Piemonte gara 1 2016 Varallo Sesia

CAMPIONATO PIEMONTE e VAL D’AOSTA DI TRIAL
Gara n°1

Mc Organizzatore: MC VALSESIA
Località: Varallo Sesia
Piloti Partecipanti: 107 + 7 minit.
Condizioni meteo: Bella giornata primaverile.
Direttore di gara: Enrico Terzi.

Parte bene il Campionato Piemontese di trial : con l’organizzazione dell’esperto MC Valsesia che a Varallo ,sulle tracce della gara dello scorso anno,ha dato vita ad una bella manifestazione, buona l’affluenza di piloti,(ben 114 gli intervenuti) bella la tracciatura delle zone che risultavano in senso inverso allo scorso anno , buona l’organizzazione , competenti i giudici alle prese con le nuove regole che comunque non hanno influenzato piu’ di tanto le parti alte delle classifiche, veloce esposizione delle classifiche con relativa premiazione.Unico neo il trasferimento corto con conseguenti code soprattutto al primo giro.
La pioggia caduta nella nottata precente la gara ha reso le numerose rocce alquanto scivolose ; dal secondo giro comunque il caldo sole primaverile ha asciugato il percorso migliorando le condizioni del terreno anche se le penalita’ non sono scese di conseguenza.
Guerra di nervi nella categoria regina,la TR2 dove Van Rheenen e Garnero ,poi finiti nell’ordine (due penalita’ di differenza),facevano il vuoto. Il pur bravo Vaccaretti ,terzo, veniva staccato di ben 37 penalita’.Cambiano le regole, passano gli anni ma nella TR3 Andrea Soulier continua ad imporsi. Magari i margini sono ristretti ma il numero 1 e’ lui. Bravo il giovane Ivan Mezzano buon secondo e terzo l’ossolano Ramoni pure lui staccato di 2 penalita’.C.Alberto Rabino unico col la 125 cc con le sue 18 penalita’ totali ben si sarebbe comportato tra i grandi.
Da quest’anno la TR4 come la TR5 e’ stata scorporata in 2 giri e 3 giri del percorso. Nella TR4 2 G si impone Fobelli per una sola penalita’su Destro .Terzo Rolandi. Mentre nella 3 G ,la categoria piu’ numerosa, Prina per gli zeri si impone su Manganelli con terzo Vacchiero.
Tra i TR 5 2 G e’ Carvelli a vincere davanti a Debernardini e Balocco; nella £G abbiamo Pianasso,Salente e Poi nell’ordine. Ben 4 le Ladies in gara con Elisa Peretti ad imporsi davanti a Kasermann e Gallieni.
Due gli JUNIOR B con Portigliatti davanti a Gabutti, mentre Soulier,figlio d’arte, con il vizio di vincere s impone tra gli JUNIOR C.
Curiosita’ della gara. Erano presenti ,in ordine sparso, tutti i marchi di moto oggi sul mercato: Beta, Gas Gas, Montesa, Sherco,Ossa,JTG, TRS,Vertigo,Scorpa.
Arrivederci a tutti il prossimo 15 maggio a Crevacuore.

Le classifiche:

TR2: 1°Van Rheenen (Gas Gas); 2°Garnero (JTG); 3°Vaccaretti (Beta);4°Bono (Gas Gas);5°Coppi (Beta);6°Clerico (Beta);7°Pignocco (Beta).

TR3: 1°Soulier (Beta)2°Mezzano (Scorpa);3°Ramoni (Sherco);4°Bucchi (Sherco);5°Bosio (Beta);6°Bertuccelli (Sherco);7°Costa (Beta);8°Quartagno (Beta);9°Beroggio (Gas Gas);10°Barre (Gas Gas);11°Cresto (Scorpa);12° Piu (Vertigo); 13°Pianezzola (Beta);14°Barbero (Beta);15°Cugno (Sherco);16°Toselli (Montesa)

TR3 125 cc: 1°Rabino (Beta).

TR4 3G: 1°Prina (Beta); 2°Manganelli (Sherco);3°Vacchiero (Beta);4°Rocco (Gas Gas);5°arato (Gas Gas);6°Cresto (Beta);7°Rolle (Beta);8°Bianchi (Beta);9°Girardi (Beta);10°Colliard (gas Gas);11°Girello (Beta);12°Zanelli (Montesa);13°Albertoni (Beta);14°Maero (Sherco);15°Vigna (Beta);16°Sivera (Beta);17°Mezzano (Beta);18°Rossi (Gas Gas);19°Pansa (Beta);20°Mussino (JTG);21°Terlizzi (Gas Gas);22°Antonietti (Sherco);23°Vola (Scorpa);24°Cerana (Beta);25°Aprile (Beta);26°Lubelli (Montesa);27°Marotta (Scorpa);28°Rossi (Gas Gas);29°Briscese (Beta);30°Cortese (Ossa);31°Casu (Gas Gas);32°Olivero (Beta);33°Sivera (Gas Gas);34°Giovanardi (JTG).
TR4 2G: 1°Fobelli (Beta);2°Destro (Montesa);3°Rolandi (Beta);4°Adami (Beta);5°Terlizzi (Beta);6°Orbaniello (Beta);7°Alpe (Beta);8°Belletto (montesa);9°Scitano (Gas Gas).

