Trialario ASI Lombardia a Chiuduno

Circa una novantina i partenti alla seconda prova del Trofeo Trialario ASI Lombardia disputatasi presso il campo trial di Chiuduno (BG) domenica 30 maggio.
Una bella gara al giudizio dei piloti presenti, compresi i minitrial che in questa occasione hanno fatto il loro debutto guidati da Andrea Fistolera che si occupa ormai da alcuni anni dei giovanissimi del trial.

Di seguito i vincitori della varie categorie:

Dennis Poncia vince la Amatori
Sergio Bellati la categoria Dilettanti.
Loris Riva vince la categoria Expert.
Codega Valerio Dino vince la categoria Pro.
Luca Ruffoni vince la Super Pro.
Categoria Veterani per Gaspare Pomi.
Massimo Pedrinazzi vince la Dilettanti Veterani.
Augusto Balossi vince la Expert Veterani.
De Angelis Pietro la Pro Veterani.

Nella minitrial:
Elia Turcati vince la J1
David Magnolio vince la J2
Matteo Felolo vince la J3

CLASSIFICHE GARA TR

CLASSIFICA GENERALE TR

CLASSIFICA MINITRIAL

ASI Piemonte a Barge

” Seconda tappa del 5° Trofeo Amatoriale Trial 2021 – Trofeo Nord Ovest con patrocinio ASI a Barge (Cn)
Nuova gara e consueto temporale notturno che la precede.

Nella serata del sabato precedente si è abbattuto un forte acquazzone che non ha comunque compromesso l’esito positivo della manifestazione
Le sei zone controllate, predisposte dai soci del Mc Infernotto, con in testa i fratelli Comba, hanno fatto divertire ed hanno messo alla prova i 118 piloti accorsi per misurarsi nei tre giri previsti.
Con l’osservanza dei protocolli anti covid la manifestazione si è potuta svolgere ed è stato possibile anche rifocillare tutti i componenti presso i locali della polisportiva locale.
Il sabato precedente 26 bambini si sono divertiti con le loro piccole e grandi moto presso il campo indoor attrezzato e si sono misurati su quattro prove controllate.

Ritornando alla giornata della domenica, dopo un paio di ore necessarie x le operazioni preliminari è stato dato il via alla manifestazione principale.
Una ricca premiazione con coppe e prodotti locali, con lotteria finale, ha soddisfatto i partecipanti.

Veniamo ai risultati.

Nella categoria dei Blu i sei piloti sono stati messi in fila da Francesco Titli seguito da Ivan Mezzano (entrambi Policesport) e dal giovanissimo Alessandro Amè (M.C. Infernotto).

I piloti della categoria degli Open Clubman verdi hanno visto la conferma, sul primo gradino del podio di Stefano Cassano (L’Aura Susa), al secondo posto Nicolò Cotellero con al terzoFabrizio Barre (entrambi Policesport).

Massimo Manassero (Policesport) vince tra i Clubman Verdi con Ivan Galliano (Conca Verde) al secondo posto che precede al terzo Danny Loddo (Policesport)

I 28 partecipanti dei Gialli vedono la vittoria di un trio Policesport, Mauro Pianasso su Ezio Salente e Roberto Stupino finiscono nell’ordine.

La categoria più numerosa è quella dei Bianchi, ben 42 partenti, si impone Massimo Livera (Fara Doc), secondo Andrea Coello (Policesport) e terzo Fabrizio Finamore (Policesport)

La faticosa categoria delle Motostoriche vede affermarsi Luca Destro (Mc Fenis), al secondo posto Davide Matteoda (Conca Verde) ed al terzo Giorgio Corrieri( Policesport)

Cristina Dellio (Valdigne) si impone nella categoria Femminile e batte Alessia Nucifora (L’Aura Susa)

Finiamo con la categoria degli Under18 Gialli, Edoardo Ioppolo (Conca Verde) al primo posto del podio, sul secondo gradino Mattia Debernardini (Valsesia) ed sul terzo gradino Daniel Cerutti (L’Aura Susa).

