Trialario ai Resinelli 12 giugno

TRIALARIO CLASSIFICHE RESINELLI 12 GIUGNO

Tempo incerto per i circa 80 partenti al Pian Dei Resinelli in provincia di Lecco domenica 12 giugno.
Nuova sede di partenza e nuove zone proposte quest’anno e tutte tracciate tenendo conto del meteo che in questo mese non ha dato tregua e la pioggia bene o male è caduto ogni giorno.
L’esperienza dei tracciatori ha dato modo di avere una gara dal giusto livello tecnico per tutte le categorie e sul podio bene o male i soliti noti si sono contesi le prime posizioni.
Vince la categoria Pro Sonny Goggia e si mette alle spalle nientemeno che Riccardo Cattaneo. Marco Gautiero chiude il podio.
nella categoria expert vittoria del piccolo Matteo Spreafico davanti a Diego Acquistapace e Massimiliano Delli Paoli.
Davide Azzoni vince la dilettanti davanti a Giuseppe Noris e Ivan Barilani.
Nella amatori vince Davide Nava davanti a Luca Acquistapace e Giuseppe Valsecchi.

13412936_1071168319586984_8574175339818314827_n13445491_1036081936478673_4098095032194527224_n

 

Classifiche Gare Campionato Trial Gr.5

newS_2016
Luserna San Giovanni TO 28 / 29 maggio 2016

3a – 4a Gara Campionato Italiano Trial Gr.5

Più forti della pioggia la settantina di concorrenti partecipanti alla terza e quarta prova del Campionato Italiano Trial d’Epoca, disputatasi sul collaudato giro trialistico di Luserna San Giovanni e Lusernetta sabato 28 e domenica 29 maggio. Piacevole sorpresa poter usufruire di un paddock in una vasta area limitrofa agli impianti sportivi, con piazzole fra gli alberi ed elettricità.
Per entrambi i giorni , il percorso di oltre 15 km, utilizzato per il Campionato Europeo l’anno passato e giudicato anche dal Corpo Forestale di impatto ambientale molto contenuto, è stato compiuto con discreta disinvoltura dai piloti partecipanti, impegnati nelle 12 zone controllate da ripetersi due volte. La pioggia della notte ed al primo giro della gara della domenica ha reso le zone piu’ scivolose, costringendo i piloti a qualche penalita’ in piu’ rispetto a quelle del sabato: lungo e vario il trasferimento, simile a quello utilizzato negli anni 70.
La gara era anche aperta ai possessori di moto moderne, ai quali però non venivano assegnati punti per il campionato. Ben sei le categorie in ogni giorno di gara, 4 per le moto classiche iscritte al campionato e 2 per quelle moderne. Delle 12 zone no-stop, previste lungo il percorso, la metà sono state tracciate vicinissime alla partenza, ovvero presso gli Impianti Sportivi del Luserna Calcio, in modo che gli spettatori potessero agevolmente seguire le evoluzioni dei protagonisti. Tre i percorsi in ogni zona : uno bianco facile per le categorie Pre’77 e Gentleman , uno contrassegnato dalle porte gialle, di media difficoltà per la categoria Clubman ed uno per piloti Expert di colore verde.
Nella categoria Pre’ 77, Bruno Landra vince in entrambi i giorni in sella ad una Bultaco, davanti il sabato a Molteni e Gatti, mentre la domenica era Gatti a precedere Molteni. Stesso vincitore nei due giorni anche per la categoria Gentleman, Claudio Baldan su Fantic : a completare il podio del sabato Diemmi e Aime, mentre la domenica Il terzo posto e’ di Giacobazzi.
Nella categoria Clubman , Aldo Allione su Bultaco ha fatto il vuoto al sabato davanti al regolare Milan e al rientrante Molinaro, Domenica di gloria per il “roukie” Garzetti su Fantic che precede Milan (Honda) e Magni (Fantic). Nella categoria Expert, trionfi di Augusto Balossi (Garelli) e Mario Bernardini (Honda) e buon terzo in entrambi i giorni Maurizio Vietti Violi (Swm).
Tra le moto moderne nella classe Open Clubman, Ezio Salente di Giaveno, ha vinto in entrambi i giorni. Nella Open Expert, trionfo di Luca Destro sabato e Marco Marchisio domenica.

 

classifiche_sabato_28_05_2016

classifiche_domenica_29_05_2016

CAMPIONATO

campionato_italiano_Trial_gr5

GALLERIA FOTOGRAFICA COMPLETA ( foto di Mario e Agnese )

 

DSC_0111 [800x600]