TR5 3G: 1°Pianasso (Beta);2°Salente (Sherco);3°Poi (Sherco);4°Palamara (Beta);5°Bounous (beta);6°Buccogliero (Beta);7°Coello (Sherco);8°Bocca (Beta);9°Lattanzio (Beta);10°Bosco (Beta);11°Previale (Montesa);12°Molino (Beta);13°Veglio (Beta);14°Geda (Beta);15°Marchioro (Beta);16°Balossetti (Beta).

TR5 2G: 1° Carvelli (Beta);2°Debernardini (Gas Gas);3°Balocco (Montesa);4°Miletto (Beta);5°Scaciga (Beta);6°Agostini (Beta);7°Ferrero (Montesa);8°Raviglione (Gas Gas);9°Aimaro (Beta);10°Moschini (Beta);11°Bodino (Beta);12°Tosi (Gas Gas);13°Fanchini (Montesa):

Femminile:1° Peretti (Sherco);2°Kasermann (Beta);3°Gallieni (TRS).

JUNIOR B: 1°Portigliatti (Scherco);2°Gabutti(Beta).

JUNIOR C: 1°Soulier (Beta);2°Piana (Beta);3°Lissa (Beta);4°Rabino (Beta);5°Cottura (Gas Gas)

Secondino Veglio..

12994527_1140532805966771_5689837506286709481_n

Trial Park parte con successo a Cortenova

60 i piloti partenti al primo appuntamento con il neonato trofeo Trial park by Trialario.

Una grande soddisfazione per gli organizzatori, ovvero i ragazzi del team Mountain trial e lo staff trialario che non si aspettavano alla prima gara una così numerosa partecipazione.
Il Trofeo trial Park strutturato su 3 gare, prende il nome dal fatto che si svolgerà interamente all’interno delle aree autorizzate come strutture sportive, dando in questo modo la possibilità di partecipare a chiunque.
In questa prima gara erano presenti circa 60 concorrenti, molti dei quali hanno corso fuori classifica con il solo scopo di passare una domenica di divertimento. Tanti concorrenti malgrado due manifestazioni simili a poca distanza. Il trofeo Orobico con una sessantina di partecipanti e la due giorni di caglio con 130 partenti. Segno evidente che il trial in Lombardia è tutt’altro che morto, anzi è più vivo che mai.
Tornando alla gara di Cortenova disputata nel campo permanente della Valsassina, nella categoria pro vince Valerio Codega davanti a Davide Franco e Michele Ruga.
Nella expert vittoria di Pietro De Angelis davanti a Diego Acquistapace e Macche Fabio.
Categoria dilettanti per Paolo Borghi che va a vincere davanti a Mirko Pomoli e Renato Stezzari.
Nella amatori vince davide nava davanti a Rocco Parolo e Luca Acquistapace.
Nella Junior-1 vince Christian Svanella davanti a Edio Poncia e Leonardo Alietti.
Infine nella Junior 2 vince Loris Riva.

Campionato Trofeo TRIAL PARK. classifiche

12933117_952331184862294_140020068838821792_n 12933155_952331194862293_2210726428245373965_n 12938103_952331204862292_7485422109362869574_n 12938108_952331461528933_7212991215806380969_n 12938151_952331214862291_7296378924838056582_n 12963714_952331478195598_183569885236995853_n 12993469_952331494862263_9097989672465321785_n 12998743_952331438195602_5604652124127500798_n 13000324_952331411528938_7096423376807688901_n

Trialario 2016 gara 1 a Cremia

Cremia in provincia di Como ha ospitato anche quest’anno una prova del Trofeo Trialario UISP. Come al solito i ragazzi dell’alto lago di Como hanno lavorato tantissimo per proporre ai partecipanti una bella gara, come del resto lo sono state anche quelle degli anni passati.
Una ottantina i partenti per questa prima prova che vedeva tra le file anche il vincitore della prima prova del campionato europeo youth Lorenzo Gandola, arrivato a Cremia dopo la vittoria del giorno precedente a Trento. Lorenzo non si è smentito vincendo anche in questa prova del trofeo Trialario nella categoria maggiore. Al secondo posto il compagno di team Marco Gautiero e al terzo Matteo Gianoni.
Nella categoria expert è massimiliano Delli Paoli a salire sul primo gradino del podio. sul gradino numero due Pietro De Angelis e sul terzo Macchè Fabio.
Corrado Garzetti è primo nella dilettanti veterani davanti a Luciano Malvestiti e Agostino Tavaglione.
Nella Dilettanti vince Matteo Pozzi davanti a Luca Conti e Mirco Pomoli.
Veterani amatori per Valsecchi Giuseppe davanti a Balossi Augusto e Raschitelli Mauro.
Giuseppe Valsecchi è primo nella amatori davanti a Mengotti Christian e Nava Davide.

TRIALARIO-1-CREMIA

lorenz