Le categorie Under 10 e 14 giovanili al sabato hanno visto i seguenti risultati:

Under 10 monomarcia/elettriche vittoria di Sebastiano Falasco (Conca Verde) sul debuttante più giovane Alessandro Giardini (Mc Valsesia) e terzo Francesco Borgogno (Bl Racing Team),

Under 10 con Marce poker di vincitori tutti a 0 penalità di Bianco Alessandro (L’Aura Susa) e Axel Bonaventura, Federico Beitone, Edoardo Salvai (Bl Racing Team) ,
Under 14 netta vittoria di Riccardo Lorenzati (Mc Infernotto) su Fillipo Riva (Mc Valsesia) e terzo per la discriminante di Matteo Guaschino su Manuel Bianconi (Mc Valsesia)

La terza prova si svolgerà a Fenis nelle due giornate del 12 e 13 Giugno, vi attendiamo ancora più numerosi per condividere due belle giornate all’insegna dello sport e della convivialità.

Viva Trial Sempre

Domenica 30 ASI a Barge e cambio calendario

“Domenica 30 maggio a Barge in provincia di Cuneo, il Motoclub Infernotto organizza la seconda tappa del 5° Trofeo Amatoriale Trial 2021 – Trofeo Nord Ovest patrocinato da ASI.

Sulle montagne attraversate dal torrente Infernotto, i piloti potranno confrontarsi su 6 zone controllate su un percorso di circa 10 km. da ripetere 3 volte. Saranno anche protagonisti i bambini sabato 29 delle categorie Under 10 e 14 che in un apposita area potranno divertirsi nel superamento degli ostacoli.

Nel pieno rispetto delle norme anticovid vigenti si attendono più di un centinaio di appassionati trialisti presso gli impianti sportivi comunali sede di partenza e arrivo dove i piloti e accompagnatori a fine prova potranno pranzare sempre da asporto,

il trofeo poi prosegue per la terza tappa del 12 e 13 giugno e fa ritorno in Valle D’Aosta esattamente a Fenis dove il Motoclub locale organizza il 2° Trofeo del Diavolo, questo appuntamento vede al completo tutte le categorie più il prestigioso Trofeo *scultura in legno* riservato alle squadre, anche qui al sabato pomeriggio categorie riservate Under 10 e 14 e la domenica tutte le altre categorie nello splendido scenario alle spalle del noto castello di Fenis a seguire il pranzo da asporto a cura della proloco locale per tutti i partecipanti,

cambia anche il metodo per le preiscrizioni OBBLIGATORIE a un numero apposito che tutti i piloti tesserati trovano nei loro motoclub di appartenenza e sui social dedicati in attesa delle altre novità che a breve illustreremo, comunichiamo anche un cambio di località del 27 giugno che non sarà più Montoso ma Cartignano sempre in provincia di Cuneo ma senza le categorie giovanili al sabato ”

Gara 1 Trofeo ASI 3T 16 maggio 2021 Pietramurata

Buono l’inizio del trofeo ASI 3T a Pietramurata (TN) presso l’Offroad Park, con l’organizzazione affidata al motoclub Suedtirol. A questo primo appuntamento si sono presentati, infatti, in 76, principalmente dal Trentino Alto Adige ma anche da fuori regione soprattutto dal Veneto. Una bella giornata di sole ha accompagnato i piloti per la prima parte di gara e solo successivamente si è un po’ annuvolato ma senza fenomeni piovosi. Otto le zone previste per i classici tre giri, zone molto tecniche e per nulla banali, alcune impegnative complice anche il terreno di Pietramurata che nasconde parecchie insidie. Le sezioni erano strutturate con 5 differenziazioni che andavano dalla più difficile, la blù fino alla nera, la più semplice, e con i partecipanti divisi in 10 categorie. Partiamo dalla categoria “top” la Expert, bandierine blù, che ha visto la vittoria di Richard Pichler sul rientrante Manuel Ebner, con il giovanissimo Alex Zandonà a chiudere il podio. Nella OPEN CLUBMAN, percorso verde, ad avere la meglio era Simon Taferner del club organizzatore, seguito dal fassano Nicola Detomas (che presto diventerà papà) e dal veneto Nicolò Damoli. Nella CLUBMAN e nella CLUBMAN EXPERT che affrontavano il percorso giallo il podio era composto rispettivamente da Fabian Leiter, Adreas Parth e Werner Burgmann, per la CLUBMAN e da Giampietro Gelai, Alessio Visintainer ed Alberto Nadalini, per la EXPERT. Stessa divisione anche per le bandierine bianche fra AMATORI e AMATORI EXPERT. Per l’AMATORI il podio era formato da Edoardo Calestrini, primo. Giulio Foradori, secondo e Franz Geiser terzo. Fra gli EXPERT a vincere era Ivo Montagni seguito da Gilberto Bortoli e da Benjamin Spoegler. Per le categorie UNDER: la CLUBMAN è andata a Marc Laimer (unico partente), nella AMATORI si sono classificati nell’ordine Tommy Stefani, Michele Oberburger e Alice Oberburger. Nella START accoppiata Pichler in testa con il piccolo Nathan ad avere la meglio sulla sorella Laia e con Leonardo Cressotti a chiudere il podio. Nella VINTAGE bel successo per Raul Pallisco che portava in gara una splendida Bultaco su Mattia Zambarda SWM e Christian Pallaoro, FANTIC. Prossima gara domenica 6 giugno a Pergine Valsugana sotto l’egida del motoclub Valle dei Laghi.

