Trofeo Asi a Villar Pellice

“Si e disputata a Villar Pellice (To) la  4 prova del Trofeo Amatoriale Trial 2019 – Trofeo Nord Ovest con il patrocinio comitato Piemonte ASI con il 3 trofeo Vivimontoso, in origine la prova dove essere disputata una settimana prima a Montoso di Bagnolo Piemonte (Cn) ma a causa di problemi tecnici e di permessi a fine maggio Asd Vivimontoso ha optato con appoggio e aiuto di alcune persone del motoclub Alpi Ovest dello spostamento di data e sede a Villar Pellice e organizzarlo sul percorso autorizzato e gestito dal moto club stesso, percorso che nel corso degli anni passati ha visto gare di prestigio internazionale.Ospitati presso la  struttura polivalente della proloco locale e del laghetto Cros i 97 partecipanti in uno scenario da favola e in una giornata di sole caldo ma ventilato  hanno affrontato questa 4 prova ha detta di tutti i partecipanti veramente ben organizzata sia come logistica, accoglienza e punto ristoro e sia come tracciatura e percorso che nei suoi oltre 10 km.  i concorrenti hanno affrontato le 6 zone ripetute per 3 giri con la sempre collaudata formula di 2 zone doppie che ha evitate code e reso la gara scorrevole e spettacolare,
soddisfatto il referente ASI del trofeo sig. Roberto Cavaglià che lo vedeva in veste anche di  coorganizzatore per ottimo alto numero di partecipanti nonostante il rischio del periodo feriale e di proporre una prova sostituitiva all’altezza in cosi poco tempo grazie alla volontà e ottima collaborazione tra Vivimontoso di persone valide e volenterose,
veniamo al dettaglio della prova nella varie categorie, nella categoria Expert ricca di colpi di scena vince Ivan Mezzano (L’Aura) su Andrea Costa (Infernotto) secondo grazie alla discriminante del tempo su Stefano Cassano (L’Aura), sia Mezzano che Cassano al giro di boa del Trofeo li vede entrambi appaiati in testa alla classifica generale,nella Open Clubman continua avvincente duello tra i due portacolori della Policesport Fabrizio Barre e Nicolò Cottelero che vede il primo imporsi di una sola penalità sul compagno di squadra, terzo vicinissimo un sempre regolare Alberto Nicoletta (Vivimontoso),nella sempre numerosa categoria Clubman vittoria netta di Enzo Giacomo Rollè (Policesport) sul ligure Mattia Battistini (Infernotto) e terzo il valdostano Laurent Peaquin (Conca Verde) solo quinto il leader della classifica generale Massimo Rovej (L’Aura) che vede avvicinarsi i suoi avversari a insidiarli la leadership,altra categoria numerosa gli  Amatori tutta targata Policesport dove vince e convince con un percorso netto a 0 penalità Ezio Salente su Mauro Pianasso che prevale per la discriminante su Salvatore Crocitti,
categoria femminile vittoria di Cindy Casadei (Conca Verde) su Alessia Nucifora (L’Aura),categoria Motostoriche gara molto avvincente che vede la vittoria del leader della classifica generale Fabio Comba (Infernotto) su un mai domo Aldo Allione (Dragone V&V) terzo il regolare Aldo Comiotto (Nmtt),categoria Under 16 sempre una lotta serrata tra i 3 protagonisti della classifica generale che vede la vittoria di Fabio Rausa (Valle Belbo) sul sempre secondo Enrico Necchio (Policesport) e terzo Edoardo Ioppolo (Conca Verde),folto numero di partenti nella categorie bimbi con area e percorsi dedicati a loro, nella Under 14 prevale di un soffio Etienne Giacuzzo (Conca Verde) su William Franzoni (L’Aura) che li vede entrambi leader a pari punti nella classifica generale e terzo Alessio Dente (Conca Verde),categoria Under 10 con marce vede ancora vittorioso Alex Fuoglio (Infernotto) su Simone Gonnet (Conca Verde) , terzo Umberto Taramasco (Infernotto),categoria Under 10 mono/elettriche vittoria del debuttante alla sua prima gara assoluta di Cristian Regaldo (Barbania) sul leader della classifica generale Alessandro Bianco (L’Aura) e terzo Alberto Pallavicino (L’Aura).
Prossimo appuntamento del trofeo con la 5 prova il 1 settembre a Prarostino (To)”