ASI PIEMONTE A VILLAR PELLICE

“Trofeo Amatoriale Trial Asi Villar Pellice (To)

Il 28 e 29 agosto scorsi a Villar Pellice (To) si è svolta la sesta tappa del Trofeo Amatoriale Trial 2021-Trofeo Nord Ovest con patrocinio comitato regionale Piemonte ASI .

L’Asd Conca Verde in collaborazione con Mc Alpi Ovest ha organizzato un trial impegnativo che ha visto la partecipazione di 90 atleti e 20 Under 10 e 14.

Nella giornata di sabato i giovanissimi si sono sfidati su 4 zone in area apposita da ripetere tre volte.

Alla domenica invece, i più “maturi” hanno percorso tre volte la mitica mulattiera locale, resa viscida da un forte temporale avvenuto il venerdì notte.

Nelle sei zone previste sono state messe a dura prova le doti di resistenza ed equilibrio necessarie per accumulare il minor numero possibile di penalità.

La particolare difficoltà del percorso, con un tempo comunque allungato dalla direzione gara ha anche gravato sotto forma di penalità aggiuntive alcuni piloti sui cartellini finali.

Con il rispetto della normativa anticovid, sì è potuto comunque consumare un meritato ristoro alla fine della gara.

Passiamo ai risultati:

Nella categoria Expert Blu Francesco Titli( Policesport) ha regolato un motivato Alessandro Amè (Mc Infernotto) al terzo posto Matteo Cresto (Policesport).

Tra gli Open Clubman Verdi continua il dominio di Stefano Cassano (L’Aura Susa) oramai laureatosi campione con 2 prove di anticipo che ha preceduto Marco Colliard (ConcaVerde) e Angelo Piu (Mc Fenis).

Nei Clubman Verdi successo del giovanissimo ma sempre più concreto Etienne Giacuzzo (Conca Verde) che precede il debuttante compagno di scuderia Andrea Antoard e terzo Alessandro Janin (Mc Fenis).

Fra i numerosi Open Amatori Gialli l’inossidabile Mauro Pianasso (Police Sport) non lascia scampo e mette una seria ipoteca per la riconferma del titolo di campione nella sua categoria. al secondo Andrea Anderlini (Police Sport) e Claudio Rocco (Vivimontoso).

Ben 26 partenti nella categoria degli Amatori Bianchi ed affermazione del sempre più leader del trofeo Massimo Livera (FaraDoc), salgono sul podio anche Mauro Titli (PoliceSport) e Andrea Coello (PoliceSport).

Veniamo all’unica donna in gara, Cristina Dellio (Valdione/MontBlanc) comunque bravissima nell’affrontare le difficoltà e la fatica della gara e piazzarsi bene anche nella categoria Amatori.

Eroici i partenti delle motostoriche Luca Destro, Thierry Cheney e Fabio Minuzzo (tutti del Mc Fenis) che salgono nell’ordine sul podio.

Gli Under 18 Gialli vedono la terza affermazione consecutiva del giovanissimo Matteo Sibille (L’Aura Susa) su Edoardo Ioppolo (Conca Verde) Daniel Cerutti (L’Aura Susa).

Nelle categorie giovanili del sabato ecco i risultati:

Categoria Under 10 Mono/Elettriche vittoria di Francesco Borgogno sul compagno di squadra Federico Genovesio (Bl Racing Team) e terza la giovanissima Noemi Cirillo (L’aura Susa)

Categorie sempre più numerosa quella dell’Under 10 con marce dove un sempre perfetto Alessandro Bianco (LAura Susa) fatica non poco a regolare un tenace Edoardo Salvai (Bl Racing Team) e terzo Axel Bonaventura (Bl Racing Team).

Categoria Under 14 dominio del sempre vincente Riccardo Lorenzati (Mc Infernotto) sul secondo Matteo Guaschino (M.C. Valsesia), terzi a pari merito il piccolo ma determinato Alex De Blasi (Mc Valsesia) e Erik Ribotta (Bl Racing Team)

Ricordiamo che la prova di Giaveno è stata forzatamente annullata e vi diamo quindi appuntamento al 9 e 10 ottobre a Prarostino (To).”

Epoca GR5 a Pietramurata

“Trial Epoca Gr 5 e il Trofeo Marathon si sono dati appuntamento al Borrili Offroad Park di Dro.di Pietramurata (Trento) .

Sabato 31 Luglio e Domenica 1 Agosto si sono avute le fasi pre finali il Campionato Italiano Trial Epoca che a causa di rinvii e spostamenti di date si è compattato nei due mesi estivi.

Un buon numero di appassionati ha scelto di non mancare all’appuntamento organizzato dal Moto Club Egna-Neumarkt in “trasferta” sul campo permanente Le 24 zone del Sabato si sono rilevate tecniche e insidiose, difficili da percorrere senza la minima penalità, il terreno di gara costituito in gran parte da sassi e pietrisco non garantivano la stabilità alle moto e infatti solo il 51% dei passaggi e’ stato a zero penalità. Nella categoria Gentleman Campionato ha prevalso Mario Candellone (Yamaha TY175), seguito da Filippo Girani (Francis Barnett 250) e Claudio Baldan (Fantic125).

La categoria Clubman Campionato ha visto Enzo Afri prevalere su Maurizio Vietti Violi (entrambi su Guzzi Stornello), mentre terzo si è classificato il Friulano Gianpaolo Concina (Yamaha TY250).

Domenica la giornata è stata insidiata da alcuni scrosci di pioggia durante la gara, Il percorso, che Sabato era di 3 giri su 8 zone ognuno, è stato modificato in alcuni passaggi e portato a 2 giri per 10 zone caduno.

Nella Gentleman Campionato ha vinto Filippo Girani, che conferma la sua leadership in graduatoria; seconda piazza per Candellone seguito dal cuneese Riccardo Aime in forte rimonta. Nella Clubman Campionato posizioni al vertice invertite rispetto a Sabato, con Vietti Violi sul primo gradino seguito da Enzo Afri entrambi del MC Domo 70 e un emergente Mattia Zambarda a difendere i colori del Moto Club organizzatore a chiudere il podio.

Nella categoria Marathon Clubman lotta al vertice tra Boschi e Moscon, due compagni del Moto Club Egna che si sono scambiati il gradino piu alto del podio mentre in terza piazza si riconferma Adami leader incontrastato del Campionato Marathon 2021.
Rimane una sola giornata, per concludere il Campionato: appuntamento il 26 settembre presso il Propark di Genova.

Ricordo a tutti i possessori di Licenza Trial Fuoristrada che la Categoria Marathon è una categoria “OPEN” dove si può partecipare con qualsiasi tipo di moto moderna o epoca anche senza iscrizione al Registro Storico usufruendo degli stessi percorsi su due livelli di difficoltà Bianco Facile e Verde Impegnativo Ultima occasione per gareggiare o semplicemente allenarsi e vedere i nostri piloti in gara! Vi aspettiamo numerosi,”
Roberto Pasquali.