Cena sociale per il MC del Garda Ezio de Tisi

Cena sociale per il motoclub del Garda Ezio de Tisi domenica 18 dicembre presso l’hotel Ciclamino di Pietramurata, in occasione della prima prova del trofeo Metzeler Offroad park (clicca qui).

dsc_2146collaboratori

Sala gremita di piloti e collaboratori a suggellare il successo della stagione 2016 per il sodalizio trentino sia in campo organizzativo sia in quelli agonistico.

Uno speaker ha condotto la serata portando sul palco dapprima i numerosi collaboratori omaggiati di una targa quale ringraziamento del lavoro svolto e poi i piloti che si sono distinti nelle varie discipline. La stagione è cominciata ad aprile con la prova di Campionato Europeo di trial. Questo è stato il terzo anno consecutivo che il club organizzava questo evento ed è stato ancora una volta un successo. A maggio una prova di MASTER BETA, sempre di trial e a luglio la seconda edizione del the Wall Extreme Enduro, un grande evento che ha portato a Pietramurata migliaia di appassionati ad ammirare i migliori interpreti mondiali dell’enduro estremo su un percorso che quest’anno ha visto il gruppo capitanato da Umberto Trentini e Gino Sembenini superarsi nell’allestimento di un circuito ammirato ed invidiato in tutta Europa. Ma anche sul piano agonistico il club trentino si è molto ben comportato: Sara Trentini ha conquistato ancora una volta il podio finale nel Campionato Europeo di trial (terza), è entrata nella top ten mondiale (nona) ed ha stavinto sia il campionato italiano trial sia il master Beta. Anche Valter Feltrinelli ha portato a casa il terzo posto nel campionato Europeo oltre ad un secondo possarato finale nel MASTER BETA.

Gilberto Bortoli si è invece laureato campione triveneto e primo provinciale nella categoria TR5 OVER 40, mentre Luca Ferrari è finito sesto nel triveneto e primo provinciale nella categoriaTR5. Rimanendo nell’ambito trial non va dimenticato Carlo Fabbri, il più coriaceo del gruppo, ha partecipato a quasi tutto il campionato italiano e a tutto il campionato europeo terminando in 14 posizione. E’ un esempio per molti giovani!

gil

valter

Altre soddisfazioni sono venute anche nelle altre specialità grazie ai fratelli Sartori a Giorgio Stringari a Luca Cassol a Ivan Faes ed a Mattia Moser, ma la sorpresa più gradita è stata la prestazione di Franco Ricci, all’esordio agonistico, ha subito fatto centro conquistando il campionato italiano side by side, prestazione suggellata poi con il secondo posto assoluto nel trofeo Polaris che si è svolta nell’area 48 del Motorshow di Bologna.

franco

Ma da una stagione che volge al termine ad una che sta per cominciare e che si annuncia ricca di aspettative. A metà settembre saranno in scena a Pietramurata i migliori interpreti del trial visto che il motoclub del Garda organizzerà la prova italiana del mondiale trial 2017. A fine ottobre saranno, invece, gli enduristi dell’estremo a dare spettacolo per la terza edizione del the Wall e con molta probabilità rivedremo nella località gardesana anche i betisti del MASTER.