Regionale Piemonte ultima prova

CAMPIONATO PIEMONTESE DI TRIAL

Gara n°8 Mc Organizzatore: MC Valli Biellesi
Località: Mezzana Mortigliengo  BI
Piloti Partecipanti: 77 + 8 minit.
Condizioni meteo: tipica giornata autunnale.
Direttore di gara: Enrico Terzi.

Si chiude bene la stagione 2015 per il trial Piemontese. Come ormai solito è toccato al MC Valli Biellesi organizzare la gara di chiusura dell’annata ed i soci del sodalizio biellese lo hanno fatto in modo egregio: bella gara che ha veramente soddisfatto tutti i concorrenti.Solito magnifico lungo ma non stancante trasferimento completamente fuori strada , otto zone alcune delle quali completamente nuove,non difficilissime non pericolose ma insidiose dove l’errore era veramente dietro l’angolo(anche i vari Vaccaretti,Nucifora o Rolle hanno lasciato piedi..), nessuna coda questo grazie al bel trasferimento ed all’attenzione dei numerosi giudici, veloce stesura delle classifiche con ricca e gradita premiazione finale.Certamente gli sforzi degli organizzatori andavano ripagati con una maggiore partecipazione:gli assenti hanno sempre torto.  Speriamo di ritornarci il prossimo anno.

Nella TR 2 ad imporsi è l’ormai adottato Vaccaretti che con l’ultimo giro ad una sola penalità stacca nell’ordine Garnero e Van Rheenen; nella TR3 è Nucifora (due giri a zero) a vincere su Soulier ed al giovane Pignocco.Ben 30 i partenti nella categoria TR4 dove ad imporsi è Prina che per la discriminante del zeri precede Rolle e Barre.

Il locale Giampiero Balocco con una gara attentissima vince la categoria TR5 davanti a Rocco e a Debernardini. I complimente di  giornata vanno a Giulia Kasermann che reduce dalla bella prova al Campionato Italiano,ben figura anche a Mezzana nella categoria TR3.

A TUTTI quanti  un sincero arrivederci al prossimo anno.
Secondino Veglio

Le classifiche:

TR2: 1°Vaccaretti Beta); 2°Garnero (JTG); 3°Van Rheenenn (Gas Gas); 4°Mortara (Sherco);5°Coppi (Beta);6°Bono (Gas Gas).

TR3: 1°Nucifora(JTG);2°Soulier (Sherco);3°Pignocco (Beta);4°Mezzano (Scorpa);5°Bosio (Beta);6°Clerico(Beta);7°Marchisio (Sherco);8°Bucchi (Sherco);9°Giambone (Beta);10°Piu (Ossa);11°Beroggio (Gas Gas);12°Cresto (Scorpa);13°Kasermann (Sherco).

TR3 125cc: 1°Pianezzola (Sherco).

TR4: 1°Prina (Beta); 2°Rolle (Beta);3°Barre (Gas Gas);4°Rocco (Gas Gas);5°Vacchiero (Beta);6°Barbero (Beta);7°Manganelli (Sherco);8°Rovej (Gas Gas);9°Maero (Sherco);10°Cresto (Gas Gas);11°Minuzzo (Beta);12°Pansa (Beta);13°Girardi (Beta);14°Albertoni (Beta);15°Adami (Beta);16°Piletta (Beta);17°Mussino (JTG);18°Seziam (Montesa);19°Mezzano (Beta);20°Rossi (gas Gas);21° Bouissa(gas Gas);22°Vola (Scorpa);23°Calcagno(Montesa);24°Bianchi (Beta);25°Gaiardelli (Sherco);26°Gallieni (gas Gas);27°Rossi (Gas Gas);28°Veglio (Beta).

TR5: 1°Balocco (Montesa);2°Rocco (Gas Gas);3°Debernardini (Gas Gas);4°Carvelli (Beta);5°Salente (Sherco)6°Re (Montesa);7°Coello (Sherco) 8°Ferrero (Montesa);9°Bocca (Beta);10°Poi (Sherco);11°Cortese (ossa);12°Lattanzio (Beta);13°Orbaniello (Beta);14°Geda (Beta);15°Candellone (Scorpa);16°Corrieri (Montesa);17°Moschini (Beta);18°Broganelli (Sherco);19°Cena (Beta);20°Ferraris (Sherco);21°Bosio (Montesa);22°Leria (Gas Gas);23°Fanchini (Montesa);24°Pifferi (Beta).

TR5 Over : 1°Malaspina (Montesa).

JUNIOR A: 1°Rabino  CA (Sherco).

JUNIOR B : 1°Portigliatti (Sherco).

JUNIOR C1: 1°Gabutti (Sherco);2°Sivera (Gas Gas);3°Soulier (Sherco);4°Piana (Beta).

JUNIOR C2: 1°Rabino AS (Sherco);2°Lissa (Beta).

Secondino Veglio

Stop & Hop di Alto

STOP & HOP TRIALS CHALLENGE 2015
4°prova Alto (Cuneo)
breve commento
Paese fiorito, Alto con le sue piazze e le case di pietra a vista ha ospitato lo Stop & Hop Trials Challenge giunto al quarto appuntamento.
Il Motoclub Albenga ha riportato il trial in questo angolo di Piemonte che si affaccia sul versante ligure delle Alpi Marittime.
Otto prove in programma (due in comune con i giovanissimi della Juniores D), inserite lungo un anello chiuso al traffico veicolare di circa 5 chilomenti con sezioni in sottobosco, pietre e terra a fare selezione.
Gran finale nella prova indoor disegnata con tronchi d’albero sapientemente sistemati dal pool di tracciatori composto da Enrico Moretto, Sciri Rudy e Mario Doglio che hanno lavorato insieme al gruppo di appassionati del Motoclub Albenga che operano in occasioni quali la Mulatrial del Mare.
Ottimo il lavoro svolto con zone che nonostante il terreno reso viscido dalla pioggia caduta ovviamente il giorno precedente la gara, hanno retto bene anche in una giornata dove il cielo livido che ha fatto da contesto ad una prova molto ben riuscita.
Stop & hop è il Challenge nato per promuovere il trial e il Motoclub Albenga ha carpito appieno il messaggio lanciato dal Co Re Liguria portando il trial al centro di questo piccolo borgo.
Ampi parcheggi (a disposizione il campo sportivo comunale) e il servizio ristoro curato dalla Alto Eventi con tensostrutture e un’efficiente cucina che per tutto il giorno ha sfornato primi e secondi piatti con dolci creati con le castagne raccolte nei boschi che circondano Alto, hanno riscaldato piloti, appassionati, pubblico ed accompagnatori prima delle premiazioni finali.
Premiazione finale di giornata con l’estrazione di prodotti messi a disposizione dai supporter del Challenge Golden Tyre, Omp, Baps Original Spea, Ojc, Pastificio Artigianale Alta Valle Scrivia, Delucchi Costruzioni, Carrozzeria KF, Pro Park, ai quali si sono aggiunti Blackbird Racing (Stickers per moto), Jo Moto, Noberasco.
Nei prossimi giorni articolo completo, galleria fotografica completa e paddock & dintorni, mentre lo Stop & Hop Challenge vedrà il suo epilogo a Verzi di Loano (Sv) l’8 Novembre.
Testo e foto
Christian Valeri

Classifica_S&HT_IV_18102015

alto stop e hop (1)alto stop e hop (2)

alto stop e hop (4) alto stop e hop (5)alto stop e hop (7) alto stop e hop (8) alto stop e hop (9) alto stop e hop (10)