuti, dagli altri contendenti.

Passiamo alle classifiche.

Nella categoria Femminile primo posto di Cristina Dellio (Valdigne/Montblanc) davanti ad Alessia Nucifora (L’Aura Susa)

Gli Expert Blu vedono spuntarla il campione in carica Ivan Mezzano per una penalità su Francesco Titli, terzo Giulio Porcario (tutti Policesport)

Negli Open Clubman Verdi salgono sul podio Stefano Cassano (L’Aura Susa) sul gradino più alto e Ugo Ambrogio (Mc Dragone) e Fabrizio Barre (Policesport) rispettivamente al secondo e terzo posto.

Ivan Galliano (Conca Verde) vince la Clubman Verdi, secondo Alessandro Jannin (Mc Fenis) e terzo il leader della classifica Massimo Manassero (Policesport)

Veniamo agli Open Amatori Gialli, tris del Policesport che piazza Mauro Pianasso sempre più leader del trofeo su Roberto Stupino e Andrea Anderlin al top della classifica.

Come sempre numerosissimi gli Amatori Bianchi, categoria decisa dal tempo impiegato dai concorrenti, tutti saliti sul podio senza aver accusato penalità, vince Kevin Ristorto (Mc Dragone) tallonato da Tullio Piazza (Langhe & Roero) e Massimo Livera (Fara doc)

Causa una concomitanza solo due i concorrenti delle Motostoriche, vince Luca Destro (Mc Fenis) su Davide Matteoda (Conca Verde)

La categoria Under18 Giallo vede il quarto vincitore diverso in altrettante gare e viene dominata da Matteo Sibille (L’Aura Susa), secondo Daniel Cerutti (L’AuraSusa) e terzo il rientrante Alberto Turco (Valle Belbo)

Senza storia la classifica a squadre dove la Conca Verde distanzia nettamente PoliceSport e L’Aura Susa.

Prossimo appuntamento con la 5 prova che sarà il giro di boa del Trofeo il 17 e 18 luglio a Varallo (Vc) dove ritorneranno le categorie giovanili.”

Trofeo ASI Piemonte gara di Fenis

“Due splendide giornate di sport sabato 12 e domenica 13 a Fenis, in Val d’Aosta.
Nonostante una torrida temperatura, i giovani e meno giovani impegnati nella terza prova del 5°Trofeo Amatoriale Trial 2021- Trofeo Nord Ovest con patrocinio ASI hanno dato vita ad una gara molto combattuta.
Sabato, i 23 piccoli trialisti Under 10 e 14 più un paio di minitrialisti per gioco si sono misurati in 4 zone controllate che hanno evidenziato i notevoli progressi che li stanno portando a crescere in questo percorso di miglioramenti continui.
Domenica sono stati invece 120 i contendenti che hanno percorso il tracciato di 11 km, encomiabile il lavoro di preparazione dei componenti del Mc Fenis, sei zone selettive ma non pericolose hanno dato modo ai piloti di dar vita ad una competizione avvincente ma corretta, il tutto nonostante i 32 gradi ed un sole cocente.
Molto bello, e giustamente impegnativo il trasferimento che ha diluito i partecipanti ed ha risolto l’eventuale problema delle code dovuto ai molti partecipanti.
Dopo una prima zona interlocutoria ne sono state tracciate altre 4 nel sottobosco impegnativo fino a giungere all’ultima di tipo indoor giustamente spettacolare e seguita da un folto pubblico.
Nel pieno rispetto della normativa anticovid si sono svolte tutte le operazioni preliminari ed è stato servito un lauto pranzo che, come da consuetudine, ha permesso la giusta convivialità che caratterizza queste prove.
La giornata si è conclusa con una ricca premiazione, cosa sempre gradita ai piloti di ogni categoria e piazzamento.
Passiamo ai podi.
Negli Expert il 14enne Francesco Titli regola Matteo Cresto (entrambi Police Sport) e Mario Creux (M.C. Fenis.
Negli Open Clubman Verdi ennesimo successo di Stefano Cassano (L’Aura Susa) su di un sempre combattivo Nicolò Cotellero (Police Sport) e Marco Colliard (Conca Verde)
I Clubman Verdi vedono l’affermazione del giovanissimo Etienne Giacuzzo (Conca Verde), al secondo posto Corrado Girardi ed al terzo Alessandro Janin (entrambi Mc Fenis)
Sono ben 30 gli Open Amatori Gialli che si presentano e vengono messi in fila da Roberto Stupino seguito a ruota da Salvatore Totò Crocitti ed Ezio Salente su un podio tutto targato Police Sport
La categoria più numerosa è quella degli Amatori Bianchi, vince Marco Querio (Police Sport), secondo Massimo Livera (Fara Doc) che supera Tullio Piazza (Langhe & Roero)
Cristina Dellio (M.C. Valdigne) vince la Femminile
Nella categoria delle Motostoriche tris del M.c. Fenis che piazza rispettivamente Fabio Minuzzo, Luca Destro e Thierry Cheney al primo secondo e terzo posto.
I giovani dell’Under 18 Giallo vengono battuti da Daniel Cerutti (L’Aura Susa) con Edoardo Ioppolo (Conca Verde) e Matteo Sibille (L’Aura Susa) nelle posizioni a seguire.
Categoria a squadre vittoria del M.C. Fenis, seconda la Conca Verde e terza la Policesport
Categoria Under 14 netta vittoria di Riccardo Lorenzati (Infernotto) sulla accoppiata (M.C. Valsesia) Matteo Guaschino e Alex De Blasi rispettivamente secondo e terzo
Under 10 con marce vittoria di Federico Beitone (Bl Racing Team), secondi a pari merito Axel Bonaventura (Bl racing Team) e Alessandro Bianco (L’Aura Susa)
Categoria Under 10 Monomarcia/elettrica vittoria di Sebastiano Falasco (Conca Verde), secondo Francesco Borgogna e terzo Federico Genovesio entrambi della (Bl Racing Team)
Soddisfatti di una giornata così ben organizzata vi diamo appuntamento alla prossima prova la quarta prova Cartignano (Cn) il 27 giugno organizzata dal M.C. Dragone & Val Varaita dove non saranno presenti le categorie giovanili.”