Classifica

Classifica dettagliata

Foto

info

A Chiuduno domenica 16 la seconda di regionale Lombardia

Il Moto Club Monza organizza domenica 16 maggio la seconda prova del Campionato Regionale Trial 2021.La gara si svolgerà all’interno del campo scuola trial di Chiuduno (BG) con inizio OP alle ore 8,30 ed inizio partenze alle ore 9,00.Sono previste n.12 zone per due giri per le categorie TR e Femminile A e n. 6 zone per tre giri per i minitrial. In merito alle normative anti covid, per evitare un affluenza eccessiva visto gli spazi di gara a disposizione, con la condivisione del Comitato Regionale, sarà allestito un gazebo all’ingresso che coordinerà gli accessi consentendoli unicamente al personale di servizio, al pilota ed ad un accompagnatore , per lo stesso in regola con il tesseramento FMI.Si raccomanda di arrivare già con il modulo COVID precompilato, dopo di chè verrà fornito un braccialetto per accedere all’area

Ricordiamo ai piloti che le iscrizioni devono essere perfezionate unicamente sulla piattaforma sigma, compreso l’eventuale assistente. Tali iscrizioni termineranno venerdì a mezzanotte dopo di che non sarà più possibile iscriversi alla gara. si può pagare direttamente on line o domenica mattina sul posto. chi si è iscritto a tutto il campionato non necessita di ulteriore iscrizione su sigma, si consiglia comunque di controllare se si è già inseriti onde evitare ritardi e problemi.
Sono invitati i piloti provenienti da altre regioni che correranno per la gara ma non per i punteggi di campionato.
2 delle zone saranno concomitanti con i minitrial. probabilmente la 5 e la 6, e se il numero degli iscritti dovesse essere molto alto si vedrà di far percorrere le zone ai piloti anche non in sequenza in modo da evitare il più possibile le code. Il giro andrà comunque iniziato dalla 1 e terminato alla 12.

vi allego le varie documentazioni

Regolamento Trial FMI 2021

Calendario Trial FMI 2021

Autodichiarazione-COVID-19-Maggiorenni

Autocertificazione-COVID19-per-soggetti-minorenni

UPDATE -Linee-Guida-per-il-contrasto-della-diffusione-del-Covid-19-Manifestazioni-Sportive-Trial vers. 25/07/20

Richiesta Numero Fisso

Linee Guida Stampa Numero Fisso

Informazioni e verifica Ranking Trial 2021

Prima prova Trofeo 3T ASI

Domenica 16 maggio a Pietramurata (TN) prenderà il via il nuovo trofeo ASI denominato 3T – Trofeo Trial. Nato da un’idea del motoclub Trial team Suedtirol di Aldino (BZ) prevede la disputa di 7 gare in varie località del Trentino Alto Adige fino ad arrivare quasi in Austria con la gara del 18 settembre 2021 a Welsberg vicino a Monguelfo (BZ). Per il gran finale è prevista, invece, la collaborazione con ASI Piemonte per una gara congiunta in quel di Fara Novarese in provincia di Novara. Per questa prima prova il club organizzatore, il trial team Suedtirol, ha chiesto ospitalità all’Offroad Park di Pietramurata che sarà quindi la sede ufficiale della prova di esordio. Per partecipare è necessario essere in possesso della tessera ASI C1 e della Trial Card, ma tutte le info le potete trovare sul sito www.trialteam.it.

Il calendario:

Piemonte-V-Aosta : ASI a Morgex

” Iniziato, finalmente il 5° TROFEO AMATORIALE TRIAL 2021 – TROFEO NORD OVEST con patrocinio comitato regionale Piemonte ASI.
Alle falde del Monte Bianco nel comune di Morgex sotto un cielo plumbeo ed un aria frizzante, 112 piloti hanno potuto riassaporare il gusto della sfida trialistica.
Dopo gli enormi sforzi organizzativi, la situazione pandemica di zona rossa, per quanto riguarda la Val d’Aosta, il Motoclub Valdigne/Montblanc ha accolto, presso gli impianti sportivi, i partecipanti alla gara.
Attuando i protocolli di prevenzione anticovid ed anti assembramenti, è stato possibile far partire il Trofeo.
Dopo un grande lavoro di coordinamento tra Asi, il referente Trial, il Motoclub ed il Corpo Forestale i piloti hanno potuto affrontare le 21 zone distribuite nell’arco dei tre giri previsti.
Un’inaspettata grande umidità notturna ha reso molto difficoltose le zone verdi e blu, mentre le restanti bianche e gialle hanno mantenuto un livello più che adeguato.

Passiamo quindi alle classifiche:

Nella categoria Expert Blu il pilota Milan Van Rheenen (MC Valsesia) ha surclassato il resto dei suoi avversari ed ha concluso primo davanti ad Andrea Costa (Mc Infernotto) e Mario Creux (Mc Fenis)

Negli Open Clubman Verdi Stefano Cassano (L’Aura Susa) precede Francesco Titli (Policesport) e Marco Colliard (Conca Verde)

Nei Clubman Verdi Massimo Manassero (Policesport) regola Etienne Giacuzzo (Conca Verde) e Alessandro Janin (Mc Fenis)

Gli Open Amatori vedono la vittoria di Claudio Rocco (Vivimontoso) e sul podio troviamo anche, nell’ordine, Mauro Pianasso ed Andrea Anderlini (entrambi Policesport)

Veniamo alla numerosa categoria degli Amatori dove la coppia padre e figlio De Bernardini (Mc Valsesia) domina e piazza al primo posto Ercole ed al secondo Mattia e chiude il podio Massimo Livera (Fara Doc).
Due le concorrenti della categoria femminile e la spunta Cindy Casadei (Conca Verde) sulla figlia d’arte Cristina Dellio (Valdigne/Montblanc)

Sul percorso dei gialli si sono misurati anche i piloti in sella alle Moto Storiche, l’ha spuntata Luca Destro (Mc Fenis) su Davide Matteoda (Conca Verde) e Fabio Minuzzo (Mc Fenis)

Passiamo ai giovani Under18, bella battaglia che vede Enrico Necchio (Policesport) spuntarla su Edoardo Ioppolo (Conca Verde) e Denis Mania (Conca Verde)

Concludiamo con la classifica a squadre, dove vince la Policesport che batte Mc Fenis e Conca Verde.

Al termine delle premiazioni di giornata si sono svolte anche le premiazioni del 2020 che purtroppo causa annullamento dell’ultima prova anno scorso causa pandemia non si erano svolte.

Vi attendiamo quindi alla prossima prova di Barge di fine mese dove saranno presenti anche le categorie Under 10 e 14 e minitrial.

Grazie a Tutti, Buon Trial “

Trialario 2021 apre a Cortenova

Apre la stagione agonistica 2021 anche il Trofeo Trialario che3 quest’anno come grande novità non è più gestito da UISP ma bensì da ASI. poco cambia, la bellezza dei percorsi, gli organizzatori e i tracciatori sono sempre gli stessi e anche i piloti partecipanti non si discostano molto dal numero di due anni fa quando il trofeo contava circa 70 concorrenti a gara + eventuali minitrial che in questa prima prova non erano presenti.
La gara disputata nel campo trial permanente di Cortenova si è svolta regolarmente rispettando le normative anti covid nazionali ed è stata giudicata dai concorrenti come molto positiva. Soddisfatti gli organizzatori, Luigi Schiavi, Pietro De Angelis e Augusto Bartesaghi. ” Abbiamo fatto del nostro meglio per tracciare una gara divertente anche se tutta all’interno di un campo trial, cercando di accontentare i piloti di ogni categoria e malgrado le difficoltà del caso ci siamo riusciti con una gara bella e del giusto livello.”
in allegato le classifiche: